PosteMobileOfferte per i nuovi clienti

PosteMobile: nuova proroga piani PostePay Connect e Connect Back con cashback fino a 100 Giga

La società che controlla PosteMobile, operatore virtuale di telefonia mobile, PostePay, ha deciso di prorogare ancora fino al 30 Gennaio 2021, salvo cambiamenti, le attuali offerte della gamma PostePay Connect, che prevedono sia la carta prepagata PostePay Evolution che una SIM PosteMobile con piani fino a 100 Giga, e nelle versioni Connect Back è presente anche un meccanismo di cashback mensile.

Le offerte in questione erano state precedentemente prorogate fino al 9 Gennaio 2021, mentre adesso l’operatore ha deciso di lasciarle ancora attivabili senza particolari novità fino al 30 Gennaio 2021, salvo ulteriori proroghe.

Si ricorda che il portafoglio dei piani PostePay Connect, che uniscono un piano tariffario dedicato di PosteMobile alla carta PostePay Evolution, è stato rinnovato a Giugno 2020 per via dell’introduzione delle nuove offerte PostePay Connecy Back, sia mensili che annuali, con la particolarità della funzione di rimborso tramite ricarica PostePay in base ai Giga consumati.

In dettaglio, le offerte PostePay Connect ancora disponibili fino a fine Gennaio 2021 sono attualmente denominate PostePay Connect 12 mesi e PostePay Connect Back mensile e PostePay Connect Back annuale.

Le offerte sono disponibili sia per i clienti privati già titolari di una carta Postepay Evolution che per clienti privati che richiedono contestualmente una nuova Carta Postepay Evolution con opzione Connect e una nuova SIM PosteMobile ricaricabile, con o senza portabilità.

Le offerte PostePay Connect annuale e PostePay Connecy Back mensile si possono richiedere sia in Ufficio Postale che anche tramite l’app PostePay con spedizione della carta Evolution e della SIM direttamente a domicilio, mentre Connect Back annuale si può richiedere solo in Ufficio Postale.

La PostePay Evolution consiste in una carta nominativa, prepagata e ricaricabile, che consente a chi la sottoscrive di effettuare operazioni di pagamento e di prelievo. In più prevede un codice IBAN che consente di inviare e ricevere bonifici, accreditare l’eventuale proprio stipendio e domiciliare le proprie utenze. È possibile fare acquisti attraverso il circuito Mastercard online e in oltre 44 milioni di negozi in tutto il mondo. Il cliente PostePay Evolution può anche prelevare il denaro gratuitamente presso tutti gli sportelli automatici ATM Postamat.

cashback Connect

L’offerta PostePay Connect 12 mesi rimane quindi sottoscrivibile con un canone annuo di 70 euro, il quale comprende i 12 euro per il canone annuale della carta PostePay Evolution e 58 euro, equivalente a 4,83 euro al mese, per il piano tariffario PosteMobile Connect 12 mesi, che prevede minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 20 Giga al mese.

Il costo di emissione della carta PostePay Evolution e il costo di attivazione della SIM sono in promozione a 0 euro.

Passando poi alle offerte PostePay Connect Back, in questo caso includono, oltre alla PostePay Evolution, l’offerta tariffaria PosteMobile Connect Back, sia con pagamento mensile che annuale, e che comprende ogni mese credit illimitati per chiamate ed SMS verso tutti e 100 Giga di traffico dati.

In più, grazie al meccanismo di cashback mensile, si otterrà un rimborso in base dei Giga utilizzati durante il mese con l’offerta Connect Back di PosteMobile.

Nello specifico, si avranno 4 euro di rimborso se non si consumano Giga, 3 euro utilizzando fino a 25 Giga, 2 euro utilizzando da 25 a 50 Giga e 1 euro utilizzando da 50 a 75 Giga. Non si otterrà invece alcun rimborso se si utilizzano da 75 a 100 Giga durante il mese.

Il rimborso maturato sarà accreditato tramite ricarica direttamente sulla Carta Postepay Evolution con opzione Connect ed è utilizzabile per tutte le tipologie di spesa. L’importo del cashback maturato è calcolato sui Giga del piano tariffario residui al termine del mese di riferimento. Sono esclusi dal calcolo i Giga ricevuti tramite servizio G2G e i Giga Extra acquistati. I Giga trasferiti tramite il servizio G2G sono considerati come Giga consumati.

Il pacchetto PostePay Connect Back mensile prevede in dettaglio il canone annuale della PostePay Evolution pari a 12 euro, e la SIM con l’offerta PosteMobile Connect Back 1 al costo di 10 euro al mese.

Nella variante mensile il costo di emissione della carta PostePay Evolution è di 0 euro invece di 5 euro, mentre il costo di attivazione della SIM PosteMobile è in promozione a 0 euro per chi richiede l’offerta da app o per i clienti che la richiedono in Ufficio Postale con contestuale richiesta di portabilità del numero da altro operatore, altrimenti costa 15 euro.

Il piano PosteMobile Connect Back 1 si rinnova ogni mese con addebito sulla carta Postepay Evolution con opzione Connect.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Connect Back

Alternativamente al pagamento mensile, si può anche scegliere la formula di pagamento annuale, che prevede un costo complessivo più conveniente per l’offerta PosteMobile rispetto al pagamento mensile, e pagamento sempre annuale del canone della carta PostePay.

Dunque, PostePay Connect Back annuale prevede sempre un costo di 12 euro all’anno per la carta PostePay Evolution mentre la SIM mobile con l’offerta PosteMobile Connect Back 12 avrà un costo di 100 euro ogni anno (pari a circa 8,33 euro al mese).

In questo caso sia il costo di emissione della carta PostePay Evolution che il costo di attivazione della SIM sono in promozione a 0 euro. Il piano PosteMobile Connect Back 12 si rinnova ogni 12 mesi, con addebito sulla carta Postepay Evolution con opzione Connect.

In caso di acquisto contestuale di PostePay Evolution e di SIM PosteMobile, il primo rinnovo annuale di PostePay Connect con cashback avverrà il primo giorno del mese successivo a quello di attivazione (ad esempio, in caso di acquisto in data 23 Giugno 2020, il rinnovo annuale avverrà il 1° Luglio 2021, il successivo il 1° Luglio 2022, ecc).

In più, dal giorno di attivazione di PostePay Connect annuale fino al primo giorno del mese successivo è possibile usufruire della propria offerta mobile (con PosteMobile Connect Back 12 minuti ed SMS illimitati e 100 Giga) senza costi aggiuntivi. In questo caso, il primo bundle offerto senza costi aggiuntivi non prevede l’erogazione del cashback sui Giga residui.

Nel caso in cui i clienti con attivo un piano Connect con la funzionalità di cashback effettuino il cambio piano verso un piano Connect senza la funzionalità di cashback, questa funzionalità sarà disattivata. Rimarranno attive invece tutte le altre funzionalità Connect.

PosteMobile PostePay

In caso di esaurimento dei Giga del piano Connect scelto, compresi quelli con cashback, la navigazione internet sarà bloccata fino al successivo rinnovo mensile del bundle previsto dal piano stesso.

Si potrà comunque sempre acquistare l’opzione 5 Giga Extra, la quale consente di continuare a navigare con 5 giga in più al costo di 1 euro. I Giga di navigazione inclusi sono disponibili fino alla data di successivo rinnovo mensile del piano.

Tutte le offerte PostePay Connect includono anche il servizio G2G (Giga To Giga) che permette di trasferire in tempo reale i Giga a disposizione da una SIM Connect a un’altra SIM Connect.

I Giga sono trasferibili esclusivamente ai clienti che hanno attiva l’offerta Postepay Connect. Possono essere trasferiti i giga a disposizione (Giga del piano base e eventuali GIGA EXTRA acquistati), con l’esclusione dei giga ricevuti tramite il servizio G2G. I Giga ricevuti attraverso la funzionalità G2G sono validi fino al rinnovo del bundle mensile del cliente che li riceve, se non consumati scadranno e non saranno cumulabili con quelli del mese successivo. I giga regalati non possono essere trasferiti ulteriormente.

Le funzionalità Connect (visualizzazione in App Postepay della SIM PosteMobile associata alla Carta Postepay Evolution, il servizio G2G, l’acquisto dell’opzione 5 GIGA EXTRA in App Postepay, il rinnovo del costo del piano PosteMobile Connect scelto con addebito diretto sulla Carta Postepay Evolution associata alla SIM, la funzionalità di cashback) sono valide se il cliente ha attiva sia la Carta Postepay Evolution che il piano tariffario PosteMobile Connect scelto.

Il mancato rinnovo dei piani tariffati PosteMobile Connect (annuali o mensili e con cashback) per credito insufficiente comporta l’applicazione della tariffa extrasoglia a consumo di 18 centesimi di euro al minuto per il traffico voce, 12 centesimi di euro per ogni SMS inviato e della tariffa base giornaliera di 3,50 euro al giorno per 400 MB di traffico internet.

Nel caso di mancato rinnovo del piano annuale il cliente ha a disposizione 60 giorni (dal primo giorno successivo a quello di rinnovo) per rinnovare mantenendo attive le funzionalità Connect e le condizioni economiche applicate al piano. Decorsi i tempi il costo annuale del piano qualora rinnovato sarà di 90 euro.

In caso di estinzione della Carta Postepay Evolution, estinzione della SIM associata alla Carta, cambio piano tariffario, portabilità del numero verso altro operatore, pagamento del canone annuale del piano tariffario PosteMobile oltre il termine massimo di scadenza (pari a 60 giorni che decorrono dal giorno successivo a quello di mancato rinnovo) non sarà più possibile utilizzare le funzionalità Connect e decadranno le condizioni promozionali applicate al piano tariffario PosteMobile Connect, che qualora rinnovato avrà un costo pari a 90 euro l’anno, addebitati sul credito residuo della SIM.

Nei Paesi dell’Unione Europea è possibile utilizzare in Roaming, nel rispetto delle politiche di uso corretto definite ai sensi del Regolamento Europeo N. 2016/2286, la propria offerta nazionale con un limite mensile di traffico dati utilizzabile, che per PosteMobile Connect 12 mesi è di 2,64 Giga, per PosteMobile Connect Back 12 di 4,55 Giga e per PosteMobile Connect Back 1 di 5,46 Giga, mentre con l’opzione 5 Giga Extra di 0,55 Giga, in tutti i casi validi per tutto il 2021.

Oltre tali limiti è possibile navigare in UE al costo di 0,36 centesimi di euro a MB in base ai KB effettivamente consumati.

PostePay app

Il cliente PosteMobile potrà gestire la propria offerta PostePay Connect tramite l’app PostePay, disponibile sia per Android e che per Apple iOS, che come già raccontato dall’11 Gennaio 2021 diventerà anche l’app di gestione di tutte le SIM dell’operatore di Poste Italiane, sostituendo così del tutto l’app PosteMobile.

Si ricorda infine che, come già comunicato ufficialmente da Vodafone e PosteMobile, l’operatore di PostePay sta per cambiare nuovamente rete di appoggio, che attualmente è quella di WINDTRE: PosteMobile ritornerà infatti ad utilizzare la rete mobile di Vodafone, la quale si è aggiudicata un nuovo contratto di fornituraper le nuove attivazioni e per i già clienti con SIM Full (i già clienti con SIM ESP erano invece rimasti sotto rete Vodafone).

Questo passaggio, di cui non si conosce ancora la data, non comporterà il cambio delle SIM per i già clienti in quanto PosteMobile è operatore virtuale di tipo Full MVNO.

Quando avverrà la migrazione alla rete Vodafone, anche i clienti PosteMobile Full, così come già comunicato ai clienti PosteMobile ESP, non avranno più a disposizione il 3G poiché saranno coinvolti dalla progressiva dismissione della tecnologia 3G proprio dalla rete Vodafone, che porterà comunque ad un miglioramento della rete 4G, che sarà attuata dall’operatore rosso dal 25 Gennaio al 28 Febbraio 2021.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button