PosteMobileApp e Prog

PosteMobile: dall’11 Gennaio 2021 si potrà gestire la SIM solo con l’App PostePay

Inoltre prorogate fino al 28 Novembre 2020 alcune offerte attivabili principalmente alla Posta

PosteMobile ha iniziato a informare i suoi clienti che dall’11 Gennaio 2021 l’App PostePay sostituirà interamente l’App PosteMobile per la gestione delle SIM.

A partire dall’11 Gennaio 2021, l’App PosteMobile non sarà infatti più disponibile per dispositivi Android e iOS e i clienti potranno in qualsiasi momento gestire i servizi della linea nell’App PostePay.

A tal proposito, si evidenzia che l’App PostePay permette già da tempo di gestire anche le SIM: la novità sta nel fatto che dall’anno prossimo sarà la sola App a fornire tali servizi, oggi presenti invece anche nell’App dedicata all’operatore.

La comunicazione è stata fornita sia nella pagina dedicata sul sito di PosteMobile che tramite SMS ad alcuni clienti. Di seguito il testo del messaggio ricevuto:

“Gentile Cliente, dall’11 Gennaio 2021 per gestire i servizi legati alla tua SIM PosteMobile, scarica dagli store l’App PostePay che sostituisce l’app PosteMobile. Per maggiori dettagli su tutti gli altri servizi visita il sito postemobile.it. Info 160”.

Nel dettaglio, come evidenziato dall’operatore, i servizi principali disponibili nell’App PostePay (già da tempo) sono: visualizzazione del credito, del piano e delle opzioni attive, visualizzazione dei consumi e dei bonus residui, visualizzazione e attivazione delle opzioni dedicate e visualizzazione dello storico del traffico e delle ricariche effettuate.

Altri servizi dell’App saranno invece disponibili su altri canali. Secondo quanto dichiarato, infatti, la sezione “PosteMobile Qui” sarà disponibile nell’App “Localizza QUI” disponibile per Google Pay e App Store, mentre le funzioni “telegramma”, “cerca cassetta postale” e “cerca CAP” saranno disponibili direttamente sul sito di Poste Italiane.

Allo stesso modo la funzione “Prenota Ticket” sarà disponibile nell’App Ufficio Postale per dispositivi Android e iOS. Non saranno invece più disponibili i servizi carte fedeltà e documenti.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

PosteMobile

Anche nella pagina dedicata, PosteMobile invita i clienti a scaricare l’App PostePay già da adesso, rendendo disponibili i link per il Google Play Store e l’App Store.

Con l’App PostePay, oltre alla gestione della SIM PosteMobile, il cliente può gestire anche la carta prepagata PostePay e accedere ai vari servizi di mobilità e di invio di denaro p2p.

Inoltre, è possibile trovare gli uffici postali più vicini e gli ATM Postamat ed eventualmente richiedere già dall’App l’offerta PostePay Connect che integra la carta PostePay Evolution con la SIM PosteMobile.

A proposito di offerte, nel frattempo si segnala che PosteMobile ha deciso di prorogare fino al 28 Novembre 2020 alcune sue offerte tariffarie disponibili principalmente negli Uffici Postali. Si tratta in particolare di Creami Relax 100, Creami Relax 20 e Creami Relax 20 Special, offerte che in questo caso consentono di arrivare fino a 100 Giga grazie a meccanismi che premiano la permanenza con PosteMobile in termini di aumento di Giga e di riduzione del costo mensile.

Prorogate infine anche le offerte standard Creami neXt Special, Creami Revolution e PM Super Ricarica.

Si ringraziano Emanuele e Gioser per la segnalazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button