PlintronServizi

Ehiweb Mobile ufficializza il servizio VoLTE, per il 2023 nuove promozioni, eSIM e 5G

Oggi, 6 Dicembre 2022, Ehiweb Mobile, il nuovo operatore virtuale di tipo ATR su rete Vodafone del provider internet Ehiweb, ha annunciato la disponibilità del suo servizio basato sulla tecnologia VoLTE (Voice Over LTE), dando così la possibilità ai propri clienti di chiamare rimanendo su rete 4G.

Trascorso un mese dall’aggiunta ai propri servizi anche di offerte dedicate al mobile, tramite il suo nuovo ATR, il provider bolognese ha registrato la gestione di oltre 200 ordini in tre settimane, oltre che la vendita di circa 300 SIM tra privati e aziende.

Lanciato il suo servizio VoLTE, Ehiweb Mobile ha inoltre comunicato la sua intenzione di aumentare la varietà di offerte e servizi destinati ai suoi clienti privati e business, prevedendo nel corso del 2023, l’attivazione del 5G, nuove promozioni, tariffe con minuti illimitati e l’arrivo delle eSIM virtuali.

Di seguito, le parole di Simona di Bartolo, Responsabile del Customer Care, che in merito al futuro del nuovo operatore virtuale, ha dichiarato:

“Neanche un mese fa abbiamo anticipato al pubblico la prima evoluzione tecnologica che ci avrebbe portato nel futuro della telefonia mobile: il VoLTE è la nostra prima promessa mantenuta.

Da noi c’è sempre molto fermento, le sfide del 5G e delle eSIM sono un impegno che siamo contenti di prendere con tutti i nostri clienti, con le persone e le aziende che in futuro vorranno metterci alla prova, provare il valore di un customer care differente, e darci fiducia.”

Si ricorda che Ehiweb Mobile è un nuovo Air Time Reseller (ATR), ossia una tipologia di virtuale che nello specifico si occupa esclusivamente della rivendita del traffico all’ingrosso di un altro operatore, occupandosi soltanto della commercializzazione con il proprio marchio e dell’assistenza clienti, mentre le SIM sono realizzate dall’operatore di appoggio.

L’operatore a cui si appoggia Ehiweb Mobile è Noitel, virtuale di tipo ESP brand del gruppo Irideos (la cui quota di maggioranza sarà acquisita da Marbles, società del fondo Asterion Industrial Partners), che attualmente sfrutta la rete Vodafone 2G e 4G, tramite Plintron in qualità di suo aggregatore.

Plintron VoLTE MVNO

Come già raccontato da MondoMobileWeb, proprio Plintron ha recentemente ufficializzato l’abilitazione del servizio VoLTE in Italia, rendendolo disponibile per diversi MVNO (Operatori Virtuali di Rete Mobile) che si affidano alla rete Vodafone, tra cui anche Ehiweb Mobile.

Il VoLTE di Ehiweb Mobile, diffuso per l’appunto sulla rete Vodafone, permette quindi ai clienti del nuovo operatore virtuale di effettuare e ricevere chiamate rimanendo su rete 4G, evitando lo “switch” verso il 2G e guadagnando anche una qualità vocale in alta definizione (HD).

Contemporaneamente, è possibile restare connessi e navigare in Internet su rete Vodafone, a una velocità massima pari a 60 Mbps in download e 30 Mbps in upload, così come accade per i vari ATR con SIM Noitel.

Il servizio è incluso, senza costi aggiuntivi, in tutte le tariffe per privati e business, ed è già in funzione per coloro che hanno attivato la propria SIM Ehiweb Mobile.

Al momento risultano compatibili solo gli smartphone Apple iPhone (versione iOS 15.4.1 o superiore), tuttavia l’operatore ha assicurato che il servizio sarà presto disponibile anche sui dispositivi con sistema operativo Android, in particolare su Samsung, Xiaomi e Oppo.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button