Rimodulazione Linkem: dall’11 Marzo 2020 aumentano i costi di alcuni tagli di ricarica


Linkem, operatore che fornisce connessioni internet wireless per la casa (FWA), ha di recente annunciato una nuova rimodulazione che, a partire dall’11 Marzo 2020, impatterà i clienti con offerte ricaricabili in quanto verranno aumentati i costi di alcuni tagli di ricarica.

L’operatore ha infatti pubblicato una nota sul suo sito ufficiale, nella sezione “Avviso ai clienti” annunciando contestualmente di stare già avvisando i suoi clienti coinvolti anche tramite mail e con comunicazione sulla InBox dell’Area Clienti.

In dettaglio, Linkem informa che a partire dall’11 Marzo 2020 i tagli di ricarica dell’offerta prepagata ricaricabile da 3 mesi e da 5 mesi subiranno i seguenti aumenti: quella da 3 mesi passerà da 75 euro a 78 euro, mentre quella valida per 5 mesi passerà da 110 euro a 120 euro. Gli altri tagli di ricarica da 1 mese e da 12 mesi non subiscono al momento variazioni.

Linkem giustifica questo aumento dei tagli di ricarica appena citati “in ragione degli investimenti sulla rete volti a garantire prestazioni sempre ottimali del servizio erogato”.

Non si tratta della prima volta che Linkem effettua una rimodulazione sui costi dei suoi tagli di ricarica: lo scorso anno l’operatore aveva deciso di modificare in quel caso solo la ricarica da 1 mese, che dal 19 Marzo 2019 era passata da 25 euro a 27 euro.

La nuova modifica contrattuale relativa ai tagli di ricarica riguarda quindi anche l’attuale offerta prepagata Linkem Senza Limiti Ricaricabile, che offre una linea fissa senza vincoli temporali con installazione del servizio gratuita.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Linkem Rimodulazione ricarica

Dunque, a partire dall’11 Marzo 2020 i tagli di ricarica per gli utenti Linkem ricaricabili saranno i seguenti:

  • 1 mese di navigazione al prezzo di 27 euro;
  • 3 mesi di navigazione al prezzo di 78 euro;
  • 5 mesi di navigazione al prezzo di 120 euro;
  • 12 mesi di navigazione al prezzo di 240 euro.

Il cliente può effettuare le ricariche tramite il sito Linkem, presso i rivenditori Linkem autorizzati oppure nei punti vendita Lottomatica.

Si ricorda che i clienti Linkem ricaricabili possono anche decidere di impostare la ricarica automatica mensile con pagamento su carta di credito, che attualmente ha un costo di 25 euro. Per attivare la ricarica automatica mensile su carta di credito è possibile recarsi presso l’Area Clienti MyLinkem.

Se il cliente non intende accettare le nuove modifiche ai costi dei tagli di ricarica da 3 e 5 mesi potrà esercitare il diritto di recesso entro la data di entrata in vigore della rimodulazione (11 Marzo 2020), senza costi di disattivazione o penali.

Lo si potrà fare inviando una comunicazione avente come oggetto Recesso per modifica unilaterale delle condizioni contrattuali – Offerta ricaricabile”, unitamente ad una copia fronte/retro di un documento di riconoscimento in corso di validità, tramite una raccomandata A/R indirizzata a Linkem S.p.A. Ufficio Amministrativo, Strada Provinciale Bari – Modugno, 1 70132 Bari, tramite una mail da inviare all’indirizzo cessazioneservizio@linkem.com, o tramite fax al numero 080/5622090, oppure direttamente in maniera telematica accedendo all’area clienti “MyLinkem” presente sul sito ufficiale dell’operatore.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.