La Storia della Telefoniaho.

ho. Mobile festeggia 3 anni: ecco cosa è successo nell’ultimo anno

Nonostante il data breach crescita clienti ho. e nuove iniziative per tutti

Nella giornata di oggi, 22 Giugno 2021, l’operatore virtuale e secondo brand consumer di Vodafone, ho. Mobile, festeggia il suo terzo compleanno dal suo debutto sul mercato. Dopo i primi due anni senza particolari intoppi, l’ultimo è stato caratterizzato soprattutto dal caso del data breach, poi arginato, ma anche da nuove iniziative.

L’operatore semivirtuale ho. Mobile, che appartiene alla società VEI (acronimo di Vodafone Enabler Italia) controllata dal gruppo Vodafone, aveva debuttato proprio il 22 Giugno 2018 quando, a meno di un mese dall’arrivo di Iliad in Italia, è stata messa online sul suo sito ufficiale la prima offerta lancio.

Secondo gli ultimi dati finanziari di Vodafone presentati a Maggio 2021, a quasi tre anni dal lancio sul mercato della telefonia mobile, il brand ho. Mobile ha ormai raggiunto i 2,5 milioni di clienti. Nello stesso periodo del 2020 i clienti dell’operatore virtuale si attestavano a 1,8 milioni.

Se i primi due anni di ho. sono stati caratterizzati prima dall’inserimento sul mercato per “arginare” Iliad e poi, nel suo secondo anno di attività, dall’introduzione di diversi nuovi servizi e anche di promozioni e partnership dedicate, il terzo anno che si chiude oggi è stato invece più travagliato, soprattutto a causa del furto di alcuni dati che ha coinvolto alcuni clienti, costringendo l’operatore a correre ai ripari.

Le principali novità ho. della seconda metà del 2020

Ripercorrendo l’ultimo anno di ho. Mobile, subito dopo aver festeggiato il suo secondo compleanno lo scorso anno, l’operatore aveva lanciato una nuova iniziativa dedicata alle sue offerte solo dati, proponendo uno sconto per l’acquisto di alcuni router 4G direttamente su Amazon.

L’iniziativa era stata poi estesa con il lancio dell’offerta Solo Dati da 200 Giga al mese, e poi recentemente rinnovata con nuovi sconti su nuovi prodotti.

Altra importante novità di quest’ultimo anno di vita di ho. è stata l’ufficializzazione da Luglio 2021 del supporto alla tecnologia VoLTE (Voice Over LTE), che consente così ai clienti dell’operatore virtuale di effettuare o ricevere chiamate rimanendo su rete 4G.

Dallo scorso anno, inoltre, tutte le offerte attivate online prevedono l’iniziativa “Soddisfatti ho. Rimborsati che permette di provare per 30 giorni l’operatore telefonico. Il cliente ho. Mobile, se non è soddisfatto, potrà richiedere il rimborso dei propri acquisti online.

Riguardo invece alle partnership, i clienti ho. Mobile hanno potuto usufruire di ulteriori nuove iniziative, ad esempio con Deliveroo (SIM gratis ordinando cibo a domicilio)NeN (sconto sulla fornitura di luce e gas).

Ci sono state poi delle iniziative dedicate allo shopping, con le partnership con Amazon durante il Prime Day 2020, tramite una promozione che offriva un codice per attivare le offerte ho. Mobile e ottenere una ricarica gratuita con l’acquisto di alcuni prodotti su Amazon, e anche con Xiaomi per il Black Friday, in questo caso offrendo a chi acquistava le offerte telefoniche un voucher sconto di 20 euro valido per l’acquisto di alcuni dispositivi sul sito Xiaomi.

Infine, da Ottobre 2020 ho. Mobile ha avviato anche una collaborazione con Treedom, con l’iniziativa “mettiamo radici” e la creazione della foresta ho. dopo aver piantato alberi in sei paesi del mondo, con l’intento green di assorbire la CO2 emessa durante il trasporto delle SIM.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

compleanno SIM

Il caso del data breach: cosa è successo

La principale notizia che ha riguardato ho. Mobile nell’ultimo anno è stata senz’altro il data breach, cioè il furto di alcuni dati delle SIM di alcuni clienti, creando non pochi problemi all’operatore.

Il 4 Gennaio 2021 era stata confermata da ho. Mobile (dopo che era emersa nel web già dal 28 Dicembre 2020) l’illecita sottrazione da parte di ignoti dei dati anagrafici e dei dati tecnici della SIM (fra cui il seriale ICCID) di una parte dei suoi clienti, e inizialmente l’operatore aveva dato la possibilità di sostituire gratuitamente la propria SIM, uno dei rimedi consigliati per prevenire eventuali truffe, come ad esempio la tecnica del SIM Swap.

Successivamente, il Sabato 9 Gennaio 2021 ho. Mobile ha informato tramite SMS e comunicazione sul proprio sito di una nuova iniziativa parallela che ha permesso ai clienti coinvolti di evitare le file nei rivenditori per la sostituzione fisica della SIM, attuando la rigenerazione automatica del seriale ICCID della SIM, senza alcun intervento da parte del cliente.

In questo modo, ho. Mobile ha assegnato un nuovo codice seriale ICCID di 19 cifre a tutti i clienti che sono stati oggetto dell’attività illecita, togliendo quindi qualsiasi valore al codice originario stampato e memorizzato sulla SIM.

Nonostante questi rimedi, molti clienti ho. Mobile hanno deciso di cambiare del tutto operatore richiedendo la portabilità del proprio numero verso un altro provider, prevenendo anche in questo modo l’utilizzo illecito del precedente seriale ICCID.

Tuttavia, l’elevato numero di richieste di portabilità in uscita da ho. Mobile ha causato dei ritardi nella finalizzazione delle portabilità, e in alcuni casi anche l’esito negativo della pratica, con necessità di risottometterla, per via della rigenerazione automatica del seriale ICCID, nonostante l’operatore avesse comunicato di aver escluso chi aveva richiesto il passaggio ad altro operatore.

Queste problematiche legate alla sostituzione automatica del seriale della SIM sono state segnalate da Iliad e Fastweb all’AGCOM, in particolare relativamente al possibile ostacolo alla portabilità del numero.

Più di recente, oltre che tramite SMS, ho. Mobile ha reso visibile il nuovo seriale ICCID della SIM anche tramite app, utilizzando un codice OTP. Inoltre, è possibile se si vuole richiedere la sostituzione gratuita della SIM direttamente dall’app.

Superata la fase di emergenza dopo il furto di dati, l’operatore virtuale ha comunicato ai suoi clienti di aver potenziato la sicurezza delle sue SIM, richiedendo anche di riavviare il cellulare per completare l’aggiornamento sulla rete.

Dopo il data breach: le nuove iniziative del 2021 di ho. Mobile

Una volta calmate le acque dopo il caso del data breach, ho. Mobile ha ricominciato a proporre nuove offerte tariffarie, lanciando in particolare la sua prima offerta con minuti, SMS e 100 Giga di traffico dati, inizialmente solo nei negozi e poi anche online.

Un altro importante evento che ha coinvolto ho. Mobile è stata la dismissione della tecnologia 3G dalla rete mobile di Vodafone, su cui si appoggia l’operatore virtuale, completata definitivamente in tutta Italia nei primi giorni di Marzo 2021. Per questo motivo, tutti i clienti ho. Mobile non hanno più accesso al 3G.

In seguito, dall’8 Marzo 2021 ho. Mobile ha deciso di regalare fino al 1° Maggio 2021 a tutti i nuovi e già clienti Giga illimitati di traffico dati, tramite la promo Giga Illimitati Per Te.

Nello stesso periodo in cui è stata resa disponibile questa promozione, l’operatore virtuale ha anche lanciato la sua prima vera campagna pubblicitaria televisiva con il brano “ho. in mente te” interpretato dagli Street Clerks, sponsorizzando in particolare l’offerta con minuti, SMS e 100 Giga a 7,99 euro al mese.

Lo spot andato in onda a partire da Marzo 2021 in realtà era apparso per la prima volta, come raccontato in anteprima da MondoMobileWeb, durante la conferenza interna di Vodafone per presentare ai propri addetti ai lavori il nuovo operatore virtuale ho. Mobile, in concomitanza con la partenza delle vendite online avvenuta il 22 Giugno 2018.

Considerando che le precedenti campagne pubblicitarie dell’operatore non erano mai andate in TV, lo spot con gli Street Clerks ha rappresentato il primo vero passaggio in TV con uno spot televisivo tradizionale, nonostante lo stesso fosse stato ideato per il lancio dell’operatore virtuale, avvenuto nell’estate del 2018, e dunque non del tutto inedito.

ho. Mobile 3 anni

La partnership di ho. con Amazon con la Skill Alexa

Altra importante iniziativa di ho. Mobile lanciata nel 2021 è la skill per Alexa, che permette agli interessati di scoprire le offerte dell’operatore.

Questa rientrava in una campagna più ampia con Amazon che prevede anche la presenza di ho. su Fire TV, che ha permesso all’operatore virtuale di essere uno dei primi brand in Europa ad aver scelto questa modalità di pubblicità con Amazon Fire TV.

In questo modo, gli utenti possono visionare lo spot ufficiale di ho. Mobile direttamente nell’interfaccia di Fire TV, nel formato Feature Rotator, il placement dell’interfaccia Fire TV situato sopra le schede Home, Film, TV, App e Giochi e prevede annunci composti appunto da un’immagine di sfondo e un video trailer.

Le iniziative più recenti per i clienti

Nelle ultime settimane ho. Mobile ha poi lanciato anche delle nuove iniziative dedicate ai suoi clienti, in particolare quella denominata ho. Più Passi che Giga (anche con nuovo spot dedicato), con cui offre un premio ogni mese in caso di raggiungimento di più GigaPassi (in base ai passi effettuati) che Giga di traffico dati consumati.

Altra nuova iniziativa è ho. Sticker, che consente di collezionare degli sticker digitali in base ad alcune attività effettuate, con possibilità di ottenere una ricarica gratis di 5 euro.

A questo proposito, si segnala che in occasione del suo terzo compleanno oggi ho. Mobile consente a tutti i clienti attivi da 3 anni di riscattare uno sticker speciale, denominato “ho. Una storia d’amore”, dal valore di 3 punti.

Oltre che ai già clienti, di recente ho. Mobile ha pensato anche agli ex clienti, in particolare inviando una SIM gratuita per l’attivazione di una qualsiasi offerta disponibile online.

La nuova promo IoT e le attuali offerte tariffarie

Infine, solo pochi giorni fa ho. Mobile ha lanciato anche la sua prima offerta per dispositivi IoT, denominata Internet ho. Things al costo di 2,99 euro al mese.

Per il resto, invece, anche per il suo terzo compleanno continuano le attuali offerte di ho. Mobile, con minuti, SMS e fino a 100 Giga a partire da 5,99 euro al mese, le offerte Solo Voce da 4,99 euro al mese (ritornata di recente online) e le offerte dati fino a 200 Giga.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button