Negozi Tim: dal 1° Novembre 2019 cambia Tim OnLine. Rimane Tim Supreme 50 Giga a 5,99 euro al mese


Dal 1° Novembre 2019, salvo eventuali cambiamenti, l’offerta tariffaria Tim OnLine disponibile nei Negozi TIM aderenti, continua ad essere disponibile, ma senza opzioni aggiuntive. Continua Tim Supreme 50 Giga a 5,99 euro al mese. Queste offerte sono attivabili presso alcuni rivenditori TIM che possiedono delle SIM Limited Edition con offerte già precaricate.

TIM Online prevede 1000 minuti verso tutti i numeri nazioni di rete fissa e mobile e 3 Giga di internet in 4G con velocità di navigazione in 4G fino a 150 Mbps in download e fino a 75 Mbps in upload a 14,99 euro al mese. L’offerta, se è disponibile, è attivabile dai nuovi clienti Tim che provengono da Wind, 3 e Vodafone.

Per tutte le nuove attivazioni dal 24 al 31 Ottobre 2019 i clienti TIM OnLine avevano, senza costi aggiuntivi, anche le opzioni +Minuti Illimitati Free e +7GB Free per avere ogni mese un bundle di minuti illimitati verso tutti e 10 Giga di traffico internet a tempo indeterminato.

Dal 1° Novembre 2019, salvo eventuali cambiamenti, per le nuove attivazioni TIM OnLine queste opzioni non si attiveranno.

TIM Supreme prevede ogni mese 1000 minuti verso tutti e 3 Giga di traffico dati in 4G a 5,99 euro al mese. In automatico si attivano le opzioni aggiuntive +Minuti Illimitati Free e +47GB Free per avere ogni mese un bundle di minuti illimitati verso tutti e 50 Giga di traffico internet a tempo indeterminato. L’offerta Tim Supreme, se è disponibile, è attivabile dai nuovi clienti Tim che provengono da iliad, Fastweb e qualsiasi Operatore Virtuale (esclusi Kena Mobile, ho. Mobile e Lycamobile).

   

Tim

Come già anticipato da MondoMobileWeb, queste offerte sono attivabili solo su SIM dedicate, attivabili con la portabilità del numero (MNP) da alcuni specifici operatori. Sono disponibili in alcuni negozi TIM aderenti (monobrand o multimarca), mentre altri rivenditori potrebbero aver scelto di non acquistare queste nuove SIM card.

Le offerte TIM Supreme e TIM Online in versione Sim Limited Edition sono disponibili fino a nuova comunicazione o comunque fino ad esaurimento delle SIM dedicate.

Il costo iniziale da sostenere per queste offerte speciali è a discrezioni del rivenditore. Queste offerte prevedono, di default, il rinnovo automatico su credito residuo.

In fase di vendita, il rivenditore potrà comunque consigliare la scelta di utilizzare la modalità di pagamento automatica. Secondo alcune testimonianze raccolte, molte volte queste offerte vengono attivate solo se si sceglie la modalità di pagamento automatica (carte di credito, conto corrente o carte conto prepagate).

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Le offerte tariffarie degli operatori telefonici possono essere soggette a modifiche unilaterali nel corso del tempo. In questi casi, l’operatore avvisa il cliente un mese prima come previsto dalla normativa vigente. Inoltre, essendo delle offerte ad personam, possono essere disattivate in qualsiasi momento, ma non si potranno più riattivare se non vengono riproposte.

Tutti i clienti TIM ricaricabili con un’offerta addebitata su credito residuo, avranno automaticamente attivata l’opzione TIM Sempre Connessi che, in caso di esaurimento del credito principale, permette di effettuare chiamate, inviare sms e navigare senza pensieri (solo in caso di utilizzo giornaliero) al costo di 0,90 euro al giorno (fino ad un massimo di 1,80 euro in 2 giorni).

Nelle offerte che prevedono chiamate e/o messaggi illimitati, Tim precisa che il consumatore è tenuto ad utilizzarli secondo buona fede e correttezza per un totale di 10000 minuti di chiamate e di 10000 SMS al mese, secondo l’operatore telefonico.

Queste offerte Tim OnLine e Tim Supreme, come tutte le altre offerte principali con traffico dati incluso, dal 28 ottobre 2019 include il “Giga di Scorta“. Superati i Giga previsti dall’offerta, in assenza di altre offerte dati attive, si avrà fino ad 1 Giga di Scorta che permetterà di continuare a navigare a 1,90 euro ogni 200 megabyte (fino a massimo 1 Giga per un importo complessivo di 9,50 euro).

Al termine del Giga di scorta in assenza di altre offerte dati attive sulla propria linea mobile TIM, il traffico dati si blocca fino alla successiva disponibilità. Al rinnovo della propria offerta o acquistando un’opzione aggiuntiva si utilizzerà il traffico dati di queste offerte, che hanno la priorità rispetto al Giga di scorta.

Il traffico Internet incluso nell’offerta sarà conteggiato a scatti anticipati da 1 KB e valido per l’utilizzo di Internet, in Italia, con qualsiasi APN di TIM, con servizio hotspot e applicazioni VoIP e Peer to Peer inclusi.

Il piano tariffario della SIM è TIM Base e Chat, che prevede 19 centesimi di euro al minuto per chiamate verso tutti i numeri mobili e fissi nazionali con uno scatto alla risposta di 20 centesimi di euro. La tariffazione è a scatti anticipati di 60 secondi. Gli SMS sono invece tariffati a 29 centesimi di euro l’uno e gli MMS a 1,30 euro l’uno.

Il piano a consumo ha un costo di 2 euro al mese dopo il primo mese gratuito, permettendo al cliente di chattare su WhatsApp, Snapchat, iMessage, Imo, Skype, Viber e WeChat senza consumare Giga e solo sul territorio italiano. Qualora il cliente volesse evitare di pagare i 2 euro al mese per il piano in questione, sarà sempre possibile cambiare in TIM Base New e TIM Semplice, che non prevedono costi aggiuntivi.

Inoltre, il cliente TIM potrebbe ritrovarsi l’attivazione del servizio SMS di reperibilità LoSai e ChiamaOra di TIM che ha un costo anticipato di 1,59 euro al mese, addebitato su credito residuo. Per i nuovi clienti il primo mese è gratuito in promozione.

Questi servizi aggiuntivi si possono disattivare gratuitamente tramite il 40916, l’IVR 119 (senza parlare con un operatore) e l’Area Autenticata MyTIM Mobile dal sito ufficiale oppure al costo di 3,99 euro tramite un operatore del Servizio Clienti 119.

Dal 28 Ottobre 2019, salvo eventuali cambiamenti, il cliente TIM potrà cambiare gratuitamente il proprio profilo tariffario base in Tim Facile dall’area fai da te del sito ufficiale dell’operatore.

Tim Facile prevede una tariffa a consumo di 49 centesimi di euro al minuto, senza scatto alla risposta ed effettivi secondi di conversazione, e SMS a 7,32 centesimi di euro caduno. La tariffa è ideale per chi vuole inviare pochi SMS ad un prezzo più basso rispetto ad altre tariffe TIM. Il costo a consumo del traffico voce di 49 centesimi di euro non si applica se il cliente possiede un’offerta con traffico voce illimitato. Non sono previsti costi mensili per la tariffa base Tim Facile.

Per l’estero, risulta preattivata TIM in Viaggio Full, senza costi di attivazione, che mette a disposizione un bundle dedicato con addebito solo in caso di utilizzo e mai nel territorio nazionale.

Si ringrazia A. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore telefonico, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.