eSIMPlintronRumorsVoLTE e VoWiFi

Plintron, in arrivo il VoLTE per diversi MVNO su rete Vodafone. In futuro anche le eSIM?

Plintron, l’aggregatore tecnico attualmente su rete mobile Vodafone a cui si affidano molti operatori virtuali italiani, sarebbe in procinto di poter rendere disponibile la tecnologia VoLTE, permettendo così ai clienti degli MVNO coinvolti di poter chiamare su rete 4G. Inoltre, Plintron starebbe lavorando anche alla fornitura delle eSIM per i suoi operatori virtuali.

Si ricorda innanzitutto che Plintron in Italia è l’aggregatore tecnico di NTmobileNoitel (e i suoi vari ATR come ad esempio Netoip, Sija, UniPoste Mobile), Rabona Mobile (e il suo brand Sì Pronto!?!), WithU Mobile e Feder Mobile. Inoltre, in futuro sarà attivo anche Ovunque Mobile.

Utilizzando la rete mobile di Vodafone, per via della dismissione conclusasi a Marzo 2021, gli operatori virtuali che si appoggiano a Plintron non possono più utilizzare la rete 3G.

Dunque, in assenza della rete 3G e della tecnologia VoLTE, attualmente i clienti degli operatori virtuali sotto Plintron non possono navigare in internet durante le telefonate, in quanto viene effettuato lo switch su rete 2G.

Lo stesso disagio vale anche per gli altri MVNO sotto rete Vodafone, che però nel frattempo si sono quasi tutti attrezzati per implementare il VoLTE: ad esempio, oltre secondo brand di Vodafone, ho. Mobile, hanno già attivato il servizio VoLTE 1Mobile, Optima Mobile (entrambi tramite l’aggregatore Effortel) e proprio di recente PosteMobile, mentre Digi Mobil ha già affermato di star lavorando per implementare la tecnologia.

Ecco quando potrebbe arrivare il VoLTE di Plintron per i suoi operatori virtuali

Per quanto riguarda Plintron, e di conseguenza tutti gli MVNO che sfruttano la sua piattaforma tecnica, già da diversi mesi l’operatore è al lavoro per implementare la tecnologia VoLTE (Voice over LTE), che consente ai clienti con smartphone compatibili di effettuare e ricevere chiamate telefoniche rimanendo su rete 4G.

La sperimentazione in corso in questi ultimi mesi è stata testimoniata ad esempio dai problemi tecnici riscontrati da Rabona Mobile ad inizio Agosto 2022, imputati proprio ai test per il rilascio del VoLTE.

Secondo le informazioni raccolte da MondoMobileWeb, Plintron avrebbe dovuto abilitare il VoLTE sulla sua piattaforma tecnica già nei mesi scorsi, ma a causa di alcune problematiche il lancio è stato rimandato.

Adesso, invece, sembrerebbe che il VoLTE di Plintron, e quindi per gli MVNO che si appoggiano a quest’ultimo, possa arrivare nelle prossime settimane. In particolare, il servizio VoLTE potrebbe arrivare nel mese di Novembre 2022, salvo ulteriori ritardi o eventuali anticipi nell’implementazione.

Si segnala a questo proposito che già attualmente, con l’operatore virtuale Feder Mobile, il VoLTE sembra essere funzionate, comunque ancora in fase di sperimentazione, su alcuni smartphone Apple a partire da iPhone 8 aggiornati all’ultima versione del sistema operativo iOS.

Non è escluso che Feder Mobile possa annunciare già nei prossimi giorni, sul suo sito web, la disponibile della tecnologia VoLTE per i suoi clienti.

Si ricorda comunque che, per poter sfruttare questo servizio, sarà sempre necessario sincerarsi di avere uno smartphone 4G compatibile. Probabilmente, come succede per diversi operatori, potrebbe esserci una lista di modelli certificati.

Inoltre, sarà necessario avere la rispettiva impostazione abilitata (solitamente denominata “Chiamate VoLTE” o “Voce e dati”) nelle impostazioni dello smartphone, oltre che essere sotto copertura 4G.

Una volta che Plintron abiliterà il VoLTE, i clienti degli MVNO che sfruttano la sua piattaforma tecnica potranno effettuare e ricevere chiamate rimanendo su rete 4G, evitando lo “switch” verso la rete 2G, guadagnando anche una qualità vocale in alta definizione e permettendo di navigare su internet contemporaneamente alle telefonate.

eSIM Plintron VoLTE MVNO

L’aggregatore potrebbe lanciare in futuro anche le eSIM

Oltre al VoLTE per le chiamate su rete 4G, Plintron starebbe lavorando anche al lancio delle sue eSIM, il formato di SIM digitale che permette di attivare un piano cellulare sul proprio device senza dover usare una SIM rimovibile.

Tuttavia, rispetto al VoLTE, nel caso delle eSIM di Plintron non ci sarebbe ancora una data certa per il lancio. Inoltre, in questo caso non è detto che tutti gli MVNO di Plintron forniranno questo servizio ai propri clienti, in quanto Plintron dovrebbe fornire le eSIM solo agli operatori che lo richiederanno.

Uno degli operatori virtuali che sembrerebbe pronto a sfruttare le eSIM che saranno messe a disposizione in futuro da Plintron dovrebbe essere ad esempio Noitel, attualmente brand di Irideos (la cui quota di maggioranza sarà acquisita da Marbles, società del fondo Asterion Industrial Partners).

Una eSIM svolge la stessa funzione della SIM tradizionale, identificando il profilo del cliente e consentendo l’accesso alla rete dell’operatore, ma la eSIM non va inserita fisicamente nel telefono, ma solo digitalmente: per avviare il suo download e la sua installazione occorre scaricare un profilo eSIM scansionando un apposito QR Code, attraverso la funzione specifica presente nel menu di configurazione dei dispositivi mobili compatibili.

Rumors MondoMobileWeb. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente indiscrezione ed ipotesi, senza alcun valore informativo e commerciale, che può essere modificata se ci saranno variazioni da comunicare.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.