Offerte per tuttiOfferte 5GTim

TIMMUSIC incluso nel portafoglio offerte TIM Advance 4,5 e 5G

A partire dallo scorso 30 Novembre 2020, la sottoscrizione di una delle offerte del portafoglio TIM Advance include anche il servizio TIMMUSIC gratis a tempo indeterminato. Di seguito si riportano i principali dettagli.

La novità, già anticipata, riguarda in particolare, le tre offerte TIM Advance 4.5G, TIM Advance 5G TIM Advance 5G Unlimited. I clienti che ne attivano una, fino a nuova comunicazione, usufruiscono dunque del servizio di streaming musicale TIMMUSIC senza costi aggiuntivi e a tempo indeterminato.

Per chi non conoscesse TIMMUSIC, si tratta della piattaforma di Tim dedicata alla musica in streaming, che permette di ascoltare milioni di brani, creare playlist personali, ascoltare quelle proposte dall’app, scoprire le classifiche settimanali e condividere tutto sui principali social network.

L’applicazione, che per l’accesso richiede la registrazione, è disponibile e scaricabile gratuitamente da App Store e Google Play per tutti, anche per clienti di altri operatori mobili.

I clienti TIM, avendo un’offerta dati attiva, non consumano Giga e possono fruire di TIMMUSIC fino ad esaurimento del bundle dati dell’offerta mobile, se il servizio è utilizzato su rete mobile TIM e su territorio italiano. In roaming il traffico dati associato all’utilizzo del servizio è addebitato in base al profilo tariffario dati.

TIM

L’offerta TIM Advance 5G Unlimited, disponibile dal 30 Marzo 2020 per tutti i nuovi e già clienti dell’operatore, propone minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali, 250 minuti verso alcune destinazioni internazionali, 3GB in roaming Extra UE e Giga illimitati di traffico dati fino in 5G (fino a 2 Gbps) al prezzo di 39,99 euro al mese, senza costi di attivazione con addebito solo su conto corrente, carta di credito o carte conto prepagate.

250 minuti internazionali sono validi dall’Italia verso le seguenti destinazioni: Austria, Belgio, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Isole Faroe, Finlandia, Francia, Principato di Monaco, Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Kazakistan, Lettonia, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Moldavia, Montenegro, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Tagikistan, Turchia, Ucraina, Ungheria, Uzbekistan, USA e Canada.

E’ incluso anche il servizio TIMGAMES per i primi tre mesi dall’attivazione, che permette di giocare in streaming tramite l’app dedicata. Al termine dei tre mesi, il servizio viene disattivato automaticamente senza alcun costo per il cliente.

L’opzione tariffaria appena descritta (sostituta della precedente TIM Advance 5G TOP, che ha chiuso in commercializzazione) permette pure di abbinare l’acquisto di smartphone a rate. Sono ancora disponibili le TIM Advance 5G e TIM Advance 4.5G, anch’esse con smartphone abbinabili.

TIM Advance 5G prevede minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, SMS illimitati verso tutti e 50 Giga di traffico dati in 5G alla velocità massima di 2 Gbps con addebito su conto corrente, carta di credito o carte conto prepagate, al costo di 29,99 euro al mese.

Non è previsto l’addebito su credito residuo ed il contributo di attivazione ammonta a 9 euro, oltre il costo della nuova SIM ricaricabile TIM di 10 euro (salvo eventuali promo locali), per i nuovi clienti.

TIM Advance 4.5G offre minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, SMS illimitati verso tutti e 40 Giga di traffico dati in 4.5G alla velocità massima di 700 Mbps, in caso di addebito su conto corrente, carta di credito o carte conto prepagate, al costo di 19,99 euro al mese.

E’ previsto un costo di attivazione di 15 euro, oltre il costo della nuova SIM per i nuovi clienti. La si può attivare anche con addebito su credito residuo, sempre al costo mensile di 19,99 euro, ma con un bundle dati in 4.5G di 20 Giga, invece di 40 Giga previsti con offerta domiciliata.

Se si opta per l’attivazione online di una delle tre offerte descritte, i nuovi clienti devono pagare solo il costo della nuova SIM pari a 25 euro con 20 euro di traffico, con primo mese e costo di attivazione inclusi, mentre i già clienti devono sborsare il costo di attivazione, ove previsto, insieme al primo mese anticipato dell’offerta.

Tutti i nuovi e già clienti TIM possono attivare le offerte TIM Advance 4.5G, Advance 5G e Advance 5G Unlimited con qualsiasi tecnologia di rete mobile disponibile (2G, 3G, 4G, 4G+, 4.5G e 5G). Per poter sfruttare a pieno le potenzialità delle offerte Advance bisogna possedere uno smartphone compatibile ed essere sotto copertura 4.5G o 5G. La rete di quinta generazione è ovviamente disponibile soltanto con le due offerte che riportano “5G” nel proprio nome commerciale.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Tim

I minuti di traffico, gli SMS e i GB previsti nelle offerte, ma non utilizzati al termine del periodo, andranno persi. Per poter usufruire del bundle previsto nelle opzioni, inoltre, la SIM deve avere un credito positivo.

TIM comunica, inoltre, che il cliente è tenuto ad utilizzare l’offerta in modo lecito, secondo buona fede e correttezza e deve astenersi, pertanto, dal conseguire vantaggi diversi da quelli connessi alla normale fruizione dell’offerta per comunicazione interpersonale.

Il costo mensile del piano tariffario TIM BASE e Chat (2 euro al mese) non è previsto per i clienti che attivano le offerte della gamma TIM Advance. Il piano Base e Chat permette di navigare senza limiti nelle chat più popolari.

Le tre offerte del portafoglio Advance includono i servizi di reperibilità Lo Sai e Chiama Ora di TIM e possono essere utilizzate anche in Roaming all’interno dell’Unione Europea, alle stesse condizioni nazionali per le componenti di minuti ed SMS e con un tetto variabile al traffico dati disponibile ogni mese.

Superato il limite di traffico dati mensile all’estero, dal 30 novembre 2020 per tutto il 2021 verrà applicato un costo di 0,357 centesimi di euro per ogni MB consumato (IVA inclusa) come stabilito dal Regolamento UE in materia.

Nelle offerte con addebito su credito residuo, è presente in automatico il servizio TIM Sempre Connesso, che interviene in caso di credito insufficiente per il rinnovo dell’offerta e permette di chiamare, inviare SMS e navigare senza limiti al prezzo di 90 centesimi di euro al giorno per un massimo di due giorni, dunque al costo massimo totale di 1,80 euro.

Da Giugno 2020, per l’attivazione di Sempre Connesso con la navigazione dati, è necessario fornire il consenso esplicito, tramite i canali predisposti (SMS, IVR 40916 e IVR 409168), prima di poter utilizzare la navigazione internet anche a credito insufficiente con questo servizio.

Tuttavia, dal 29 Novembre 2020, solo per le nuove attivazioni di SIM effettuate nei negozi TIM, in fase di sottoscrizione è possibile fornire il proprio consenso esplicito preventivo, con una firma dedicata, per fare in modo che il traffico dati si attivi automaticamente senza necessità di fornire consenso ogni volta che il credito residuo non è sufficiente.

Se il cliente non darà il proprio consenso, non bisognerà sottoscrivere l’informativa e il rivenditore attiverà l’inibizione del traffico dati per il servizio Sempre Connesso per i nuovi clienti.

Rimane invece invariata la modalità di attivazione di TIM Sempre Connesso per chiamate ed SMS, che ha sempre funzionato solo in caso di utilizzo (prima chiamata o primo SMS). In ogni caso, dopo 48 ore con credito ancora insufficiente, la SIM resterà attiva in ricezione o per effettuare chiamate di emergenza. Per evitare di incorrere in costi extra, si può decidere di attivare il servizio di TIM Ricarica Automatica.

Per i nuovi clienti TIM che attivano una nuova SIM ricaricabile nei punti vendita TIM si attiverà in automatico il servizio Tim Safe Web Plus Mobile a 1,99 euro al mese con primo mese gratuito. Il nuovo cliente TIM prima dell’attivazione della nuova SIM potrà richiedere al rivenditore di non attivare il servizio automaticamente.

Tutte le offerte elencate includono anche l’attivazione dell’opzione extrasoglia dati Giga di Scorta. Al superamento dei Giga disponibili e in assenza di altre opzioni dati, l’offerta include fino ad 1 Giga di scorta che permette di continuare a navigare a 1,90 euro ogni 200 megabyte (fino a massimo 1 Giga per un importo complessivo di 9,50 euro).

I clienti TIM Unica, che decidono di addebitare il conto di questa offerta ricaricabile direttamente nella bolletta TIM di rete fissa, avranno “Giga illimitati” di traffico internet mobile. Questo meccanismo è dedicato ai clienti che decideranno di associare alla fattura del fisso anche la propria SIM di rete mobile dell’operatore o viceversa.

TIM Unicacome già raccontato, può essere attivata dai clienti di rete fissa con domiciliazione attiva e che hanno attivo o attiveranno almeno un numero mobile dell’operatore con lo stesso codice fiscale dell’intestatario della rete fissa, che dovrà avere un’offerta principale a pagamento attiva con almeno traffico dati.

Il servizio è gratuito e in questo modo sulla fattura di rete fissa verranno addebitati i costi delle linee di rete mobile associate, attivando il servizio Ricarica Automatica in fattura, mentre su tutti i numeri si otterranno Giga illimitati di navigazione.

È possibile aggiungere alla convergenza fino a 5 altri numeri di rete mobile TIM, anche con anagrafica diversa dall’intestatario del fisso, per un massimo di 6 numeri, tutti con Giga illimitati. Inoltre, i numeri di rete mobile sui cui viene attivato il bonus dei “Giga illimitati” ottengono anche 6 Giga utilizzabili in roaming nei paesi UE, aggiuntivi rispetto a quelli previsti dalla propria offerta principale.

Nelle offerte che prevedono chiamate e/o eventuali messaggi illimitati, Tim precisa che il consumatore è tenuto ad utilizzarli secondo buona fede e correttezza per un totale di 18000 minuti di chiamate e di 18000 SMS al mese.

Si ricorda che per le offerte o le opzioni con Giga Illimitati TIM considera uso non conforme a buona fede il superamento di 600 Giga mensili, oltre il quale l’operatore potrebbe intervenire di conseguenza.

Si ringraziano Alessandro, Davide, Francesco, Luna, Mario, Nina e Simone per la segnalazione.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

MondoMobile.News

Back to top button