Iliad FibraLa Storia della Telefonia

Iliadbox compie un anno: cosa è cambiato dal debutto nel mercato Fibra di Iliad Italia

Nella giornata di oggi, 25 Gennaio 2023, cade il primo anniversario dal debutto di Iliad Italia nel mercato della rete fissa, con il lancio della prima offerta Fibra Iliadbox.

Come già raccontato, l’operatore festeggerà il primo anno dal lancio della Fibra quest’oggi, a partire dalle ore 18:00, presso l’Iliad Store di Milano ubicato in Via Torino 55, attraverso l’evento denominato Compleiliadbox, con delle sorprese per chi vi parteciperà.

Dunque, dopo vari rinvii avvenuti durante il 2021esattamente un anno fa, il 25 Gennaio 2022Iliad Italia è diventato operatore convergente con delle offerte in Fibra, dopo poco più di 3 anni e mezzo dallo sbarco nel mercato italiano, nella telefonia mobile, avvenuto invece il 29 Maggio 2018.

L’offerta Iliadbox di Iliad era stata lanciata in quella data tramite una presentazione in diretta streaming da Milano, condotta dall’Amministratore Delegato Benedetto Levi.

Come si è arrivati al lancio della Fibra di Iliad Italia

In seguito ad un periodo di incertezza sulla data del debutto, Iliad Group aveva confermato l’imminenza del lancio solo nella conferenza di Novembre 2021, durante la presentazione dei risultati finanziari del terzo trimestre del 2021 del Gruppo.

La data della presentazione ed il contestuale lancio delle offerte in Fibra era stato annunciato ufficialmente solo una settimana prima dallo stesso Amministratore Delegato di Iliad Italia, Benedetto Levi.

Nei giorni antecedenti all’evento di presentazione, Iliad aveva creato l’attesa per il lancio della Fibra con banner sul sito, post sui social e affissioni per strada e negli Store, in tutti i casi usando le parole TOP e WOW (ripetendo tante volte le O) preannunciando anche una “nuova rivoluzione”. Lo stesso Benedetto Levi era stato protagonista di due video pubblicati sul suo profilo Twitter e sui social di Iliad, con l’ultimo in cui il CEO si preparava alla conferenza di presentazione.

Il comune denominatore della campagna di comunicazione di Iliad nei giorni antecedenti l’evento di lancio della Fibra era stata la lettera O (ripetuta più volte o evidenziata), che non era altro che un riferimento alla forma tonda del modem Freebox Pop, cioè il modello francese che è stato portato in Italia con la denominazione Iliadbox.

Il brand Iliadbox era stato avvistato già nell’estate del 2021, utilizzato nei nuovi totem promozionali introdotti in alcuni Iliad Corner, che in alcuni casi era stato poi coperto con una fascia con il logo Iliad. Dopo il lancio, i totem sono stati poi svelati ufficialmente e inseriti anche all’interno degli Store, dove è possibile vedere e toccare con mano il modem.

Anche successivamente al lancio l’operatore ha basato la sua comunicazione relativa ad Iliadbox giocando sulla forma tonda del modem, sia nel claim (“la fibra chiara e tonda”) che nello spot pubblicitario.

Iliadbox Wi-Fi 6 Fibra Iliad

L’evoluzione dell’offerta in Fibra di Iliad dopo un anno

La prima offerta Fibra Iliadbox era stata lanciata quindi il 25 Gennaio 2022, resa disponibile subito dopo la presentazione in diretta condotta da Benedetto Levi.

L’offerta lancio Iliadbox prevedeva un prezzo di 15,99 euro al mese, in caso di convergenza con una qualsiasi offerta mobile, altrimenti il prezzo standard era pari a 23,99 euro al mese, in tutti i casi con costo di installazione una tantum di 39,99 euro.

Attraverso questa prima offerta, secondo i dati pubblicati con i risultati del terzo trimestre del 2022, Iliad Italia ha raggiunto 86000 utenze di rete fissa attive al 30 Settembre 2022.

Nel frattempo, a partire dall’11 Ottobre 2022 Iliad ha lanciato una nuova offerta Fibra Iliadbox, che ha rimpiazzato la precedente che è stata disponibile nei primi mesi, introducendo un modem aggiornato con tecnologia Wi-Fi 6 e dei nuovi prezzi.

L’attuale offerta Iliadbox Wi-Fi 6 ha un costo di 19,99 euro al mese solo se viene abbinata ad un’offerta mobile Iliad da 9,99 euro al mese, altrimenti il prezzo standard è pari a 24,99 euro al mese. In tutti i casi è previsto sempre il costo di installazione una tantum di 39,99 euro.

Iliadbox disponibile sulle reti Fibra FTTH di Open Fiber e FiberCop e presto anche di Fastweb

Come sottolineato sin dal lancio dall’AD di Iliad Italia, Benedetto Levi, l’operatore con Iliadbox ha deciso di vendere solo Fibra FTTH, garantendo quindi ai clienti una connessione al 100% in fibra ottica.

Inizialmente, in attesa che fosse implementata la copertura FiberCop (TIM) in seguito all’accordo siglato ad Agosto 2021, Iliadbox era attivabile dal 25 Gennaio 2022 solo su rete FTTH Open Fiber, con una copertura di circa 7,7 milioni di unità immobiliari, di cui circa 6 milioni raggiunte tramite lo standard 10G-EPON con velocità fino a 5 Gbps.

Adesso, a un anno dal lancio di Iliadbox, grazie all’aggiunta della copertura in FTTH su rete FiberCop, disponibile a partire dal 17 Gennaio 2023, l’azienda raggiunge oltre 8,5 milioni di unità abitative in circa 350 città italiane.

Anche su rete FiberCop, Iliad ha installato i propri apparati di rete in tecnologia FTTH EPON, permettendo così di attivare l’offerta Iliadbox con un profilo con velocità massime di 5 Gbps in download e di 700 Mbps in upload, come già avveniva su rete Open Fiber.

L’operatore specifica sempre che la possibilità di raggiungere complessivamente fino a 5 Gbps in download (suddivisi fra la porta Ethernet fino a 2,5 Gbps, le altre due porte Ethernet fino a 1 Gbps e la rete Wi-Fi 6 fino a 1 Gbps), è disponibile nelle città coperte dalla tecnologia Fibra FTTH EPON (non presente a Milano, Torino e Bologna, dove invece con Open Fiber è disponibile la FTTH GPON fino a 1 Gbps in circa 1,4 milioni di UI).

Come sottolineato dall’operatore nell’annuncio relativo a FiberCop, “a breve” la copertura in Fibra arriverà a superare le 10 milioni di unità abitative: si ricorda infatti che ad Ottobre 2022 l’operatore ha annunciato l’accordo wholesale con Fastweb, la cui copertura FTTH sarà disponibile per Iliad in questi primi mesi del 2023, secondo quanto era stato dichiarato.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button