FastwebOfferte per i nuovi clienti

Fastweb Mobile: ricarica manuale disponibile anche per SIM acquistate online

Di recente Fastweb ha esteso la possibilità di acquistare una SIM mobile scegliendo direttamente l’addebito su credito residuo, ossia la ricarica manuale, anche agli ordini effettuati online dal sito dell’operatore, così da non dover usare un metodo di pagamento automatico.

Come già raccontato, dopo aver dato la possibilità di attivare le offerte denominate Mobile Voce e Mobile Dati, anche con addebito su credito residuo in alcuni canali di vendita (tranne online), a fine Settembre 2020 Fastweb aveva abilitato la possibilità di sottoscrivere con la cosiddetta “Ricarica Pura” anche la principale offerta di rete mobile con 50 Giga a 8,95 euro al mese, denominata Fastweb Mobile, ma solo nei negozi Fastweb.

Fino a poco tempo fa, infatti, i nuovi clienti che sottoscrivevano le offerte Fastweb Mobile online dal sito dell’operatore erano obbligati a fornire una carta di credito o un IBAN per l’addebito su conto corrente bancario, con l’attivazione del meccanismo di Ricarica Automatica.

Il meccanismo in questione prevede che ogni mese venga controllato se il credito residuo sulla SIM sia sufficiente o meno a rinnovare l’offerta. In caso negativo, la ricarica viene addebitata sulla carta di credito o sul conto corrente bancario inserito.

ricarica manuale

Invece, da qualche settimana, dopo aver introdotto la “Ricarica Pura” presso i rivenditori, l’operatore ha inserito anche per gli ordini online dell’attuale offerta Fastweb Mobile (ecco il link diretto) la possibilità di scegliere la ricarica manuale, invece che soltanto Carta di Credito o Conto Corrente.

Infatti, una volta inseriti i propri dati personali per effettuare l’ordine, nella parte relativa alla modalità di pagamento, è stato aggiunto il tasto per selezionare la ricarica manuale.

Oltre all’offerta standard con minuti, SMS, e Giga, la possibilità di selezionare la ricarica manuale al momento dell’acquisto online è presente anche per l’offerta solo dati denominata Fastweb Mobile Dati a 14,99 euro al mese.

Così facendo, dopo i rivenditori, anche per gli ordini di SIM Fastweb Mobile effettuati online non c’è più l’obbligo di fornire un IBAN o una carta di credito, con la conseguente attivazione della Ricarica Automatica, ma si otterrà da subito l’utilizzo della SIM con l’addebito su credito residuo grazie alla ricarica manuale.

Fastweb specifica che selezionando la ricarica manuale, si procederà all’acquisto della SIM senza utilizzare carta di credito o addebito in conto corrente, e in questo caso il nuovo cliente dovrà caricare la SIM dopo l’attivazione per usufruire dell’offerta. Successivamente, sarà necessario ricaricarla ad ogni rinnovo, che avviene ogni mese effettivo dalla data di attivazione.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Fastweb Mobile

L’operatore ricorda anche che la ricarica manuale della SIM può essere effettuata nei negozi Fastweb e presso i rivenditori autorizzati, presso gli sportelli Bancomat, tramite Homebanking e anche online con Carta di Credito, Paypal o FastCard.

Con addebito direttamente su credito residuo chiaramente sarà necessario verificare ogni mese di avere credito residuo a sufficienza sulla SIM per il rinnovo dell’offerta, altrimenti in caso contrario non sarà possibile utilizzare i minuti, gli SMS e i Giga dell’offerta finché non ci sarà credito residuo tale da coprire il costo del rinnovo.

A proposito di acquisti effettuati online sul sito Fastweb, si ricorda che l’operatore prevede una procedura di video identificazione per le SIM acquistate a distanza: infatti, come riportato nelle note del sito dell’operatore, dopo aver ricevuto la SIM entro 7 giorni lavorativi dall’ordine, per attivarla sarà necessario eseguire la procedura di video identificazione e la SIM si attiverà poi entro le 48 ore successive alla validazione. Tutte le informazioni necessarie per effettuare questi passaggi saranno presenti nella documentazione allegata alla SIM.

Le nuove SIM Fastweb attivate dal 7 Settembre 2020 sfruttano già la rete WINDTRE fino in 4G, 4G+ e 4.5G fino a 1 Gbps, mentre le SIM attivate in precedenza dai già clienti che utilizzano la rete TIM fino in 4G sono in fase di migrazione graduale verso la rete WINDTRE. Tutto ciò per via dell’accordo strategico siglato da Fastweb e WINDTRE, che permetterà a Fastweb anche di usare la rete 5G condivisa in via di realizzazione.

In più, Fastweb ha anche comunicato che sarà il quinto operatore di rete mobile italiano, in seguito al rilascio dell’autorizzazione generale del Ministero dello Sviluppo Economico, completando così la transizione da virtuale FULL MVNO a operatore di rete (MNO).

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button