Rimodulazioni TariffarieVodafone

Vodafone, nuovi aumenti dal 24 Giugno 2023: alternativa Light a 0,99 euro in più ad alcuni

Ad un nuovo gruppo di clienti di rete mobile con le nuove Bronze, Bronze Plus, Silver, Gold Start e Gold, ovvero le cosiddette “offerte metalliche”, in questi giorni Vodafone sta inviando un SMS informativo per segnalare loro una rimodulazione del prezzo mensile dal 24 Giugno 2023.

Si ricorda che dall’anno scorso 2022, Vodafone Italia sta continuando il suo processo di semplificazione tariffaria di tante sue precedenti offerte non più in commercio, rimodulate in questo modo nelle offerte “metallicheBronze, Bronze Plus, Silver, Gold Start e Gold.

Se diverse volte la modifica unilaterale è stata positivain tanti altri casi il consumatore ha subito un aumento della propria spesa mensile.

In queste ultime settimane, come già raccontato, sono stati invece coinvolti da un nuovo aumento tariffario proprio coloro che possiedono una di queste “offerte metalliche, in questo caso con possibilità di attivare un’offerta alternativa in versione Light.

Con le prime rimodulazioni annunciate il mese scorso, gli aumenti sono partiti ad esempio dal 6 o dal 12 Maggio 2023.

Si segnala tuttavia che, come già anticipato da MondoMobileWeb, Vodafone sta informando dei nuovi scaglioni di clienti anche in questo mese di Maggio 2023, in particolare con aumenti pari a 1,99 euro al mese o 2,99 euro al mese.

Ecco un esempio di SMS inviato ad alcuni clienti con offerta Bronze, in questo caso con aumento pari a 1,99 euro al mese e con rimodulazione a partire dal primo rinnovo successivo al 24 Giugno 2023:

Vodafone: Gentile Cliente, la informiamo che il suo contratto sta per cambiare. A causa dell’eccezionale aumento dei costi dovuti all’inflazione e dei crescenti e continui investimenti necessari a gestire il traffico dati sempre in aumento, a partire dal primo rinnovo successivo al 24/06/2023, la sua offerta Bronze costerà 1,99 euro in più. Le ricordiamo che può recedere senza penali o costi aggiuntivi entro il 24/07/2023 tramite voda.it/disdettalineamobile, via PEC, in negozio o chiamando il 42590. In alternativa, può scegliere di attivare Bronze Light con gli stessi Giga, minuti e 100 SMS a 0.99 euro in più al mese rispetto al prezzo attuale della sua offerta e senza costi di attivazione. Per avere maggiori informazioni su questa offerta visiti voda.it/bronze-light e per attivarla risponda “Si” a questo sms entro il 24/06/2023.

In questo caso, dunque, il nuovo scaglione di clienti Vodafone coinvolto dagli aumenti, che è stato informato via SMS ad esempio già a partire dal 23 Maggio 2023, subirà l’aumento a partire dal 24 Giugno 2023.

Nel messaggio informativo recapitato negli ultimi giorni Vodafone giustifica la modifica contrattuale citando fra le cause “l’eccezionale aumento dei costi dovuti all’inflazione” e i “crescenti e continui investimenti necessari a gestire il traffico dati sempre in aumento”.

Con l’avvio della campagna SMS per il nuovo gruppo di clienti che saranno coinvolti dagli aumenti dal mese di Giugno 2023, Vodafone ha anche aggiornato il 22 Maggio 2023 la comunicazione che era stata pubblicata per la prima volta lo scorso 12 Aprile 2023 nella sezione Vodafone Informa del suo sito web.

In particolare, rispetto alla versione originale, l’operatore specifica adesso che alcuni clienti che ne ricevono indicazione nell’SMS, possono attivare una delle offerte alternative Light anche con un costo mensile di 0,99 euro in più rispetto a quello dell’offerta attuale, mentre in precedenza si faceva riferimento soltanto all’offerta alternativa con lo stesso costo mensile.

Altri dettagli e offerte alternative in versione Light

Come sempre, si ricorda che i clienti privati e ricaricabili Vodafone possono comunque verificare se sono coinvolti da nuove modifiche unilaterali contattando il 42590 dalla propria SIM. Non è detto che tutti i clienti che possiedono una di queste offerte saranno coinvolti da questa operazione, ma si consiglia di riprovare periodicamente perché queste rimodulazioni coinvolgono sempre più clienti a scaglioni.

Come già accennato, i clienti colpiti da questi aumenti possono scegliere di attivare un’offerta alternativa in versione Light, con gli stessi Giga e minuti della propria offerta attuale, ma con 100 SMS mensili invece che illimitati.

Adesso, a seconda della comunicazione ricevuta, può essere previsto un costo maggiorato di 0,99 euro al mese, senza costi di attivazione, oppure lo stesso costo mensile dell’offerta attuale.

In ogni caso, i clienti possono richiedere il cambio offerta, entro la data indicata nell’SMS (che nel caso del nuovo scaglione coinvolto in queste ultime ore è il 24 Giugno 2023), rispondendo con il testo “SI” all’SMS ricevuto oppure accedendo alla pagina dedicata dal link presente nello stesso messaggio, selezionando il tasto “Attiva subito”.

Di seguito, in sintesi, i dettagli delle offerte alternative in questione, denominate appunto Bronze Light, Bronze Plus Light, Silver Light, Gold Start Light e Gold Light:

  • Vodafone Bronze Light prevede ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, 100 SMS verso tutti i numeri nazionali, 50 Giga di traffico internet mobile in 4G e servizi standard inclusi;
  • Vodafone Bronze Plus Light prevede ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, 100 SMS verso tutti i numeri nazionali, 70 Giga di traffico internet mobile in 4G e servizi standard inclusi;
  • Vodafone Silver Light prevede ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, bundle di chiamate internazionali100 SMS verso tutti i numeri nazionali, 100 Giga di traffico internet mobile in 4G e servizi standard inclusi;
  • Vodafone Gold Start Light prevede ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, bundle di chiamate internazionali100 SMS verso tutti i numeri nazionali e Giga illimitati di traffico dati con qualsiasi tecnologia disponibile con limite di velocità fino a 10 Mbps in download;
  • Vodafone Gold Light prevede ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, bundle di chiamate internazionali100 SMS verso tutti i numeri nazionali e Giga illimitati di traffico dati con qualsiasi tecnologia disponibile (anche 5G se c’è copertura e dispositivo compatibile) senza limiti di velocità.

Come detto, le offerte Silver Light, Gold Start Light e Gold Light includono anche un bundle di chiamate internazionali.

Nel dettaglio, sono previsti 300 minuti con Silver e 1000 minuti con Gold Start e Gold verso i numeri mobile e fisso di Argentina, Austria, Bangladesh, Belgio, Bulgaria, Canada, Cina, Colombia, Repubblica Ceca, Danimarca, Repubblica Dominicana, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, India, Irlanda, Malta, Messico, Paesi Bassi, Norvegia, Pakistan, Peru, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito, USA e numeri fissi di Australia, Brasile, Israele e Marocco.

In più, in tutte e tre le offerte ci sono anche 100 minuti internazionali verso i numeri mobile e fisso di Bolivia, Cile, Ecuador, Egitto, Filippine, Sri Lanka, Nigeria, Turchia, Venezuela e verso i numeri fissi di Brasile, 1000 minuti verso Vodafone Albania e minuti illimitati verso i numeri di rete mobile Vodafone Romania.

Con queste offerte tariffarie, senza costi aggiuntivi, sono inclusi anche i servizi standard come ad esempio Chiamami & Recall, l’ascolto della Segreteria Telefonica, l’IVR diretto 414 per conoscere il proprio credito residuo, l’azzeramento dell’eventuale costo del piano della SIM e la detariffazione del servizio di continuità (per un massimo di 48 ore) quando il credito residuo diventa negativo.

Si segnala infine che, in generale, al superamento degli SMS mensili vengono applicate le condizioni del piano tariffario base, il quale resterà invece invariato.

Vodafone NEXT migrazione

Il diritto di recesso gratuito

In alternativa al cambio offerta verso la rispettiva versione Light, come previsto dal Codice delle Comunicazioni Elettroniche, i clienti coinvolti dalla nuova modifica unilaterale possono sempre esercitare il diritto di recesso gratuito entro un periodo minimo di 60 giorni.

Nel dettaglio, ciò è possibile entro la data indicata nel messaggio informativo (come ad esempio il 24 Luglio 2023), specificando come causale “modifica delle condizioni contrattuali.

Si ricorda sempre che il recesso gratuito, in caso di disdetta e/o passaggio ad un altro operatore, va effettuato via PEC all’indirizzo disdette@vodafone.pec.it, con raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 10015 Ivrea, Torino, chiamando il Servizio Clienti Vodafone al 190, compilando il modulo dedicato nei negozi Vodafone o tramite la pagina dedicata del sito ufficiale dell’operatore (ecco il link diretto).

Nel caso in cui il cliente Vodafone coinvolto non sia soddisfatto delle nuove rimodulazioni tariffarie, l’operatore del Servizio Clienti, in alcuni casi, può richiedere di farlo contattare per ricevere un’altra eventuale promozione di caring per non perdere il cliente.

Nel caso in cui sia inclusa nell’offerta la rateizzazione di un device e/o dei costi di attivazione, il cliente potrà continuare a pagare le rate residue con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento scelto, oppure si potrà indicare nel modulo di recesso il pagamento delle rate in un’unica soluzione.

Infine, nel caso in cui il cliente Vodafone abbia acquistato un prodotto tramite finanziamento di una società terza dall’operatore, il piano di rimborso del finanziamento stesso, previsto dal contratto, non subirà alcuna variazione in caso di recesso, cessazione della linea o di passaggio ad altro operatore.

Si ringraziano Nicola e Gabriele per le segnalazioni.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.