Anteprima

TIM Connect Fibra potrebbe tornare a 24,90 euro al mese con attivazione gratuita

TIM ritornerà a partire dal 5 Agosto 2019, in alcuni negozi aderenti, una nuova variante dell’offerta TIM Connect Fibra al prezzo di 24,90 euro al mese, con contributo di attivazione in promozione gratuita. È possibile che questa offerta non sia disponibile in tutti i negozi TIM.

TIM Connect Fibra sarà disponibile, a partire dal 5 Agosto 2019, al prezzo di 24,90 euro, con connessione illimitata fino a 1 Giga in download e 100 Mega in upload su tecnologia FTTH, chiamate illimitate verso i numeri fissi e alcuni mobili nazionali e servizio di trasferimento di chiamata. Inoltre, l’abbonamento a TIM Connect include il servizio TIMVISION.

Dal 5 Agosto 2019 l’offerta Tim Connect Fibra potrebbe essere vendibile solo ai nuovi clienti Tim che attivano il pacchetto a pagamento Calcio di Sky. Non è escluso che in alcuni negozi non sia previsto questo vincolo.

Il costo di attivazione dell’offerta sarà gratis in promozione (invece che a 120 euro, rateizzati a 10 euro al mese per 12 mesi) mantenendo attiva l’offerta per almeno un anno, pena il pagamento delle rate a saldo dell’intero importo.

L’offerta prevede anche una quota di adesione pari a 240 euro in un’unica soluzione o in 24 rate da 10 euro, che include l’assistenza tecnica DoctorTIM Home che include fino a quattro interventi di assistenza telefonica e un intervento presso il domicilio dopo l’attivazione, da fruire entro sei mesi dall’attivazione dell’offerta. Nel caso di pagamento rateizzato, il cliente è comunque tenuto a corrispondere le rate residue dopo l’eventuale recesso anticipato.

L’offerta Tim Connect Fibra, per attivazione di nuova linea telefonica di casa e per passaggio a TIM da altro operatore, sarà in promozione a 14,90 euro al mese per 24 mesi, poi a 24,90 euro al mese. Con la quota di adesione di 10 euro al mese per 24 rate, il prezzo totale quindi sarà di 24,90 euro al mese a tempo indeterminato.

TIM Connect Fibra

Il cliente può abbinare all’acquisto dell’offerta nei negozi aderenti il Modem TIM Hub o Fritz!Box 7590.

Nel caso di acquisto del modem TIM Hub, esso è in vendita a 240 euro in un’unica soluzione o in 48 rate da 5 euro al mese, 24 rate da 10 euro al mese o 12 rate da 20 euro al mese, con consegna gratuita a casa. Ancora una volta, il recesso prima dei 24 mesi in caso di acquisto a rate non interromperà la rateizzazione: il cliente dovrà infatti scegliere se continuare a pagare le rate residue o versare l’intera quota rimanente. Al Modem di TIM può essere anche affiancato il servizio di assistenza tecnica TIM EXPERT al costo di 49 euro (altrimenti 99 euro).

Il servizio TIM Expert prevede l’assistenza di un tecnico specializzato presso l’abitazione al momento dell’attivazione e di tre interventi di assistenza telefonica TIM entro il primo mese dalla data di attivazione dell’offerta TIM Connect.

Il modem Fritz!Box 7590 è invece venduto a 289 euro in un’unica soluzione o in 48 rate da 5 euro, 24 rate da 10 euro al mese, 12 rate da 20 euro al mese e, in tutti questi casi, contributo iniziale di 49 euro.

Tim Fibra

Come noto, il cliente TIM può anche scegliere di non acquistare un modem fornito dall’operatore, provvedendo in autonomia alla sua configurazione. Infatti, in ottemperanza alla Delibera AGCOM n. 348/18/CONS sul modem libero, il modem non viene più incluso in comodato d’uso gratuito, ma sarà possibile utilizzare un modem alternativo già in possesso o acquistato a parte dal cliente, purché rispetti le caratteristiche tecniche minime e successivamente configurato opportunamente come previsto da TIM.

E’ comunque possibile che il negoziante consigli ai potenziali nuovi clienti l’acquisto dell’offerta insieme al modem a rate.

Si sottolinea che potrebbe capitare in alcuni casi che la richiesta di attivazione accettata da TIM non possa andare a buon fine per problemi tecnici non rilevabili. In quel caso, invece della connessione dati FTTH, potrebbe essere attivata la connessione FTTC o FTTE.

Le offerte possono essere modificate dallo stesso gestore come previsto dalla normativa del Codice delle Comunicazioni Elettroniche.

Sempre secondo alcune indiscrezioni, non è escluso che dal 5 Agosto 2019 possa essere disponibile anche la versione XDSL, sempre al prezzo di 24,90 euro al mese, fino a 100 e 200 Mega in Download e 20 Mega in Upload su tecnologie FTTC o FTTE. In questo caso, però, le chiamate sono tariffate a 19 centesimi al minuto con 19 centesimi di scatto alla risposta verso tutti i fissi e mobili nazionali.

Si ricorda che Il servizio opzionale Chi è per scoprire chi chiama costa 3 euro al mese e per le linee VoIP delle offerte Fibra ed XDSL è possibile aggiungere una seconda linea al prezzo di 90 centesimi di euro in più al mese. Inoltre, dal 14 Gennaio 2019 è previsto un costo di 5 euro per passare ad altro operatore e di 30 euro per la dismissione totale della linea.

Rumors MondoMobileWeb. Si ringrazia A. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte di TIM, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale. Sono solo ed esclusivamente indiscrezioni, che possono essere modificate se ci saranno variazioni da comunicare.

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button