Problemi e DisserviziTim

TIM Carta Free include il piano TIM Base e Chat e i servizi di reperibilità senza costi aggiuntivi

TIM Carta Free è l’opzione che in alcune offerte permette di includere senza costi aggiuntivi sia i servizi di reperibilità che il piano TIM Base e Chat.

Tuttavia, alcuni clienti lamentano di aver ricevuto l’addebito dei relativi costi nonostante fosse incluso.

L’opzione TIM Carta Free è disponibile su alcune offerte già dal 2018 e permette di ottenere lo sconto sul costo mensile dei servizi di reperibilità “LoSai e ChiamaOra di TIM e il piano base TIM Base e Chat (i cui prezzi standard sarebbero, rispettivamente, 1,59 euro al mese e 2 euro al mese).

In alcuni casi, però, questa promozione non viene attivata nonostante venga esplicitamente comunicato al cliente l’inclusione dei servizi.

TIM Lo Sai

Uno degli esempi recenti segnalati dai lettori di MondoMobileWeb è quello dell’offerta TIM Steel New, proposta dal 31 Gennaio al 23 Febbraio 2020 solo ad alcuni ex clienti TIM che avevano lasciato il consenso commerciale ed erano stati contattati tramite SMS informativi.

L’offerta in questione prevedeva minuti illimitati di traffico voce verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e 50 Giga al mese di traffico dati in 2G, 3G e 4G con velocità fino a 150 Mbps in download, al costo di 7,99 euro al mese.

In questo caso erano quindi inclusi, senza ulteriori costi aggiuntivi i servizi appena citati, con il riferimento a ciò che era presente anche nella pagina dedicata all’offerta, il cui link era allegato nell’SMS winback.

TIM Base e Chat

Proprio sulla mancata attivazione di TIM Carta Free si concentrano le segnalazioni di alcuni clienti TIM che sono riusciti ad attivare questa offerta, dato che lamentano di aver ricevuto al primo rinnovo utile l’addebito dei costi di Lo Sai e Chiama Ora e di TIM Base e Chat.

Si tratta di un problema che in alcuni casi è esteso anche alle attivazioni di altre offerte che prevedono questa promozione, non solo quindi TIM Steel New. Il problema si presenta comunque solo per alcuni clienti.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

TIM Carta Free
Dopo aver contattato il servizio clienti, Carta Free è stato riattivato. Si ringrazia Egidio per la foto.

Per risolvere questo disservizio è necessario contattare il servizio clienti TIM al 119, tramite chat dal sito dell’operatore o tramite l’assistenza social, chiedendo esplicitamente di attivare l’opzione Carta Free e allo stesso tempo richiedere il rimborso delle somme ingiustamente addebitate.

Dopo aver inoltrato la propria segnalazione, il servizio clienti verificherà che l’offerta attiva ha diritto alla promo di Lo Sai, Chiama Ora e Base Chat gratis e dovrà quindi provvedere ad attivare Carta Free.

Si potrà poi verificare la corretta attivazione del servizio anche dall’app MyTIM o dall’area clienti. Infatti, fra le opzioni attive si visualizzerà proprio Carta Free.

Inoltre, se sono stati già addebitati ingiustamente i canoni mensili di Lo Sai e Chiama Ora e Base Chat l’operatore potrà provvedere al rimborso che verrà erogato sotto forma di credito residuo.

A questo punto, la propria offerta TIM dovrebbe includere, salvo cambiamenti, l’utilizzo dei servizi di reperibilità e del piano TIM Base e Chat senza ulteriori costi aggiuntivi.

Si ringraziano Alessandro ed Egidio per le foto e le segnalazioni.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button