Offerte 5GReti 5GFastweb

Fastweb: è attiva la rete 5G nelle prime città coperte per nuovi e già clienti

Oggi, 27 Dicembre 2020, è ufficialmente attiva la rete mobile di Fastweb, il cui lancio era stato annunciato dal CEO Alberto Calcagno nell’evento per la presentazione del piano NeXXt Generation 2025.

La nuova rete mobile di Fastweb con tecnologia 5G è stata denominata NeXXt 5G ed è ufficialmente disponibile da oggi nelle prime città, vale a dire in alcune aree di Milano, Bologna, Roma e Napoli.

Chiaramente, l’operatore continuerà a estendere la sua rete e secondo quanto dichiarato l’impegno di lungo periodo è quello di raggiungere il 90% della popolazione italiana con la rete mobile 5G entro il 2025.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

L’offerta mobile 5G, attualmente disponibile sul sito dell’operatore e nei rivenditori, è stata rinominata in Fastweb NeXXt Mobile e comprende sempre minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e alcune destinazioni estere, 100 SMS verso tutti i numeri nazionali e 50 Giga di traffico dati al costo di 8,95 euro al mese.

La tecnologia di rete 5G sarà comunque inclusa da oggi in tutte le offerte Fastweb Mobile senza alcun sovrapprezzo, sia per i nuovi che per i già clienti. Dunque, anche chi ha attivato un’offerta di rete mobile in precedenza sarà abilitato in automatico alla navigazione.

Per essere in grado di navigare in 5G occorrerà però trovarsi nelle aree coperte e disporre dell’hardware compatibile.

A tal proposito, Fastweb ha realizzato un elenco dei primi dispositivi compatibili, che sarà anch’esso aggiornato con il passare del tempo. Allo stato attuale, i clienti Fastweb possono sfruttare la rete NeXXt 5G con i seguenti modelli certificati: Oppo Reno 4 Pro 5G, Oppo Reno 4 5G, Oppo Reno 4 Z 5G, Xiaomi Mi 10 T Pro 5G, Xiaomi Mi 10 T 5G, Xiaomi Mi 10 T Lite 5G, Huawei P40 Pro+ 5G, Huawei P40 Pro 5G, Huawei P40 5G, Huawei P40 Lite 5G, ZTE Axon 11 5G​.

Altri terminali saranno aggiunti ogni mese e la lista aggiornata potrà essere consultata nella sezione apposita del sito dell’operatore. Stesso discorso per le città coperte: gli aggiornamenti saranno infatti riportati sul sito Fastweb e permetteranno ai clienti di conoscere l’estensione della rete 5G dell’operatore.

Alberto Calcagno, AD di Fastweb, alla presentazione dei piani per il futuro.

Si ricorda che Fastweb aveva anche siglato un accordo strategico con WindTre che comprendeva anche la realizzazione della rete 5G condivisa, similmente a quanto fatto da TIM e Vodafone.

Entrambi gli operatori hanno adesso lanciato la tecnologia 5G, ma le città coperte da Fastweb sono diverse da quelle raggiunte da WindTre in queste prime settimane dal lancio.

Contestualmente alla presentazione del 5G Mobile, l’operatore guidato da Alberto Calcagno ha anche annunciato il lancio del 5G FWA, chiamato con il nome commerciale di Ultra FWA, e l’incremento della velocità in tecnologia FTTH proprietaria da 1 Gigabit a 2,5 Gigabit al secondo, che sarà effettivo a partire dal mese di Febbraio 2021 per nuovi e già clienti.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button