Fastweb FissoOfferte Fibra e FTTC

Fastweb NeXXt Casa: con l’offerta in Fibra FTTH upgrade gratis ai 2,5 Gbps da Febbraio 2021

Fastweb ha aggiornato la sua offerta di rete fissa, che dopo gli annunci dei giorni scorsi del suo Amministratore Delegato Alberto Calcagno, viene ora denominata Fastweb NeXXt Casa, per via della possibilità di ottenere una linea in Fibra FTTH con velocità fino a 2,5 Gbps in alcune città: chi attiva adesso avrà l’upgrade automatico senza costi da Febbraio 2021, quando sarà effettivamente disponibile.

Lo scorso 15 Dicembre 2020 si è infatti svolta una conferenza online con protagonista l’AD di Fastweb Calcagno che, presentando il nuovo progetto denominato NeXXt Generation 2025, fra le altre cose ha anche annunciato l’aumento della velocità massima di connessione da 1 Gbps a 2,5 Gbps per alcune delle città italiane già coperte dalla Fibra FTTH di Fastweb.

Questo nuovo tipo di copertura, denominata anche “NeXXt 2.5 Gbps” durante la presentazione, come parte dei servizi NeXXt di nuova generazione di Fastweb, porterà quindi ad un upgrade della velocità che coinvolgerà complessivamente 30 città con circa 4 milioni di famiglie, che rappresentano il 15% della popolazione italiana.

NEXXT
La nuova sede di Fastweb già denominata NeXXt, proprio come le nuove offerte con le nuove tecnologie di connessione.

Come già raccontato in dettaglio, subito dopo la presentazione l’operatore aveva inserito sul suo sito web una sezione dedicata con la lista delle 30 città che saranno raggiunte dalla Fibra FTTH fino a 2,5 Gigabit al secondo, che sono le seguenti: Milano, Roma, Torino, Napoli, Genova, Palermo, Bari, Bologna, Firenze, Verona, Parma, Pescara, Modena, Bergamo, Brescia, Venezia, Catania, Messina, Padova, Trieste, Reggio di Calabria, Monza, Salerno, Trento, Perugia, Prato, Casalecchio di Reno, Ancona, Reggio nell’Emilia, San Lazzaro di Savena.

A partire dal 16 Dicembre 2020 Fastweb ha poi anche aggiornato il suo sito (e successivamente anche i documenti di trasparenza tariffaria), inserendo il riferimento alla nuova velocità di 2,5 Gbps per la Fibra FTTH, e con questa novità l’offerta di rete fissa principale Fastweb Casa è stata rinominata in Fastweb NeXXt Casa.

Nelle pagine del sito viene confermato quanto anticipato durante la presentazione, e cioè che la velocità della Fibra FTTH fino a 2,5 Gbps nelle 30 città sopracitate sarà disponibile solo a partire da Febbraio 2021.

Tuttavia, per chi attiva sin da ora una linea in Fibra FTTH in una delle 30 città abilitate, con cui attualmente si può navigare fino a 1 Gbps, la migrazione alla velocità fino a 2,5 Gigabit per secondo avverrà in automatico e senza costi aggiuntivi a partire da Febbraio 2021. Nel frattempo si potrà navigare alla massima velocità attualmente prevista.

Lo stesso sistema vale anche per le attivazioni dell’offerta, adesso denominata Fastweb NeXXt Casa Voucher, dedicata ai i beneficiari del bonus 500 euro, i quali potranno quindi ottenere anch’essi da Febbraio 2021 la velocità fino a 2,5 Gbps, se sotto copertura FTTH Fastweb nelle città raggiunte con questo tipo di velocità.

Fibra FTTH 2.5 Gbps

Anche l’offerta in partnership con Eni Gas e Luce diventa Fastweb NeXXt Casa + Energia, così come l’offerta scontata per i già clienti Eni Gas e Luce, e anch’esse saranno abilitate in automatico ai 2,5 Gbps.

Come viene riportato nei dettagli dell’offerta, per ottenere i 2,5 Gbps come massimo per la velocità di download sarà necessario essere in aree coperte da tecnologia FTTH NGN GPON su rete Fastweb, cioè le 30 città in area nera abilitate da Fastweb. Per quanto riguarda la velocità di upload massima raggiungibile, questa rimarrà sempre pari a 200 Mbps anche con il passaggio al profilo a 2,5 Gbps.

In oltre 100 città coperte da Fibra FTTH fuori rete Fastweb rimarrà invece possibile navigare fino a 1 Gbps in download e fino a 200 Mbps in upload.

Oltre che per i nuovi clienti, il passaggio alla velocità fino a 2,5 Gbps nelle città coperte in Fibra FTTH Fastweb dovrebbe coinvolgere progressivamente anche i già clienti senza costi aggiuntivi, sempre partire da Febbraio 2021.

Fastweb sottolinea che per ottenere il massimo della connessione fino a 2,5 Gbps sarà necessario utilizzare dispositivi come PC, modem, smartphone e smart TV di ultima generazione.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Fastweb Casa DAZN NOW TV

Nonostante il prossimo upgrade della velocità fino a 2,5 Gbps per alcune città coperte da Fibra FTTH su rete Fastweb, l’offerta adesso denominata Fastweb NeXXt Casa rimane invariata nei contenuti e nei costi, e dunque fino a nuova comunicazione avrà sempre un costo promozionale di 29,95 euro al mese scontato a tempo indeterminato rispetto al costo dell’offerta standard di 34,95 euro al mese, disponibile online (ecco il link diretto), oltre che negli altri canali di vendita Fastweb.

Possibile anche attivare l’offerta convergente Fastweb NeXXt Casa + Mobile (ecco il link diretto), la quale prevede l’abbinamento contestuale alla rete fissa dell’offerta di rete mobile, che dal 27 Dicembre 2020 guadagnerà anche l’accesso alla rete 5G, denominata Fastweb NeXXt Mobile (ecco il link diretto), che prevede sempre 50 Giga al prezzo di 8,95 euro al mese.

In questo caso la componente fissa ha un prezzo scontato di 25,95 euro al mese, con un totale in convergenza con il mobile di 34,90 euro al mese. Lo sconto si otterrà solo se l’offerta mobile viene attivata con addebito su conto corrente o carta di credito, quindi non con addebito su credito residuo.

Si segnala inoltre che continua, anche per la nuova versione Fastweb NeXXt Mobile con il 5G, la promo per i già clienti Fastweb iscritti al programma liveFAST, che offre il primo mese gratuito attivando l’offerta mobile.

Inoltre rimane sempre valida l’iniziativa introdotta con il decimo capitolo della strategia di Fastweb #nientecomeprima, denominato in questo caso “Freedom”, che dà la possibilità al nuovo cliente di testare il servizio con la possibilità di recedere senza costi.

Grazie a “Freedom”, a partire dalla data di attivazione del servizio di connettività, si avranno 30 giorni di tempo per richiedere la disattivazione del servizio senza pagare alcun costo sia per il primo mese che per i costi di disattivazione.

Per far ciò sarà necessario accedere tramite un link dedicato all’iniziativa alla propria Area Clienti Fastweb (le cui credenziali di accesso saranno inviate tramite SMS). In caso di disdetta entro il termine dei primi 30 giorni verrà quindi effettuato il rimborso della prima fattura emessa per l’offerta Fastweb NeXXt Casa e lo storno dei costi di dismissione del servizio.

Decorsi i 30 giorni non sarà più possibile procedere con la richiesta del rimborso, e l’eventuale richiesta di disattivazione dovrà essere inviata tramite i consueti canali messi a disposizione da Fastweb e con il relativo addebito degli importi dovuti per l’offerta e i costi di dismissione previsti.

Fastweb offre sempre anche il meccanismo di Velocità Trasparente: al momento dell’attivazione di un nuovo contratto online, l’operatore comunica al cliente l’esatta velocità stimata con cui potrà navigare grazie alla propria connessione di casa. Una volta avvenuta l’attivazione, si riceverà una chiamata da parte di un operatore Fastweb, con il quale verrà effettivamente testata la velocità e, nel caso in cui non corrispondesse a quella comunicata dal contratto, il cliente potrà decidere di recedere dal contratto senza vincoli né penali.

NeXXt Casa

In dettaglio, l’offerta adesso denominata Fastweb NeXXt Casa prevede sempre internet illimitato in ADSL, Misto Fibra Rame FTTC o Fibra FTTH fino ad 1 Gigabit/s e da Febbraio 2021 anche fino a 2,5 Gbps (a seconda della tecnologia e delle copertura), chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali senza scatto alla risposta con i servizi Chi ChiamaAvviso di ChiamataNascondi NumeroDisabilitazione Chiamate e Trasferimento di chiamate inclusi nel prezzo, e il modem FASTGate incluso.

Con Fastweb si riceverà dunque sempre il modem proprietario FASTGate, che attualmente possiede un Wi-Fi dual band (2,4 e 5 GHz) a 6 antenne, 4 porte Gigabit Ethernet e 2 porte USB 3.0. Secondo quanto viene riportato sul sito Fastweb, quando sarà disponibile, il modem FASTGate supporterà la velocità fino a 2,5 Gbps.

Inoltre il modem può fungere da hotspot WOW FI, la rete di hotspot gratuita per i clienti Fastweb. Il Modem FASTGate viene fornito fino ad esaurimento scorte. In questo caso, Fastweb fornirà un modem dalle caratteristiche tecniche equivalenti.

Come già raccontato, in ottemperanza alla delibera AGCOM n. 348/18/CONS sul modem liberoFastweb ha provveduto ad attivare una pagina dedicata sul suo sito web in cui vengono esplicitate tutte le informazioni necessarie al collegamento di un modem alternativo a quello fornito dall’operatore, anche per la fonia VoIP. Per sfruttare la futura velocità fino a 2,5 Gbps con un modem alternativo al FASTGate sarà chiaramente necessario utilizzare un modello compatibile in grado di andare oltre 1 Gbps.

Fastweb NeXXt Casa si può sottoscrivere soltanto con pagamento tramite carta di credito o addebito bancario. Il contributo di attivazione è gratuito e non sono previsti vincoli contrattuali.

Si possono poi aggiungere anche 1000 minuti di chiamate verso oltre 60 destinazioni internazionali al prezzo di 5 euro in più al mese.

Fastweb tiene a precisare che il cliente è tenuto ad utilizzare i minuti illimitati nazionali inclusi nell’offerta secondo criteri di buona fede e correttezza e comunque con un traffico mensile uscente non superiore a 5.000 minuti.

I clienti Fastweb possono sempre aggiungere il servizio WOW Space, uno spazio Cloud illimitato per tutti i clienti fissi e mobili dell’operatore, al momento attivabile al costo di 9,95 euro all’anno con il primo mese in prova gratuita.

Fastweb DAZN

Alle offerte di rete fissa Fastweb NeXXt Casa si possono abbinare le attuali promo opzionali con cui, come già raccontato in dettaglio, i nuovi clienti possono aggiungere contestualmente alla sottoscrizione i servizi di streaming NOW TV e DAZN gratis per i primi 3 mesi, con in più uno sconto sul relativo costo mensile.

Salvo eventuali cambiamenti si può aggiungere il Pass Entertainment di NOW TV al costo di 9,99 euro al mese, fatturato da Fastweb e addebitato in bolletta. Inoltre in questo periodo, attivando l’opzione online i primi 3 mesi sono gratis, offerti dall’operatore.

I 3 mesi gratuiti per le attivazioni online sono validi a partire dalla data di attivazione del servizio Fastweb. Dal quarto mese si continuerà ad usufruire di NOW TV Entertainment pagando 9,99 euro al mese in aggiunta al costo mensile dell’offerta Fastweb NeXXt Casa, se non si disattiva NOW TV almeno 24 ore prima della fine del periodo di visione di 3 mesi offerto da Fastweb.

La promozione con Fastweb include anche la NOW TV Smart Stick, la chiavetta HDMI portatile dall’interfaccia facilitata, che consente di usufruire del servizio collegandolo ad un qualsiasi TV.

La promo NOW TV ha un vincolo di 24 mesi al termine dei quali l’offerta verrà automaticamente rinnovata ogni mese, salvo disdetta. Nel caso di recesso anticipato durante questi primi 2 anni, verranno addebitati 19,98 euro una tantum, che corrispondono al costo della NOW TV Smart Stick. La cessazione dell’intera offerta Fastweb comporta anche la cessazione del servizio di streaming.

Dal 6 Luglio 2020 è disponibile anche uno sconto sul costo dell’opzione DAZN disponibile per i clienti Fastweb NeXXt Casa con i primi 3 mesi gratuiti. Grazie a questa promozione, al termine del periodo gratuito l’abbonamento di DAZN si rinnoverà al costo scontato di 8,99 euro al mese (anziché 9,99 euro del costo standard), con un risparmio quindi di 1 euro al mese. Il costo di DAZN si sommerà al canone mensile previsto dalla propria offerta.

Terminati i tre mesi gratuiti inclusi, o anche dopo aver provato alcuni mesi a pagamento, il servizio si potrà attivare e disattivare direttamente dall’area clienti MyFastweb. Fastweb ricorda che al momento gli eventi sportivi sono disponibili nei limiti di sospensioni o cancellazioni decisi dalle autorità competenti o dagli organizzatori.

Si ricorda che le offerte a tempo indeterminato di tutti i gestori telefonici possono essere modificate dallo stesso operatore come previsto dalla normativa del Codice delle Comunicazioni Elettroniche.

Aggiornamento 09:45 del 20 Dicembre 2020 (a cura della Redazione di MondoMobileWeb):

Fastweb continua ad essere partner del programma fedeltà multipartner PayBack. Per i clienti PayBack l’offerta Fastweb NeXXt Mobile a 8,95 euro al mese prevede 1 mese gratuito e 1800 punti PayBack per i nuovi clienti FastWeb Mobile.

Invece per chi attiva l’offerta FastWeb di rete fissa a 29,95 euro al mese i clienti PayBack avranno 3200 punti PayBack.

I punti PAYBACK possono essere usati per richiedere i premi del catalogo o buoni sconto in Carrefour, Esso, Mondadori Store, GrandVision, American Express Viaggi, Bricofer e 101Caffè, secondo le regole definite da ciascuno e come descritto nel Regolamento PAYBACK.

Per esempio, dei 3200 punti che si ricevono sottoscrivendo questa offerta: 3000 possono essere usati per richiedere fino a 15 euro di buoni sconto in Carrefour e altri 200 resteranno disponibili sul proprio saldo punti. I punti saranno accreditati, di norma, entro 90 giorni dalla data in cui il contratto è stato regolarmente sottoscritto ed attivato.

Si ringrazia Ernesto per la segnalazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button