AnteprimaFastwebSky MobileTelco Italia

Sky Mobile sarà il semivirtuale di Fastweb: maggiori dettagli sul rebranding delle SIM

All’inizio del 2024, quindi fra alcuni mesi, Sky Italia lancerà la nuova offerta mobile denominata Sky Mobile powered by Fastweb, grazie all’accordo sottoscritto con Fastweb che fornirà le sue SIM, le quali saranno utilizzabili come se si fosse clienti Fastweb, quindi senza limitazioni fino in 5G.

Come già raccontato, la partnership pluriennale siglata da Sky Italia e Fastweb è stata annunciata ufficialmente ieri, 28 Novembre 2023, precisando che Sky Mobile powered by Fastweb sarà lanciato nel corso dei primi mesi del 2024.

In questo modo, dopo il lancio della Fibra con il brand Sky Wifi nel 2020, nel 2024 Sky potrà completare la sua offerte di servizi di connettività proponendo anche la telefonia mobile.

Per quanto riguarda i servizi di telecomunicazioni, in passato si era ipotizzato più volte che l’emittente satellitare potesse entrare anche nel mercato di telefonia mobile, come fa già ad esempio nel Regno Unito con Sky Mobile, ma fino ad ora Sky Italia si era concentrata solo sulla rete fissa con Sky Wifi.

A questo proposito, fino allo scorso anno, a Settembre 2022 l’Amministratore Delegato di Sky Italia, Andrea Duilio, aveva dichiarato di non essere interessato al lancio di servizi nel segmento di rete mobile da parte di Sky, in quanto l’azienda non vedeva opportunità di business, confermando così quanto era stato dichiarato dal suo predecessore, Maximo Ibarra, nel corso della presentazione del lancio Sky Wifi del 16 Giugno 2020.

Adesso, invece, a quanto pare l’azienda ha cambiato idea e all’inizio del 2024 Sky Italia sbarcherà anche nel mercato della telefonia mobile.

Tuttavia, Sky Italia non entrerà in maniera diretta come operatore virtuale di telefonia mobile: infatti, l’azienda non ha ottenuto alcuna licenza dal Ministero per operatore virtuale (MVNO).

Sky si affiderà invece al partner tecnologico Fastweb che, dopo l’accordo per l’utilizzo della sua rete FTTC per le offerte di rete fissa di Sky Wifi, come annunciato nel comunicato offrirà il servizio di telefonia mobile tramite un accordo di distribuzione, motivo per cui il brand si chiamerà Sky Mobile powered by Fastweb (riportato anche nel logo).

Sky Mobile sarà di fatto il semivirtuale di Fastweb

Nello specifico, secondo fonti verificate da MondoMobileWeb, il servizio Sky Mobile sarà offerto in modalità “white label”, cioè tramite un rebranding delle SIM Fastweb che saranno così semplicemente distribuite da Sky Italia.

Sostanzialmente, dunque, si tratterà a tutti gli effetti di SIM Fastweb che verranno vendute da Sky con il marchio Sky Mobile, e quindi si diventerà di fatto clienti Fastweb e non Sky per la telefonia mobile.

Anche per questo motivo, rispetto agli operatori virtuali in possesso di licenza che normalmente sottoscrivono uno specifico accordo con l’operatore che fornisce la rete di appoggio, che può prevedere limitazioni all’utilizzo della rete mobile, le SIM Sky Mobile non avranno alcuna limitazione e potranno sfruttare anche la rete 5G di Fastweb, esattamente come un cliente di quest’ultimo operatore.

Si ricorda che Fastweb, formalmente il quinto operatore di rete mobile italianosi appoggia alle reti TIM (in 2G e 4G) e WINDTRE (per il 5G e le altre tecnologie precedenti, quindi 4G, 3G e 2G), fino ad ora non contemporaneamente.

A questo proposito, come già raccontato in dettaglio da MondoMobileWeb, tutte le nuove SIM acquistate a partire dal 24 Ottobre 2022 sono di colore giallo e vengono poi attivate direttamente su rete WINDTRE, permettendo così di fruire sin da subito e senza attese della rete 5G fino a 1,6 Gbps.

In precedenza, invece, le SIM Fastweb venivano prima attivate su rete TIM fino in 4G e poi, in caso di utilizzo di smartphone 5G, venivano migrate alla rete WINDTRE dopo un periodo di tempo. Dunque, attualmente con le nuove attivazioni di SIM Fastweb la rete TIM non viene più utilizzata, mentre viene ancora utilizzata da quei già clienti Fastweb che non sono ancora stati migrati alla rete WINDTRE. Sulle SIM Fastweb la rete TIM 2G e 4G può essere utilizzata con velocità massime di 150 Mbps in download e di 50 Mbps in upload.

Dunque, Sky Mobile powered by Fastweb potrà essere considerato un semivirtuale, termine coniato da MondoMobileWeb per quegli operatori che, pur comportandosi da operatori virtuali, non sono altro che dei semplici brand secondari di operatori principali (Kena per TIM, ho. Mobile per Vodafone e Very Mobile per WINDTRE), il cui numero di SIM rientra nel conteggio del brand principale, come viene riportato anche negli Osservatori dell’AGCOM.

In questo caso specifico, chi sottoscriverà le offerte Sky Mobile otterrà una SIM Fastweb, per cui si rientrerà comunque nel conteggio dei clienti Fastweb.

Si segnala infine che sul sito di Sky è già presente una pagina dedicata a Sky Mobile powered by Fastweb, con la dicitura “La grande novità in arrivo per i clienti Sky. Sky Mobile”, specificando attualmente che l’offerta di telefonia mobile arriverà nei primi mesi del 2024.

Oltre a sottolineare che l’offerta sarà “Semplice”, con “Tutti i minuti, SMS e Giga di cui hai bisogno, 5G incluso”, “Trasparente”, in quanto “Non ci sono vincoli di durata né costi nascosti”, e “Conveniente”, con “Un’offerta completa ad un prezzo vantaggioso”, Sky sottolinea che tramite la stessa pagina del sito fornirà gli aggiornamenti su Sky Mobile.

Seguici su Telegram

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.