AnteprimaTimOfferte Smartphone

Tim: nuovi Apple iPhone XS e XS Max rateizzabili a partire dal 21 Settembre 2018

Dal 21 Settembre 2018, tutti i nuovi e già clienti Tim con un’offerta dati attiva potranno acquistare a rate i nuovi Apple iPhone XS e XS Max. I seguenti prezzi sono validi fino al 28 Ottobre 2018, salvo eventuali comunicazioni.

Apple iPhone XS

I nuovi e già clienti Tim, recandosi presso un qualsiasi rivenditore autorizzato, potranno acquistare a rate i nuovi smartphone Apple con addebito solo su Carta di Credito e ad un costo che varia in base al modello scelto:

Apple iPhone XS 64 GB: 35 euro al mese per 30 mesi con un anticipo di 149 euro;

Apple iPhone XS 256 GB: 35 euro al mese per 30 mesi con un anticipo di 319 euro;

Apple iPhone XS Max 64 GB: 39 euro al mese per 30 mesi con un anticipo di 129 euro;

Apple iPhone XS Max 256 GB: 39 euro al mese per 30 mesi con un anticipo di 299 euro;

Apple iPhone XS 512 GB: 39 euro al mese per 30 mesi con un anticipo di 429 euro;

Apple iPhone XS Max 512 GB: 39 euro al mese per 30 mesi con un anticipo di 529 euro.

Il servizio Smartphone incluso è riservato a tutti i clienti Ricaricabili Tim con un’offerta dati attiva e prevede la sottoscrizione di un contratto con durata di 30  mesi ed il pagamento di una rata mensile addebitata, in questo caso, solamente su Carta di Credito.

clienti Tim Next, invece, potranno acquistarli ad un prezzo differente rispetto ai clienti ricaricabili standard:

Apple iPhone XS 64 GB: 30 euro al mese per 30 mesi con un anticipo di 299 euro;

Apple iPhone XS Max 64 GB: 35 euro al mese per 30 mesi con un anticipo di 249 euro;

Apple iPhone XS 256 GB: 35 euro al mese per 30 mesi con un anticipo di 319 euro.

Il servizio Tim Next prevede la sottoscrizione obbligatoria di una garanzia convenzionale aggiuntiva al costo di 5,90 euro al mese per la protezione dello smartphone da danni accidentali o al prezzo di 8,90 euro mese con incluso il furto.

Dopo un anno, al contrario del servizio standard Smartphone Incluso, il cliente Tim Next può sostituire lo smartphone scegliendone uno nuovo fra le offerte Tim Next disponibili, tenerlo (continuando a pagare le rate e la protezione smartphone fino alla scadenza) o restituirlo senza costi aggiuntivi.

Tim

I nuovi Apple iPhone dispongono di un display Oled da 5.8″ per l’XS e da 6.5″ per l’XS Max, ed entrambi sono resistenti all’acqua e alla polvere (IP68). Montano il nuovo chipset Apple A12 Bionic, 4 GB di RAM e 64, 256 o 512 GB di memoria interna, non espandibili con Micro SD.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, dispongono di una doppia fotocamera posteriore da 12+12 Mpx con grandangolo ed una fotocamera frontale da 7 Mpx. Il sistema operativo supportato è iOS 12 e, secondo quanto riportato da Apple, l’XS e l’XS Max sono caratterizzati dall’avere rispettivamente un’autonomia fino a 30 minuti o 1,5 ore in più rispetto all’iPhone X.

In caso di recesso anticipato, verranno addebitati gli importi per cessazione anticipata contrattualmente previsti, il saldo delle rate residue del prodotto e, nel caso di Tim Next, i canoni mancanti della garanzia convenzionale.

Si ricorda infine, che Tim ha rimosso il vincolo di coincidenza fra intestario SIM e intestario della carta di credito. In questo modo, il cliente potrà comprare un nuovo smartphone a rate, ma anche regalare un nuovo device a rate su un’altra linea Tim intestata ad un proprio caro.

Si ringrazia Alessandro per la segnalazione. *Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore telefonico, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button