App e Prog

WhatsApp: non più disponibile per i Nokia della famiglia S40

Lo scorso 31 Dicembre il mondo ha definitivamente salutato il 2018, accogliendo come sempre, con tanto entusiasmo il nuovo anno in arrivo. Allo stesso modo però la celebre App di messaggistica istantanea Whatsapp ha detto addio alla serie di cellulari Nokia S40.

Proprio cosi, la famosa applicazione dal 1° Gennaio 2019 non è più disponibile su tutti i dispositivi della famiglia S40 della multinazionale finlandese, produttrice di apparecchiature per telecomunicazioni.

Come riportato dai colleghi di MobileWorld, i telefoni coinvolti dalla decisione del team di WhatsApp sono considerati come feature phone, una classe di dispositivi cellulari dotati di funzionalità limitate. Ecco riportata la lista ufficiale:

Nokia 206, Nokia 206 Dual SIM, Nokia 208 (Preinstalled WhatsApp New), Nokia 301 Single SIM Chat Edition, Nokia 301 Dual SIM Chat Edition,  Nokia 515 (Preinstalled WhatsApp New), Nokia Asha 201, Nokia Asha 205 Chat Edition, Nokia Asha 210, Nokia Asha 230 Single SIM, Nokia Asha 230 Dual SIM, Nokia Asha 300, Nokia Asha 302, Nokia Asha 303, Nokia Asha 305, Nokia Asha 306, Nokia Asha 308, Nokia Asha 309, Nokia Asha 310, Nokia Asha 311, Nokia Asha 500, Nokia Asha 501, Nokia Asha 502, Nokia Asha 503, Nokia C3-00, Nokia C3-01, Nokia X2-00, Nokia X2-01, Nokia X3-02, Nokia X3-02.5 (Refresh).

La notizia si conosceva già da tempo, visto che in passato era stata annunciata da WhatsApp sul proprio blog ufficiale, ma è comunque importante da rammentare visto che il termine previsto è stato raggiunto e anche superato.

Il team di WhatsApp nella propria nota aveva dichiarato che alla base della scelta intrapresa, vi è il fatto che i dispositivi sopra citati e non solo, non sono più in grado di offrire il tipo di funzionalità necessarie per espandere le funzioni dell’app nel tempo:

“Sebbene questi dispositivi mobili siano stati una parte importante della nostra storia, non offrono il tipo di funzionalità di cui abbiamo bisogno per espandere le funzioni della nostra app in futuro. Per noi questa è stata una decisione difficile da prendere, ma quella giusta per fornire alle persone modi migliori per tenersi in contatto con amici, familiari e persone care attraverso WhatsApp”.

In pratica, quindi, come detto, con l’inizio di questo 2019 il team ha posto fine al supporto di WhatsApp Messenger sulle piattaforme mobili appena elencate. Pertanto se si è in possesso di uno dei dispositivi mobili interessati, si consiglia l’acquisto di un nuovo smartphone più moderno, per poter continuare ad utilizzare WhatsApp.

Si aggiunge inoltre che, una situazione simile si verificherà per i dispositivi con le versioni Android 2.3.7 e precedenti e per gli iPhone con iOS 7 e precedenti, dopo l’1 febbraio 2020.

Per chi non ne fosse a conoscenza, la famosa applicazione di messaggistica, sfrutta la connessione internet del telefono o il Wi-Fi, se disponibile e se voluto dall’utilizzatore, per messaggiare e chiamare amici e parenti.

WhatsApp Messenger è attualmente scaricabile gratuitamente per dispositivi iOS su App Store e per Android su Google Play.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button