Offerte 5GOfferte OnLineTimRegalo Per Te

TIM Promo 5G ON: come attivare 1 mese di prova gratuita per navigare sulla rete 5G

Attualmente e salvo cambiamenti, sul sito dell’operatore TIM è presente un’iniziativa che permette ai già clienti TIM che attivano online la Promo 5G ON di ottenere il primo mese gratuito, iniziando così a pagare il costo standard dell’opzione solo dal mese successivo.

Opzione 5G ON con primo mese gratuito online

L’opzione 5G ON permette ai clienti che non dovessero avere offerte già compatibili con la rete di quinta generazione di abilitare la navigazione sulla rete 5G di TIM con una velocità massima di 2 Gbps in download e 150 Mbps in upload dove c’è copertura e se il dispositivo è compatibile.

Di base, l’opzione 5G ON ha un costo di 5 euro al mese, ma online in questo periodo il cliente TIM può decidere di attivare la Promo 5G ON con primo mese gratis e poi a 5 euro al mese. L’iniziativa con il primo mese gratuito è disponibile solo tramite il sito ufficiale dell’operatore e dunque non nei canali fisici.

Decidendo di acquistare l’offerta online, il cliente TIM potrà scegliere il metodo di pagamento (tra carta di credito, conto corrente o credito residuo) e vedrà nel riepilogo dell’acquisto l’importo di 0 euro per il primo mese (non essendo previsto nemmeno un costo di attivazione).

5G On include anche un utilizzo privilegiato della rete TIM e permette di utilizzare al massimo della velocità disponibile nella tecnologia di quinta

generazione tutti i Giga dell’offerta principale. Per usufruire dell’opzione è però necessario disporre di credito sulla TIM Card.

Si precisa che l’opzione 5G On è disponibile comunque anche nei negozi TIM oppure contattando il servizio clienti 119 o il numero 40916. Tuttavia, se non si procede con l’acquisto online (in questo periodo e fino a nuova comunicazione) l’opzione non avrà il primo mese gratuito.

Opzioni ad personam per la navigazione 5G

Risultano invece disponibili nei negozi e nell’App MyTIM alcune offerte ad personam con cui vengono proposte, ai clienti in target, le opzioni 5G ON xTE S e 5G ON xTE M.

Più precisamente, l’attivazione delle opzioni 5G in questione è dedicata alle linee che hanno attive una delle offerte della gamma xTE di TIM. Qualora il cliente dovesse disattivare queste offerte, allora anche le opzioni 5G On xTE S o 5G On xTE M si disattiveranno automaticamente.

L’opzione aggiuntiva 5G On xTE S, questa prevede l’abilitazione del 5G al prezzo di 1,99 euro al mese.

Altrimenti, l’opzione 5G On xTE M offre il medesimo servizio al prezzo di 2,99 euro al mese, per altri clienti TIM in target. In entrambi i casi, non sono previsti costi di attivazione e si pagherà dunque solo il costo di rinnovo mensile.

Inoltre, è ancora attiva la Promo 5G On legata all’acquisto di un terminale con TIM.

Nello specifico, tramite la Promo 5G, tutti i clienti che acquistano un nuovo smartphone 5G con TIM (a rate o in un’unica soluzione), possono ottenere l’opzione 5G ON gratuitamente per tre mesi.

La disattivazione della promo avviene in automatico al termine, ma il cliente riceverà comunque un SMS con cui sarà invitato a continuare a navigare in 5G con l’opzione dedicata.

Infine, sempre in tema di alternative alla Promo 5G On con primo mese gratuito online, si evidenzia che in passato TIM ha offerto la promo con primo mese gratuito ad alcuni suoi clienti in target anche tramite l’App MyTIM, in quel caso con disattivazione in automatico.

Le opzioni 5G a pagamento non sono necessarie in caso di attivazione di offerte standard già abilitate alla navigazione 5G.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia mobile e per risparmiare, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Tim 5G

La rete 5G di TIM

Attualmente, la rete 5G di TIM sfrutta lo standard 5G Non Standalone (NSA), che significa letteralmente “non autonomo”. Questo poiché è ancora necessario appoggiarsi agli apparati esistenti del 4G, in attesa che si possa diffondere lo standard Standalone (SA), che sfrutterà tutte le caratteristiche del 5G.

Di recente, l’operatore sta però usando il termine Vero 5G per identificare la sua rete e sottolineare una copertura dotata di velocità e latenza tipiche delle reti di quinta generazione, a differenza del cosiddetto DSS (Dynamic Spectrum Sharing) utilizzato da altri operatori.

Come sopra accennato, il 5G di TIM permette di navigare a una velocità massima di 2 Gbps in download e 150 Mbps in upload, in alcune zone del Paese coperte dalla nuova rete.

Nello specifico, attualmente le città coperte in 5G da TIM sono Milano, Roma, Torino, NapoliFirenze, Bologna, GenovaBrescia, Verona, Ferrara, Benevento e Ivrea.

A queste, si affiancano le seguenti località turistiche: Cortina d’Ampezzo, Sanremo, Livigno, Selva di Val Gardena, Portovenere e Courmayeur e Portofino.

Infine, le altre località attualmente coperte in 5G sono Crosio della Valle, Villadossola, Bonate Sopra, Busalla, Venaria Reale, Beinasco, Baranzate, Paderno d’Adda, San Martino Siccomario, San Vincenzo, Cascinette d’Ivrea, Gessate, Vedano al Lambro e Osio Sotto.

Lo scopo di TIM è quello di raggiungere l’intera copertura nazionale con la rete 5G per il 2025.

Aggiornamento. Si ringrazia A. per la segnalazione.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

MondoMobile.News

Back to top button