ServiziTariffe e Offerte MobileVodafone

Vodafone Giga illimitati: nuova soglia massima di traffico dati per uso lecito e corretto

A partire dal mese di Novembre 2021, Vodafone ha modificato le sue Condizioni Generali di Contratto per le nuove attivazioni, cambiando in particolare la soglia massima di traffico dati considerata lecita e corretta per i clienti con offerte con Giga illimitati.

Come raccontato in precedenza, già ultimamente l’operatore specificava nelle condizioni delle offerte con Giga illimitati i parametri secondo cui l’uso del traffico dati non veniva considerato lecito e corretto secondo l’articolo 10 delle Condizioni Generali di Contratto Vodafone.

In precedenza le condizioni contrattuali di Vodafone prevedevano che l’uso del servizio non si considerava lecito e corretto in presenza di volumi di traffico mensili anomali e almeno superiori al doppio della media di consumo di clienti con offerte omogenee o analoghe e contestualmente non venivano rispettati uno o più parametri (fra cui la prevalenza dell’uso in hotspot, di contenuti audiovisivi e di traffico in upload).

Come sono cambiate le Condizioni Generali di Contratto di Vodafone

Invece, a partire dall’8 Novembre 2021 sono in vigore delle nuove Condizioni Generali di Contratto Vodafone, che hanno modificato e semplificato proprio il meccanismo con cui si calcola la soglia di traffico dati mensile considerata lecita e corretta per i clienti con offerte con Giga illimitati.

Questa nuova soglia massima di traffico dati, definita anche Fair Usage Policy (FUP), si applica per tutte le nuove attivazioni di offerte Vodafone con Giga illimitati (come quelle della gamma Infinito).

Questo tipo di condizioni sono pensate per limitare i clienti che fanno un utilizzo di Giga molto elevato, non rispettando le condizioni di uso corretto e lecito previste da Vodafone per le offerte con traffico dati senza limiti.

In dettaglio, nelle nuove Condizioni Generali di Contratto Vodafone, all’articolo 10, viene ora specificato quanto segue:

Per i piani, opzioni e/o promozioni per smartphone che prevedono traffico dati incluso illimitato, quando si è in presenza di un volume di traffico dati mensile inferiore a 5 (cinque) volte il consumo medio mensile dei clienti con offerte omogenee o analoghe (il dato del consumo medio rilevante sarà pubblicato di volta in volta sul sito vodafone.it). Il superamento di detti parametri consente a Vodafone di monitorare il traffico del cliente, al fine di verificare, anche mediante contatto con il cliente stesso, l’esatta natura di tale superamento.

Per conoscere le anteprime, le notizie, le novità e gli approfondimenti sul mondo della telefonia, è possibile seguire MondoMobileWeb su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

Giga illimitati Vodafone

L’attuale consumo medio e la relativa soglia massima mensile

Dunque, per i clienti Vodafone con offerte che includono Giga illimitati l’uso del servizio viene considerato corretto e lecito se il consumo di Giga mensile è inferiore a 5 volte il consumo dati mensile medio dei clienti con offerte omogenee o analoghe.

Secondo fonti verificate, ad oggi, mediamente, i clienti con offerte con Giga illimitati consumano circa 25 Giga al mese.

In questo modo, attualmente la soglia massima che i clienti Vodafone con Giga illimitati non dovranno superare ogni mese è pari a 125 Giga.

Il consumo medio, e dunque la relativa soglia massima di traffico dati mensile calcolata secondo le condizioni contrattuali, verranno aggiornati su base trimestrale.

La nuova soglia massima di traffico non si applica per i clienti che hanno attivato un’offerta Vodafone con Giga illimitati prima di Novembre 2021, ma si continueranno ad applicare le precedenti limitazioni per l’uso corretto previste dalle vecchie condizioni generali di contratto all’articolo 10.

Come funzionano gli avvisi e la limitazione in caso di superamento della soglia

Si segnala inoltre che, secondo fonti verificate, i clienti Vodafone che supereranno la soglia massima di Giga, vengono allertati via SMS.

Nello specifico, si riceverà un primo alert (“cartellino bianco”) se durante un mese sarà raggiunto l’80% della soglia (ad oggi pari a 100 Giga mensili). Se il mese successivo al primo alert verrà superata la soglia di uso lecito e corretto (ad oggi pari a 125 Giga al mese) si riceverà un secondo alert (“cartellino giallo”).

Infine, se nel mese successivo al secondo alert verrà superata per la seconda volta consecutiva la soglia massima di Giga consentita, si riceverà il terzo alert (“cartellino rosso”), che comporterà il rallentamento della velocità di navigazione durante il mese successivo.

Nello specifico, dopo aver ricevuto il terzo alert, la velocità di navigazione internet del cliente sarà limitata a 600 Kbps. Dunque, questo tipo di provvedimento da parte di Vodafone verrà applicato solo in caso di superamento della soglia massimo di uso lecito e corretto per 2 mesi consecutivi.

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button