Rimodulazioni TariffarieWindTre

WINDTRE: dal 10 Novembre 2021 nuovo scaglione della migrazione dei clienti ex brand 3

WINDTRE sta informando a partire da oggi, 8 Ottobre 2021, un nuovo scaglione di clienti ancora presenti nei sistemi dell’ex brand 3 Italia, con una nuova data della rimodulazione con cui questi già clienti vengono migrati in automatico verso i nuovi sistemi del brand unico.

Dunque, dopo l’ultimo scaglione di clienti che ha ricevuto la comunicazione a Settembre 2021 per la rimodulazione del 25 Ottobre 2021, adesso un nuovo gruppo di clienti WINDTRE dell’ex brand 3 avrà la modifica contrattuale da Novembre 2021.

Nello specifico, alcuni clienti ancora presenti nei sistemi dell’ex brand 3 Italia stanno ricevendo in queste ore una comunicazione via SMS e anche tramite news sull’app WINDTRE, che li informa della rimodulazione con la migrazione verso i nuovi sistemi WINDTRE, in questo caso prevista a partire dal 10 Novembre 2021.

Il nuovo scaglione di clienti che sarà coinvolto dal 10 Novembre 2021 avrà quindi una modifica delle condizioni di contratto che prevede esattamente la stessa meccanica di quelle già entrate in vigore in questi mesi.

La comunicazione ai clienti WINDTRE coinvolti

Di seguito il testo del messaggio inviato da WINDTRE ad alcuni già clienti ex 3:

Gentile Cliente, dal 10 Novembre 2021 avvieremo un processo d’innovazione tecnologica per uniformare i nostri sistemi, migliorare la tua esperienza e garantirti servizi piu’ semplici da usare: avrai maggior controllo della spesa per il traffico internet non incluso nell’offerta e, al rinnovo del piano, il traffico e’ anticipato in caso di credito insufficiente e per il primo mese senza addebiti aggiuntivi. Recesso senza costi da web, Racc. A/R, PEC, 159, negozi o cambio operatore fino al giorno prima. Info su windtre.it/info1

Non è escluso che possano essere comunicate anche ulteriori date diverse per altri clienti WINDTRE ex brand 3 Italia.

Si segnala che la modifica entra in vigore progressivamente dalla data comunicata nell’SMS ad ogni cliente, ma in alcuni casi, alcuni clienti che avevano ricevuto la comunicazione per i precedenti scaglioni, non erano poi stati migrati sui nuovi sistemi alla data prevista, ma hanno dovuto attendere ancora (o stanno ancora aspettando).

A questo proposito, alcuni clienti che hanno ricevuto la rimodulazione con la nuova data del 10 Novembre 2021, erano stati già contattati da WINDTRE a Dicembre 2020 per informarli della modifica, che però non era poi entrata in vigore.

La modifica sarà applicata in automatico a chi rimarrà ancora nei sistemi ex 3 Italia, ma si ricorda che è tuttavia possibile passare in autonomia ai sistemi del brand unico WINDTRE tramite il processo di soft migration, con l’attivazione di un’offerta MIA per già clienti dedicata.

Come già anticipato, per comprendere se si è stati migrati all’interno del sistema unico di WINDTRE, i clienti contattati possono controllare la scadenza della loro SIM all’interno dell’Area Clienti o dell’App ufficiale. Qualora la schermata presenti una data di scadenza (non visibile invece per i clienti ex brand 3 Italia) allora la migrazione può dirsi conclusa e il cliente avrebbe prova di essere stato inserito nei sistemi del brand unico.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia mobile e per risparmiare, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

rimodulazione ex 3 migrazione

Quali sono le rimodulazioni che verranno apportate

Ai clienti ex 3 impattati si applicherà il nuovo meccanismo extrasoglia che prevede 1 Giga di traffico giornaliero al costo di 99 centesimi di euro, utilizzabile fino alle ore 23:59 del giorno di erogazione e con blocco della navigazione al termine, fino al giorno successivo.

Invece, in caso di credito insufficiente per attivazione e rinnovo delle opzioni attive sulla SIM, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming, il traffico incluso non verrà sospeso, ma sarà disponibile per un giorno solare, fino alle ore 23:59, al costo di 99 centesimi di euro.

Se il credito dovesse risultare insufficiente anche il giorno seguente, allora il traffico incluso verrà reso disponibile per ulteriori 4 giorni al prezzo di 1,99 euro. Si tratta proprio dello stesso meccanismo utilizzato in caso di ricarica in ritardo dal brand unico WINDTRE.

Come già successo per i precedenti scaglioni, l’operatore sottolinea che tali costi non si applicheranno comunque per tutto il primo mese immediatamente successivo all’entrata in vigore della modifica unilaterale.

Infine, è previsto un costo unico per l’ascolto della segreteria telefonica di 12,40 centesimi di euro per ciascuna chiamata effettuata in Italia. Inoltre, dopo l’entrata in vigore della modifica per i clienti contattati, quando si disattiverà l’offerta All In o Play con addebito su credito residuo, sulla SIM sarà disponibile il piano tariffario New Basic a 4 euro al mese.

In alcuni casi, ai clienti coinvolti viene anche comunicato l’adeguamento delle loro offerte a nuove soglie o canoni di prezzo. Gli adeguamenti riguarderanno alcune offerte come Play Special 360, All-In 50, 60, 80, 100 e 120.

Inoltre, per alcuni clienti coinvolti, non saranno più disponibili le seguenti opzioni e promo: Ricaricati con 3, 5 Forever, Summer Power, promo SMS giornaliera, Gente di 3 Offerta Attivazione, Gigabank, Duetto San Valentino, tutte le Naviga 3, Welcome to Italy, Top Time, tutte le Free Time, Insieme, No Distance, Europe Pass, World Pass, Super SMS, VideoNoi, Ric Mia&Tua Sempre, tutte le X-Series, tutte le International 3, Notti di 3, 3Eurotariff, Internet Pass, Opzione Pupillo Everyday, tutte le Bonus Internet, tutte le Tua, tutte le Raddoppia la Ricarica, tutte le Voce e video, tutte le ALL-IN International, 100 GIGA mensile, 100 GIGA Super, 5 GIGA per te, tutte le tariffe Super, le agevolazioni per le chiamate internazionali di Super 0 mondo e le promozioni che prevedono bonus di traffico in omaggio.

Tutti i bonus di credito o traffico promozionale già maturati scadono dalla decorrenza della modifica. Inoltre, i servizi Ricarica Facile e Ricarica Always On non saranno più disponibili.

WINDTRE MIA Unlimited 5G Giga illimitati

Come funziona il recesso per questi clienti WINDTRE

Come sempre, ai clienti impattati dalla rimodulazione verrà data la possibilità di esercitare il diritto di recesso o passare ad altro operatore senza costi fino al giorno prima dell’entrata in vigore della modifica.

Per il recesso, i clienti devono inviare una comunicazione con causale di recesso “modifica delle condizioni contrattuali” tramite uno dei canali predisposti dall’operatore.

In primo luogo, il recesso potrà avvenire tramite lettera raccomandata A/R all’indirizzo WindTre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 Milano, oppure via PEC, utilizzando in questo caso l’indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it o direttamente tramite un punto vendita dell’operatore.

Infine, i clienti potranno rivolgersi all’assistente digitale WILL presente nell’Area Clienti e tramite app WINDTRE oppure potranno chiamare il 159 per acquisire la richiesta previo accertamento della loro identità.

Si ringrazia Giuseppe per la segnalazione

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button