Telefonia Mobile: ecco le offerte di inizio 2020 con minuti e Giga sotto i 5 euro al mese


Dopo aver elencato le offerte low cost di inizio 2020 dei principali gestori telefonici, è arrivato il momento di dare spazio alle offerte con Giga, minuti ed eventuali sms caratterizzate da un costo mensile inferiore o uguale a 5 euro.

Verranno elencate, in base all’operatore telefonico, le offerte con almeno minuti verso tutti i numeri nazionali, 1 Giga di traffico dati e rinnovo mensile su credito residuo. Di conseguenza, saranno escluse le offerte con un quantitativo di internet inferiore ad 1 Giga, con solo minuti per chiamare, con rinnovo annuale oppure quelle con addebito su carta di credito o conto corrente.

Si parte con PosteMobile che propone, fino all’8 Gennaio 2020, salvo eventuali proroghe, l’offerta Creami Style caratterizzata da 500 credit per chiamate e sms con 5 Giga di traffico dati in 2G, 3G e 4G (fino a 150 Mbps in download e 50 Mbps in upload) a 5 euro al mese. Ciascun credit viene scalato al raggiungimento di 1 minuto di traffico voce oppure all’invio di 1 SMS.

Creami Style è attivabile online solo per i nuovi clienti, con o senza richiesta di portabilità. La SIM acquistata online ha un costo di 20 euro con 10 euro di traffico incluso. Il costo di spedizione è incluso nel prezzo.

In caso di esaurimento dei Giga a disposizione, è possibile attivare l’opzione 5 Giga Extra al prezzo di 1 euro in più al mese, acquistabile per due volte in un mese dall’area personale, dall’app PosteMobile o tramite il Servizio Fai da Te e l’Assistenza Clienti al numero 160. Esauriti i Giga dell’opzione extra, la navigazione internet sarà bloccata.

Le offerte PosteMobile sono valide per il traffico nazionale, senza scatto alla risposta, con tariffazione al secondo per le chiamate effettuate e sui KB realmente consumati per la connessione internet. In caso di credito insufficiente, il piano non verrà rinnovato con conseguente applicazione della tariffa a consumo.

PosteMobile è un operatore virtuale controllato da PostePay, società di Poste Italiane, e sfrutta la rete Wind con velocità massima di connessione in 4G di 150 Mbps e in 3G di 42 Mbps.

Tiscali

Tiscali Mobile propone, fino al 31 Dicembre 2020 (come viene riportato nei suoi documenti di trasparenza tariffaria), salvo eventuali cambiamenti, la sua offerta economica Tiscali Smart 4G con 60 minuti verso tutti i numeri nazionali, 10 SMS verso tutti i numeri nazionali e 1 Giga di traffico internet in 2G, 3G e 4G (fino a 150 Mbps in download e 50 Mbps in upload) al costo di 2,99 euro al mese.

Il costo iniziale da sostenere, per i nuovi clienti, è di 20 euro, di cui 10 euro per la SIM e 10 euro come prima ricarica, mentre i già clienti dovranno sborsare 11 euro come contributo di attivazione.

In caso di superamento dei Giga disponibili, il cliente pagherà una tariffa extrasoglia di 30 centesimi di euro per singolo Megabyte consumato. La tariffazione è a singolo Kb, mentre per le chiamate è ad effettivi secondi di conversazione. 

Per il superamento di minuti ed SMS disponibili si applica il piano tariffario base, che per i nuovi clienti è Tiscali 16 che prevede 16 centesimi di euro al minuto per il traffico voce senza scatto alla risposta e 16 centesimi di euro per singolo SMS.

La velocità di navigazione dipende dal livello di congestione della rete mobile Tim presente nell’area di utilizzo: fino a 200 Kbps su rete EDGE, fino a 384 Kbps su rete UMTS, fino a 42.2 Mbps su rete HDSPA e fino a 150 Mbps su rete 4G (4G Full).

Rabona

Rabona Mobile propone, fino a nuova comunicazione, salvo eventuali proroghe, tre diverse offerte sotto i 5 euro al mese:

  • Academy: 10.000 Goal utilizzabili indistintamente per chiamate verso tutti, SMS e traffico dati in 2G, 3G e 4G (fino a 60 Mbps in download e 30 Mbps in upload) a 4,99 euro al mese. È previsto un costo di attivazione di 6 euro;
  • Tackle: 2.000 Goal utilizzabili indistintamente per chiamate verso tutti, SMS e traffico dati in 2G, 3G e 4G (fino a 60 Mbps in download e 30 Mbps in upload) a 3,99 euro al mese. È previsto un costo di attivazione di 6 euro;
  • Assist: 800 minuti verso tutti i numeri di rete fissa e mobile nazionali con 8 Giga di traffico dati in 2G, 3G e 4G (fino a 60 Mbps in download e 30 Mbps in upload) a 4,99 euro al mese. È previsto un costo di attivazione di 5 euro.

I Goal sfruttano lo stesso meccanismo dei credit di PosteMobile, dato che ogni Goal può essere utilizzato indistintamente per 1 minuto di conversazione, 1 SMS e 1MB di navigazione dati in 4G. Le offerte Tackle e Academy sono disponibili solo per tutti i nuovi clienti (con o senza richiesta di portabilità), mentre Assist è attivabile da tutti.

Il costo iniziale da sostenere per tutte le offerte Rabona è pari a 29,99 euro, in promo invece di 35 euro fino al 7 Gennaio 2020, salvo eventuali proroghe, di cui 19,99 euro per la SIM (con 25 euro di bonus) e 10 euro di ricarica necessaria per il primo rinnovo. Bisogna però specificare che i 25 euro di bonus all’interno della nuova SIM Rabona 4G non possono essere utilizzati per rinnovare l’offerta, bensì sono utilizzabili esclusivamente a consumo.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Anche il brand low cost di Rabona, denominato “Sì, Pronto!?!”, propone delle offerte a meno di 5 euro al mese, fino a nuova comunicazione: Pronto con 10 Giga in 4G (fino a 60 Mbps in download e 30 Mbps in upload), 1000 minuti e 10 SMS al costo di 3,99 euro al mese e Chi è? con 20 Giga in 4G (fino a 60 Mbps in download e 30 Mbps in upload), 2000 minuti e 20 SMS al costo di 4,99 euro al mese.

Le offerte Sì Pronto sono attivabili per tutti i nuovi clienti, sia per coloro che attivano un nuovo numero, sia per coloro che richiederanno la portabilità del proprio numero da qualsiasi altro operatore.

Il costo iniziale da sostenere per le suddette offerte Si, Pronto!?! by Rabona è pari a 20 euro di cui 15 euro per la SIM (con 25 euro di bonus incluso) e 5 euro di ricarica necessaria per il primo rinnovo. L’offerta Pronto prevede un costo di attivazione di 1 euro.

Così come con Rabona Mobile, i 25 euro di bonus inclusi con la nuova SIM Si, Pronto non possono essere utilizzati per i rinnovi delle offerte, bensì sono utilizzabili esclusivamente a consumo entro 12 mesi.

Per le offerte Rabona ed il suo brand, se si esauriscono i Giga, la navigazione internet si blocca, mentre per chiamate ed SMS si applicano le condizioni del piano base, chiamato Extra Base, attivata in automatico in tutte le nuove SIM Rabona e Si Pronto. Stessa cosa vale in caso di esaurimento dei Goal.

In caso di credito insufficiente per rinnovare l’offerta, quest’ultima sarà sospesa. Nel corso della sospensione, il cliente potrà continuare a navigare, mandare SMS e chiamare sfruttando i 25 euro bonus, al termine dei quali, entrerà in gioco la tariffa a consumo Extra Base.

Bisogna specificare che con i Goal, però, la tariffazione di minuti e Giga è a scatti anticipati rispettivamente di 1 minuto e di 1MB, dunque se si effettua una chiamata di 3 minuti e 30 secondi verranno scalati 4 Goal. Con le offerte standard, invece, i minuti ed i Giga sono effettivi.

Rabona Mobile è un operatore virtuale (MVNO) che eroga i suoi servizi utilizzando la rete Vodafone fino in 4G (tramite Plintron), con una velocità massima di 60 Mbps in download e 30 Mbps in upload. Lo stesso discorso è valido anche per il suo nuovo brand low cost Sì Pronto Mobile.

Noitel SIM

Anche Noitel, come Si Pronto, propone due diverse offerte sotto i 5 euro al mese, fino a nuova comunicazione: Next Step con 500 minuti, 50 SMS e 5 Giga di traffico dati in 2G, 3G e 4G (fino a 60 Mbps in download e 40 Mbps in upload) a 4,99 euro al mese e Step con 300 minuti, 10 SMS 2 Giga di traffico dati in 2G, 3G e 4G (fino a 60 Mbps in download e 40 Mbps in upload) a 2,99 euro al mese.

Le offerte sono attivabili per chi passa a Noitel e da tutti i nuovi clienti e già clienti. Il costo di attivazione, per qualsiasi opzione tariffaria attivata, è di 5 euro una tantum, a cui aggiungere il costo di una nuova SIM di 10 euro.

Se il credito è insufficiente, si procederà alla sospensione dell’offerta per 15 giorni, durante i quali, i minuti e il traffico dati saranno tariffati come previsto dal Piano Base, fino ad esaurimento del credito. Esauriti i minuti ed i Giga, entrerà in gioco il piano tariffario base. I Giga inclusi nelle offerte tariffarie si consumano a scatti anticipati di 64Kb, mentre i minuti sono senza scatto alla risposta e tariffati a scatti anticipati di 30 secondi.

Noitel è un operatore virtuale passato ufficialmente da rete TIM 3G a rete Vodafone 4G. Le sue attuali offerte prevedono un limite di velocità fino a 60 Mbps in download e 40 Mbps in upload.

Digi Mobil, invece, propone, fino al 31 Gennaio 2020, salvo eventuali proroghe, l’offerta low cost Combo 250 con 250 minuti nazionali e internazionali verso 57 Paesi insieme a 2 Giga di traffico dati in 4G (fino a 100 Mbps in download e 50 Mbps in upload) a 5 euro al mese.

L’offerta è attivabile online senza costi di attivazione con spedizione della SIM pari a 10 euro, ai quali aggiungere il costo del primo mese anticipato. I nuovi clienti non possono però attivare direttamente online l’offerta Combo 5, ma dovranno prima selezionare una Combo diversa e disattivarla successivamente per poi richiedere l’attivazione della Combo desiderata.

In caso di credito residuo insufficiente, l’offerta non verrà attivata in automatico ed il credito potrà essere utilizzato con il piano tariffario standard Digi Mobil Italia. Per riattivare l’offerta, sarà necessario effettuare una ricarica adeguata. E’ possibile, però, accumulare i Giga non utilizzati nel mese in corso aggiungendoli a quelli del mese successivo.

L’operatore Digi Mobil, si appoggia alla rete di TIM, fino in 4G, con una velocità massima di 100 Mbps in download e 50 Mbps in upload.

1Mobile, infine, propone l’offerta, fino al 31 Gennaio 2020, salvo eventuali proroghe, 1Mobile Start Plus con 300 minuti verso tutti i numeri nazionali e 3 Giga di traffico dati in 4G (fino a 60 Mbps in download e 60 Mbps in upload) a 4,90 euro al mese. Dal terzo rinnovo in poi, il cliente 1Mobile riceverà, gratis e per ogni mese, 1 Giga e 20 SMS in più.

Dunque, dal terzo mese, l’offerta avrà 300 minuti verso tutti i numeri nazionali, 20 SMS e 4 Giga, mantenendo lo stesso canone mensile di 4,90 euro. L’offerta prevede anche delle tariffe a consumo agevolate per le chiamate internazionali.

Il costo di attivazione di Start Plus è in promozione a 5 euro solo per i nuovi clienti, mentre i già clienti dovranno sborsare 15 euro una tantum. I nuovi clienti dovranno anche aggiungere il costo di una nuova SIM ricaricabile pari a 10 euro con 5 euro di traffico incluso.

Al momento del rinnovo, in caso di credito insufficiente, l’offerta scelta si attiverà nuovamente, ma sarà utilizzabile solo dopo aver effettuato una ricarica tale da coprire il costo mensile previsto. Dopo due mesi senza credito per rinnovare l’offerta, quest’ultima sarà sospesa.

In caso di superamento dei Giga prima della fine del mese effettivo previsto, il cliente potrà continuare a navigare al costo di 1 centesimo di euro ogni 100 KB. Terminati i minuti o gli SMS previsti dal bundle, si applica la tariffa a consumo prevista dal proprio piano telefonico sia per le chiamate che per l’invio di SMS.

1Mobile eroga i suoi servizi appoggiandosi alla rete Vodafone fino in 4G con una velocità massima di navigazione pari a 60 Mbps in download e 60 Mbps in upload.

Si ricorda che le offerte a tempo indeterminato di tutti i gestori telefonici possono essere modificate dallo stesso gestore come previsto dalla normativa del Codice delle Comunicazioni Elettroniche.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.