AnteprimaOfferte 5GOfferte Fibra e FTTCWindTreWindTre Rete Fissa

WINDTRE, portafoglio standard mobile e fisso: nuova proroga di due settimane

Nei prossimi giorni, WINDTRE prorogherà ulteriormente, questa volta solo di due settimane, la scadenza delle sue principali offerte di rete mobile e di rete fissa, che quindi rimarranno ancora disponibili senza variazioni.

Dunque, a parte per la novità su iPhone 15 nel listino smartphone già anticipata da MondoMobileWeb, e per alcune novità in arrivo nel portafoglio di offerte mobile della gamma Call Your Country, l’operatore si appresta a prorogare di alcune settimane le sue offerte e promozioni in corso.

Come già raccontato, tutte le offerte del portafoglio standard consumer di WINDTRE, sia per il segmento mobile che per quello fisso, sono attualmente in scadenza al 12 Maggio 2024.

Tuttavia, a parte per alcune novità, il portafoglio standard consumer di rete fissa e rete mobile di WINDTRE sarà ulteriormente prorogato fino al 26 Maggio 2024, salvo eventuali cambiamenti.

Le principali promozioni prorogate nel segmento mobile

Per quanto riguarda le offerte del segmento mobile di WINDTRE, sarà prorogata ancora una volta la promo con il raddoppio dei Giga sull’offerta Start 5G.

Inoltre, continuerà anche la promozione, disponibile dal 22 Aprile 2024, per le nuove attivazioni dell’offerta Super 5G Under 14+, dedicata ai clienti Under 14, che propone in particolare il raddoppio dei Giga, e quindi in seguito alla proroga sarà disponibile per le attivazioni che saranno effettuate entro il 26 Maggio 2024, salvo cambiamenti.

Continueranno poi tutte le altre offerte standard del portafoglio mobile di WINDTRE, anche in convergenza con WINDTRE Luce e Gas.

Le offerte di rete fissa WINDTRE prorogate ancora

Passando invece al portafoglio delle offerte di rete fissa WINDTRE, questo sarà ulteriormente prorogato fino al 26 Maggio 2024, salvo eventuali cambiamenti, per cui sarà possibile sottoscrivere le offerte WINDTRE Super Fibra agli attuali costi e condizioni, disponibili nelle tecnologie FTTC e Fibra FTTH.

Come già anticipato da MondoMobileWeb, dal 4 Marzo 2024 è disponibile una promo che azzera il costo di attivazione una tantum in caso di linea Fibra FTTH fino a 2,5 Gbps su rete Open Fiber, valida anche per l’offerta MIA Super Fibra.

In questo modo, dal 4 Marzo 2024 chi attiva l’offerta WINDTRE Super Fibra in FTTH fino a 2,5 Gbps su rete Open Fiber, cioè per chi si trova nelle cosiddette Aree A&B coperte da Open Fiber, ossia le grandi aree urbane in cui sono presenti le principali città italiane, può usufruire di una promozione con cui il costo di attivazione una tantum è gratuito invece che a 39,99 euro.

Questa promo per la Fibra FTTH, attualmente valida fino al 12 Maggio 2024, sarà prorogata ulteriormente fino al 26 Maggio 2024, salvo cambiamenti.

Si segnala inoltre che sarà prorogata ancora, almeno fino al 26 Maggio 2024, salvo eventuali cambiamenti, la promo con cui il costo di attivazione una tantum per le linee in Fibra FTTH nelle aree bianche coperte da Open Fiber (le cosiddette Aree C&D) viene scontato a 19,99 euro (invece di 49,99 euro), che attualmente è in scadenza al 12 Maggio 2024.

In questo modo, le offerte di rete fissa WINDTRE Super Fibracompresa la versione MIA Super Fibra per già clienti mobile, attivate in tecnologia Fibra FTTH nelle aree bianche coperte da Open Fiber (le cosiddette Aree C&D), continueranno ad essere sottoscrivibili con un costo di attivazione una tantum scontato.

Sempre per la linea fissa, WINDTRE propone anche le offerte Super Internet Casa in tecnologia FWA Outdoor 5G, le quali anch’esse saranno prorogate fino al 26 Maggio 2024, salvo cambiamenti.

Rimarranno disponibili anche le offerte in FWA Indoor 4G e 5G. A questo proposito, WINDTRE prorogherà anche l’offerta mobile convergente Unlimited con Super Internet Casa in abbinamento alle offerte FWA Indoor.

Infine, si ricorda che da metà Novembre 2022, nelle nuove attivazioni delle offerte WINDTRE sia di rete mobile che di rete fissa è stata inserita una nuova clausola sull’adeguamento dei prezzi in base all’inflazione, la quale permetterebbe all’operatore, a partire da Gennaio 2024di aumentare i prezzi ai clienti in caso di aumento dell’indice dei costi al consumo di ISTAT.

Tuttavia, il 15 Dicembre 2023, AGCOM ha comunicato di aver approvato il nuovo regolamento che disciplina i contratti tra gli operatori di telefonia e i clienti finali, con cui vengono recepite le novità previste dal codice delle comunicazioni e viene inoltre introdotta una regolamentazione sulla possibilità per gli operatori di adeguare i prezzi delle offerte in base all’andamento dell’inflazione.

Uno dei provvedimenti adottati, ad esempio, è che l’applicazione dell’adeguamento non potrà avvenire, in prima applicazione, prima di 12 mesi dall’adesione contrattuale. Inoltre, l’utilizzo di percentuali aggiuntive rispetto al dato dell’inflazione, come previsto dalla clausola di WINDTRE, determinerà per il cliente la possibilità di recedere gratuitamente.

Come già raccontato da MondoMobileWeb, il nuovo regolamento approvato è stato poi pubblicato il 3 Gennaio 2024.

Ad ogni modo, per sapere come si adeguerà WINDTRE sarà necessario ancora attendere. Per adesso, la nota della clausola sull’adeguamento dei prezzi in base all’inflazione di WINDTRE è rimasta invariata.

Anteprima MondoMobileWeb. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.