Offerte 5GReti 5GFastweb

Fastweb Mobile: novità per la rete 5G con nuovi smartphone Oppo, Xiaomi e Huawei certificati

Fastweb ha aggiornato la sua pagina dedicata alla rete 5G, inserendo nuovi modelli di smartphone certificati per la navigazione sulla nuova rete mobile dell’operatore con un nuovo modo per consultarli. Inoltre, per chi attiva un’offerta sembra necessaria l’abilitazione dall’area clienti.

Come già raccontato, in occasione del lancio della rete 5G, avvenuto il 27 Dicembre 2020, Fastweb ha reso disponibile sul suo sito una pagina dedicata alla rete di quinta generazione, con i dettagli legati alla copertura e alle offerte e device abilitati.

In questo senso, l’operatore aveva inserito una prima lista di smartphone Oppo, Xiaomi, Huawei e ZTE certificati per navigare con il 5G di Fastweb.

In queste ore, l’operatore ha deciso di aggiornare la pagina inserendo una nuova modalità di consultazione, che permette di selezionare il produttore dello smartphone e visualizzare i modelli attualmente compatibili. In precedenza era invece compatibile solo una lista testuale, che rimane comunque disponibile nella pagina dell’offerta NeXXt Mobile.

Inoltre, la lista degli smartphone compatibili si è estesa, aggiungendo nuovi device di Oppo, Xiaomi e Huawei.

Di seguito i modelli di smartphone attualmente certificati sulla rete 5G di Fastweb:​ Oppo Reno4 Pro 5G, Oppo Reno4 5G, Oppo Reno4 Z 5G, Oppo Find X2 lite, Oppo Find X2 Neo, Oppo Find X2 Pro, Oppo A73 5G, Xiaomi Mi 10T Pro 5G, Xiaomi Mi 10T 5G, Xiaomi Mi 10T Lite 5G, Xiaomi Mi 10 Pro 5G, Xiaomi Mi 10 5G, Xiaomi Mi 10 Lite 5G, Huawei P40 Pro+ 5G, Huawei P40 Pro 5G, Huawei P40 5G, Huawei P40 Lite 5G, Huawei Mate 20 X 5G, Huawei Mate Xs, Huawei Mate 40 Pro, ZTE Axon 11 5G.

smartphone rete 5G

Rispetto alla lista resa nota inizialmente a Dicembre 2020, sono stati quindi aggiunti gli smartphone Oppo Find X2 lite, Find X2 Neo, Find X2 Pro, A73, Xiaomi Mi 10 Pro, Mi 10, Mi 10 Lite, Huawei Mate 20 X, Mate Xs e Mate 40 Pro.

In totale, dunque, attualmente ci sono 21 smartphone 5G certificati per poter sfruttare la rete Fastweb, ma non è comunque escluso che anche altri smartphone possano già funzionare senza essere inseriti nella lista.

Fastweb ricorda sempre che ogni mese saranno aggiunti nuovi modelli certificati, che si potranno consultare di volta in volta nella stessa sezione del sito dell’operatore.

Si segnala inoltre che, oltre ad aver cambiato il modo di consultare i modelli di smartphone abilitati al 5G, da alcuni giorni nella pagina dedicata è stata aggiornata anche una dicitura relativa all’abilitazione delle offerte.

Fastweb ricorda sempre che l’uso della rete 5G è incluso gratuitamente in tutte le offerte Fastweb Mobile, senza costi aggiuntivi, sia per i nuovi che per i già clienti, ma in precedenza indicava che per navigare in 5G bastava possedere un terminale abilitato ed essere sotto copertura 5G.

Adesso, invece, l’operatore ha inserito la seguente dicitura“Sottoscrivi l’offerta e una volta attiva, se sei raggiunto dal 5G e hai un dispositivo abilitato, accedi alla tua area Clienti MyFastweb per attivare gratuitamente il 5G”.

Dunque, per abilitare gratuitamente l’offerta alla navigazione 5G sembrerebbe ora necessaria un’azione da parte del nuovo cliente Fastweb, che una volta attivata la propria offerta dovrà accedere all’area clienti MyFastweb per farlo.

Fastweb Mobile 5G

Per poter sfruttare la nuova rete mobile di Fastweb bisogna dunque utilizzare uno smartphone compatibile e trovarsi nelle aree coperte (attualmente solo a Milano, Bologna, Roma e Napoli). L’operatore ricorda che presto la copertura sarà estesa anche in altri comuni​, con l’impegno di raggiungere il 90% della popolazione entro il 2025.

Per chi vuole provare il 5G di Fastweb attualmente è possibile sottoscrivere nei negozi e online l’offerta Fastweb NeXXt Mobile (ecco il link diretto) che attualmente con la promo Open valida fino a domani 18 Febbraio 2021, salvo proroghe, offre minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e alcune destinazioni estere, 100 SMS verso tutti i numeri nazionali e 70 Giga di traffico dati fino in 5G (invece di 50 Giga), al prezzo scontato di 7,95 euro al mese (invece dei tradizionali 8,95 euro mensili).

Si ricorda che la nuova rete mobile di quinta generazione di Fastweb è frutto anche dell’accordo strategico siglato a suo tempo con WINDTRE, in cui rientrava anche la realizzazione della nuova rete 5G condivisa.

Si segnala tuttavia che al momento le città coperte da Fastweb non coincidono del tutto con quelle già raggiunte da WINDTRE.

Grazie al suddetto accordo, le nuove SIM Fastweb Mobile attivate dal 7 Settembre 2020 sfruttano già la rete WINDTRE fino in 4G, 4G+ e 4.5G fino a 1 Gbps, mentre le SIM attivate in precedenza dai già clienti che utilizzano la rete TIM fino in 4G sono in fase di migrazione graduale verso la rete WINDTRE.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button