AnteprimaOfferte per tuttiOfferte 5GTim

TIM Advance: anche a Novembre 2019 offerte 5G fino a 100 Giga, minuti e SMS illimitati per tutti

Dal 28 Ottobre 2019, l’operatore TIM, oltre a lanciare diverse novità, continuerà con le sue offerte standard della gamma Advance fino al 24 Novembre 2019, salvo eventuali cambiamenti.

Le offerte TIM Advance permettono di navigare in 4.5G e, in alcuni casi, anche di sfruttare la velocità della rete di quinta generazione dove c’è copertura. Attualmente, l’operatore ha acceso la sua rete 5G in alcune aree della città di Firenze oltre che a Roma, Torino e Napoli, dove è possibile sfruttare lo standard 5G Non-Standalone (NSA).

Si parte con TIM Advance 4.5G a 19,99 euro al mese, poi TIM Advance 5G a 29,99 euro al mese e TIM Advance Top 5G a 49,99 euro al mese, ognuna caratterizzata da un bundle e servizi inclusi differenti.

Tim

L’offerta TIM Advance 4.5G prevede minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, SMS illimitati verso tutti e 40 Giga di traffico dati in 4.5G alla velocità massima di 700 Mbps, in caso di addebito su conto corrente, carta di credito o carte conto prepagate, al costo di 19,99 euro al mese.

E’ possibile attivarla anche con addebito su credito residuo, sempre al costo mensile di 19,99 euro, con un bundle dati in 4.5G di 20 Giga, invece di 40 Giga previsti con offerta domiciliata.

E’ previsto un costo di attivazione di 15 euro, oltre il costo della nuova SIM per i nuovi clienti. Alcuni clienti TIM selezionati, dal 5 Novembre 2019, potranno ricevere apposito SMS informativo per attivare la TIM Advance 4.5G su credito residuo con costo di attivazione gratuito. 

L’offerta TIM Advance 5G prevede minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, SMS illimitati verso tutti, servizi di reperibilità Lo Sai e Chiama Ora inclusi e 50 Giga di traffico dati in 5G alla velocità massima di 2 Gbps con addebito su conto corrente, carta di credito o carte conto prepagate, al costo di 29,99 euro al mese. Non è previsto l’addebito su credito residuo.

L’opzione tariffaria 5G prevede un costo di attivazione di 9 euro, oltre il costo della nuova SIM per i nuovi clienti. Alcuni clienti TIM selezionati, dal 5 Novembre 2019, potranno ricevere apposito SMS informativo per attivare la TIM Advance 5G con costo di attivazione gratuito. 

L’offerta TIM Advance Top 5G prevede minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, SMS illimitati verso tutti, TIM Games gratis fino al 31 Dicembre 2019 (si disattiva al termine del periodo promozionale), servizi di reperibilità Lo Sai e Chiama Ora inclusi, Assistenza dedicata e 100 Giga di traffico dati in 5G alla velocità massima di 2 Gbps con addebito su conto corrente, carta di credito o carte conto prepagate, al costo di 49,99 euro al mese. Non è previsto l’addebito su credito residuo.

Sono previsti anche 250 minuti, 250 SMS e 3GB Roaming in Svizzera, Monaco, Usa, Canada e 250 minuti internazionali validi dall’Italia verso Europa, Usa e Canada. I 250 minuti di traffico roaming sono suddivisi in 125 minuti per chiamare e 125 minuti per ricevere.

I 250 minuti internazionali verso l’Estero sono verso i seguenti Paesi: Austria, Belgio, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Faroee Finlandia, Francia, Principato di Monaco, Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Kazakistan, Lettonia, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Moldovia Montenegro, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Tagikistan, Turchia, Ucraina, Ungheria, Uzbekistan, USA e Canada.

Per TIM Advance Top 5G, al contrario delle precedenti offerte, non è previsto alcun costo di attivazione. In più è possibile acquistare smartphone a rate, anche 5G, a partire da 0 euro al mese, mentre con le altre offerte TIM Advance a partire da 3 euro al mese.

Tutte le offerte TIM Advance includono anche la visione dei video Ultra HD e Giga First Class che consente di avere una navigazione garantita anche in movimento o in caso di congestione di rete.

Tutti i nuovi e già clienti TIM possono attivare le offerte TIM Advance 4.5G, Advance 5G e Advance 5G Top con qualsiasi tecnologia di rete mobile disponibile (2G, 3G, 4G, 4G+, 4.5G e 5G). Per poter sfruttare a pieno le potenzialità delle offerte Advance bisogna possedere uno smartphone compatibile ed essere sotto copertura 4.5G o 5G.

Per chi ha già un’offerta ricaricabile attiva e vuole navigare in 5G potrà attivare l’opzione 5G ON per navigare in 4.5G o 5G, in base alla copertura della propria zona, a 10 euro al mese.

I nuovi clienti, al contributo di attivazione, devono aggiungere anche il costo di una nuova SIM ricaricabile TIM pari a 10 euro, salvo eventuali promozioni locali. Se si attiva online, i nuovi clienti devono pagare solo il costo della nuova SIM pari a 25 euro con 20 euro di traffico, primo mese e costo di attivazione inclusi, mentre i già clienti dovranno sborsare il costo di attivazione, ove previsto, insieme al primo mese anticipato dell’offerta.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

TIM Advance

I minuti di traffico inclusi nelle offerte sono validi per il traffico nazionale e il traffico generato in roaming dai Paesi UE verso tutti i numeri mobili e tutti i numeri di Rete fissa italiani e dei Paesi UE e non concorrono al raggiungimento di soglie di sconto e bonus legati ad altre offerte. Sono escluse le chiamate verso le numerazioni in decade 1,4 e 8 e le chiamate internazionali
effettuate dall’Italia verso i Paesi UE e il Resto del Mondo.

I minuti di traffico, gli SMS e i GB previsti nelle offerte, ma non utilizzati al termine del periodo, andranno persi. Per poter usufruire del bundle previsto nelle opzioni, inoltre, la SIM deve avere un credito positivo.

TIM comunica, inoltre, che il cliente è tenuto ad utilizzare l’offerta in modo lecito, secondo buona fede e correttezza e deve astenersi, pertanto, dal conseguire vantaggi diversi da quelli connessi alla normale fruizione dell’offerta per comunicazione interpersonale.

Il costo mensile del piano tariffario TIM BASE e Chat (2 euro al mese) non è previsto per i clienti che attivano le offerte della gamma TIM Advance. Il piano Base e Chat permette di navigare senza limiti nelle chat più popolari.

Tutte le offerte elencate includono anche l’attivazione dell’opzione extrasoglia dati Giga di Scorta, che dal 28 Ottobre 2019, per le nuove attivazioni, diventerà parte integrante dell’offerta e non sarà più, dunque, un’opzione da poter disattivare successivamente.

Quindi, in caso di superamento dei Giga disponibili e in assenza di altre opzioni dati, Giga di Scorta consente di navigare fino a 1GB a 1,90 euro ogni 200MB (fino ad un massimo di 1 Giga per un importo complessivo di 9,50 euro).

Prima del 28 Ottobre 2019, i nuovi clienti TIM possono disattivare Giga di Scorta gratis in maniera automatica oppure al costo di 3,99 euro chiamando il Servizio Clienti 119.

Nei Paesi dell’Unione Europea è possibile utilizzare in Roaming, nel rispetto delle politiche di uso corretto definite ai sensi del Regolamento Europeo N. 2016/2286, la propria offerta nazionale con dei limiti per quanto riguarda il traffico dati: fino a 8 Giga mensili con l’offerta TIM Advance 4.5G, fino a 12 Giga mensili con l’offerta TIM Advance 5G, fino a 20 Giga mensili con l’offerta TIM Advance Top 5G. In caso di superamento del traffico dati, nei Paesi UE, verrà applicato un sovrapprezzo pari a circa 54 centesimi di euro al MB.

In caso di addebito su credito residuo, qualora il credito sia insufficiente per rinnovare l’offerta, grazie al servizio Sempre Connessiè possibile continuare ad effettuare chiamate in uscita, inviare SMS o navigare in Internet senza limiti a 90 centesimi di euro al giorno fino ad un massimo di 2 giorni, scaduti i quali la SIM rimane attiva solo per ricevere chiamate o SMS e per effettuare chiamate di emergenza.

In caso di addebito su carta di credito, conto corrente o carte conto prepagate, non è previsto alcun costo aggiuntivo grazie all’attivazione del servizio TIM Ricarica Automatica sullo stesso metodo di pagamento dell’offerta.

Le offerte 5G di TIM permettono di navigare alla velocità massima di 2 Gbps in download e 300 Mbps in upload, mentre quelle 4.5G fino a 700 Mbps in download e 130 Mbps in upload.

Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close