Tim Extra Power Christmas Edition: primo mese e attivazione gratis per chi attiva online


Tim ha deciso di vendere nuove SIM ricaricabili con l’offerta Tim Extra Power Christmas Edition inclusa anche online, sul sito ufficiale dell’operatore. Tim Extra Power ha un costo in promozione a 9,99 euro al mese per un anno e poi a 12,99 euro al mese, senza vincoli.

L’offerta è attivabile online da tutti i nuovi clienti Tim con o senza richiesta di portabilità. E’ previsto l’addebito solo su carta di credito o conto corrente, ma non su credito residuo. In più, per sottoscrivere Tim Extra Power, è necessario attivare il servizio gratuito Tim Ricarica Automatica, che ricarica il credito direttamente dalla carta di credito o dal conto corrente.

Per coloro che attivano l’offerta online, il primo mese ed il costo di attivazione sono gratuiti, risparmiando in questo modo 18,99 euro di cui 9 euro per l’attivazione e 9,99 euro del canone mensile.

È inoltre previsto l’acquisto della SIM al costo di 25 euro con 20 euro di traffico incluso e pagamento tramite carta di credito o in contanti durante la consegna della SIM.

   

Nei negozi Tim è possibile procedere all’attivazione anche con addebito su fattura della propria linea di casa se si possiede una linea Tim di rete fissa e solo dai nuovi clienti che richiedono portabilità.

Se si disattiva il servizio Tim Ricarica Automatica, l’offerta Tim Extra Power viene cessata automaticamente. Se il nuovo cliente sceglie l’addebito in bolletta, l’intestatario della linea fissa deve coincidere con l’intestatario del numero Prepagato Tim sul quale viene attivata l’offerta.

Nello specifico, Tim Extra Power Christmas Edition prevede minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali e 20 Giga di traffico dati al costo mensile di 9,99 euro al mese per un anno e poi di 12,99 euro mese, senza vincoli.

L’offerta dispone di due contatori separati dato che il bundle principale prevede minuti illimitati verso tutti e 3 Giga di traffico dati. Dopo alcuni giorni si attiveranno automaticamente 17 Giga aggiuntivi (+17GB Free).

Esauriti i Giga previsti nel mese, e in assenza di altre offerte dati attive sulla linea, la navigazione è bloccata fino alla successiva disponibilità.

L’utilizzo delle offerte nazionali nei Paesi dell’Unione Europea, senza alcun sovrapprezzo, è consentito nell’ambito di viaggi occasionali nel rispetto delle politiche di utilizzo corretto dei servizi di roaming. E’ possibile utilizzare in Europa fino ad un massimo di 5 Giga. 

L’offerta è abilitata anche al 4.5G, dove c’è copertura e col terminale abilitato, fino al 31 Gennaio 2019, fino a 700 Mbps in download e 130 Mbps in upload. Dopo tale data, l’offerta (salvo ulteriori proroghe) sarà abilitata alla navigazione 4.5G fino a 150 Mbps in download e 75 Mbps in upload.

Il traffico Internet incluso nell’offerta è conteggiato a scatti anticipati da 1 KB ed è valido per l’utilizzo di Internet e mail da telefonino, in Italia, su APN wap.tim.it (per BlackBerry è blackberry.net). Le offerte sono valide per l’utilizzo dello smartphone anche in hotspot e per l’utilizzo di applicazioni VoIP e Peer to Peer.

Per le opzioni tariffarie che prevedono chiamate illimitate, Tim ricorda che il consumatore è tenuto ad utilizzare l’offerta secondo buona fede e correttezza e deve astenersi, pertanto, dal conseguire vantaggi diversi da quelli connessi alla normale fruizione dell’offerta per comunicazione interpersonale; si presume un uso non conforme a buona fede il superamento di 10000 minuti di chiamate ogni rinnovo.

Tim Extra Power in fattura è compatibile con Tim Connect e Tim Smart. E’ incompatibile con le altre offerte mobili in bolletta e con la versione Tim Smart Old attivata prima del 1° Settembre 2015.

L’offerta prevede, inoltre, l’attivazione contemporanea e senza ulteriori costi di Tim in Viaggio Full, per parlare, inviare messaggi e navigare da smartphone, PC e tablet quando si va all’Estero.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.