ArchivioWorldiliad

Iliad Group: nasce la joint venture con Digicel nelle Antille e nella Guyana francese

Il Gruppo Iliad ha annunciato di aver realizzato una joint venture con Digicel Group per offrire i suoi servizi di rete mobile nelle Antille francesi, ovvero a Martinique, Guadeloupe, Saint-Martin, Saint-Barthélemy e nella Guyana francese.

La joint venture che nascerà dagli accordi con Digicel Group avrà la proprietà della rete mobile di telecomunicazione, dunque anche l’infrastruttura e la componente attiva, e opererà appunto nelle Indie Occidentali francesi e nella Guyana francese.

Secondo quanto dichiarato, entrambi gli operatori manterranno le proprie reti core e le licenze per le frequenze di rete mobile continueranno a restare distinte in termini commerciali.

Le due aziende nella nuova joint-venture investiranno invece per incrementare la copertura e il numero di siti nelle aree in questione e fornire ai clienti velocità e qualità della rete sempre migliori, come sottolinea il Gruppo Iliad.

Iliad Benedetto Levi Xavier Niel
Xavier Niel, il fondatore di Iliad.

L’obiettivo dell’accordo con Digicel Group è quello di realizzare una delle più grandi infrastrutture di rete mobile nelle Antille francesi. L’azienda in questione è attiva principalmente nei Caraibi e nell’America Centrale, coprendo un totale di oltre 30 mercati.

Nel complesso, Digicel Group dispone di circa 14 milioni di clienti nei mercati in cui attiva, con investimenti per oltre 5 miliardi di dollari, anche nei mercati emergenti come ad esempio in Papua Nuova Guinea.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button