Reti 5GTim

TIM Sanremo 2019: si annuncia l’accensione di alcune antenne 5G e il ritorno del premio TIMMUSIC

Il sessantanovesimo Festival di Sanremo si avvicina e TIM ha annunciato che in questa occasione verranno accese alcune antenne della nuova rete 5G che sfrutteranno le frequenze  3,7 GHz acquisite in seguito all’asta del Ministero dello Sviluppo Economico e disponibili dal Gennaio 2019. Ma oltre al 5G, l’operatore ha pensato ad altre iniziative per i suoi clienti.

Questo è quanto comunicato dall’operatore oggi, 4 Febbraio 2019, con una nota ufficiale, in cui si fa riferimento alla Città dei Fiori come a una delle prime località italiane ad essere dotata di copertura 5G.

Più nello specifico, TIM sfrutterà le frequenze da 3,7 GHz attraverso le antenne in tecnologia Massive MIMO del partner Ericsson, che permettono di adattarsi alla posizione degli utenti e al traffico dati generato. Il comunicato conferma che la rete 5G di TIM ha già permesso di connettere i primi prototipi di dispositivi dotati di modem 5G Qualcomm Snapdragon X50, testati per la prima volta in Italia nei laboratori TIM. Tali prototipi anticiperanno gli smartphone commerciali che, a detta dell’operatore, arriveranno sul mercato già a partire dal 2019.

Il centro della città di Sanremo verrà in futuro coperto dalla rete in 5G e TIM afferma di avere intenzione di offrire servizi di nuova generazione già nella prima metà del 2019.

Ma già nel corso della settimana in cui Sanremo ospiterà il celebre Festival della musica italiana, l’operatore offrirà ai suoi utenti nuovi servizi sperimentali. Sarà infatti possibile, in primo luogo, provare lo streaming live 4K a trecentosessanta gradi in Virtual Reality, in dei corner dedicati presso Forte Santa Tecla, Piazza Cristoforo Colombo e nella Sala Stampa del Teatro Ariston.

E sempre grazie alla Virtual Reality sarà possibile sperimentare un servizio di visite guidate a Piazza Navona a Roma e alle Gallerie Pietro Micca di Torino, con la possibilità di interagire con una guida reale del museo ed esplorare aree generalmente non accessibili al pubblico.

TIM ricorda come servizi di questo tipo permetteranno di innovare i settori del turismo, della pubblicità e della sicurezza. Ma per la città di Sanremo si è anche deciso di potenziare le attuali infrastrutture di rete 4,5G, con l’impiego di 44 antenne micro e macro cellulari, collegate in fibra, per un totale di 136 celle.

Si ricorda che TIM è sponsor unico del Festival di Sanremo anche per questo 2019, e quest’anno tornerà il premio TIMMUSIC, consegnato al brano più ascoltato sul servizio di streaming musicale dell’operatore nei giorni del Festival. Ma la novità è che, questa volta, tutti gli utenti potranno decidere di contribuire nel loro piccolo all’assegnazione del premio, in quanto il servizio TIMMUSIC sarà disponibile gratuitamente per tutto il mese di Febbraio 2019, anche per i non clienti.

L’App ospiterà anche le Radioplaylist degli artisti in gara, che racconteranno le loro esperienze al TIMMUSIC Studio di Forte Santa Tecla, mentre Carolina di Domenica e Elisa D’Ospina condurranno uno show in diretta su TIMVISION e sui profili social di TIMMUSIC, con ospiti in studio.

TIM Data Room permetterà invece di raccontare il Festival sulla base delle conversazioni generate dalla rete, dei contenuti social e dei trend topic.

E per finire, il ballerino Sven Otten, ormai storico testimonial negli spot di TIM, si esibirà sul palco dell’Ariston con la voce di Mina nella serata di sabato 9 Febbraio 2019.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button