AnteprimaCoopVoce

CoopVoce invia codice via SMS per la sostituzione con la nuova SIM Evolution Full MVNO

CoopVoce, operatore virtuale su rete TIM 4G, con il suo recente passaggio a Full MVNO aveva già avviato le procedure per permettere la sostituzione gratuita delle SIM con le nuove denominate SIM Evolution. Adesso, è partita una campagna SMS per invitare i clienti ad effettuare il cambio.

Come già annunciato con la conferenza di presentazione tenutasi a Dicembre 2019, il passaggio ad operatore Full MVNO comporta necessariamente che i già clienti CoopVoce ESP sostituiscano la loro SIM gratuitamente, poiché con questo cambiamento l’operatore si è dotato di un’infrastruttura tecnologica indipendente per gestire direttamente le sue SIM, le numerazioni e i costi di terminazione mobili.

Bisogna effettuare la sostituzione se si possiede una vecchia SIM CoopVoce ESP con seriale ICCID che comincia per 893901, mentre la nuove SIM Evolution hanno un seriale ICCID che comincia con 893953, che include il codice MNC (53) assegnato all’operatore per l’autorizzazione da operatore Full MVNO.

Le nuove SIM Evolution sono state commercializzate per i nuovi clienti in alcuni punti vendita già a partire da Gennaio 2020, mentre per i già clienti la sostituzione delle SIM è cominciata ad essere possibile solo in alcuni punti vendita a partire da fine Febbraio 2020.

La possibilità di richiedere la sostituzione gratuita delle SIM per passare alle nuove SIM Evolution è divenuta possibile anche online dall’area clienti a partire da fine Marzo 2020, quando è stata resa disponibile la sezione dedicata al cambio SIM.

In questo caso, oltre a fornire tutte le informazioni, la pagina dell’area clienti permette di generare un codice personale a 7 cifre per richiedere la sostituzione presso uno dei punti vendita Coop, che viene inviato anche tramite SMS e mail.

Dunque, finora era sempre necessaria una richiesta diretta da parte del cliente CoopVoce tramite la sua area riservata accedendo con le proprie credenziali.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

SIM Evolution

Invece, nelle ultime ore, CoopVoce ha avviato anche una campagna SMS che informa i clienti coinvolti della possibilità di sostituire gratuitamente la propria SIM sempre presso un punto vendita. Le comunicazioni dirette tramite SMS e mail erano già previste nei mesi scorsi.

Come sottolineavano anche i vertici dell’operatore virtuale durante la conferenza, CoopVoce non è solito inviare comunicazioni dirette ai propri clienti, tuttavia in questo caso il messaggio ricorda la necessità del passaggio alle nuove SIM Evolution.

Ecco il testo del messaggio inviato nelle ultime ore ad alcuni clienti già CoopVoce con SIM ESP:

Gentile Cliente, sostituisci la SIM con la nuova SIM Evolution. La sostituzione e’ gratuita. Puo’ essere richiesta entro 2 settimane dal titolare della linea presentando il codice ******* e un documento di identita’ valido in un punto vendita Coop. Info su www.coopvoce.it/evolution

Così come successo per le richieste dall’area clienti, anche in questo caso viene fornito un codice univoco a 7 cifre da presentare al punto vendita. Il codice può essere presentato, insieme ad un documento di identità valido, solo dall’intestatario della linea, e non dal reale utilizzatore della SIM.

Nel messaggio si fa riferimento ad un termine di 2 settimane dalla ricezione del messaggio per richiedere la sostituzione gratuita. In realtà, la scadenza dovrebbe essere riferita solo al codice fornito e non in generale alla possibilità di sostituire la SIM.

Infatti, finora CoopVoce non ha ancora previsto una scadenza per la sostituzione gratuita della SIM, anche se l’operatore consiglia di effettuare il cambio della scheda telefonica il prima possibile. Anche se non c’è ancora un termine per la funzionalità delle vecchie SIM, la sostituzione è comunque obbligatoria poiché man mano tutti i clienti CoopVoce dovranno passare alle SIM Evolution.

Sia nel messaggio inviato in queste ore che nelle procedure attivate in precedenza dall’area clienti non si fa ancora riferimento alla possibilità di effettuare la richiesta online e ricevere senza costi la SIM direttamente a domicilio tramite posta. Si tratta di una modalità già prevista e che potrebbe essere resa disponibile nei prossimi mesi.

CoopVoce

Si ricorda che il passaggio alla nuova SIM Evolution è una sorta di operazione di “portabilità interna”, che in questo caso non comporta il cambio delle proprie offerte o tariffe, che rimarranno quindi invariate. Stesso discorso per il credito residuo e altri servizi, che saranno gli stessi senza variazioni.

Il passaggio del numero avviene quindi dopo tre giorni lavorativi dalla consegna della nuova SIM Evolution, e CoopVoce invierà una comunicazione tramite SMS il giorno prima dell’attivazione. L’attivazione della nuova SIM Evolution deve avvenire necessariamente in Italia.

Nel momento in cui la vecchia SIM cesserà di funzionare, dunque, i clienti potranno inserire nello slot del proprio cellulare la nuova SIM Evolution che sarà immediatamente operativa. Gli eventuali numeri in rubrica salvati sulla SIM andranno trasferiti sul telefono prima di effettuare la sostituzione per non rischiare di perderli.

Il codice personale comunicato da CoopVoce sarà valido per la sostituzione di tutte le SIM intestate allo stesso cliente. A questo proposito l’operatore informa che, recandosi al punto vendita, il cliente può decidere di procedere alla sostituzione anche di una sola delle sue SIM.

Per la sostituzione delle (eventuali) altre SIM sulla stessa anagrafica, sarà quindi possibile ritornare in un secondo momento sempre con un documento di identità e con il codice personale univoco.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Continua a leggere

Back to top button
Close