Ecco come verificare la copertura di rete mobile 2G, 3G, 4G, 4G+ e 5G di Vodafone


L’operatore telefonico Vodafone permette, tramite una pagina dedicata del proprio sito ufficiale, di scoprire la copertura di rete mobile, inserendo la città o il comune di cui si vuole verificare la velocità di connessione.

Vodafone copertura

La mappa permette di visualizzare la copertura della rete 2G, 3G, 4G, 4G+ e 5G, ad esclusione della Giga Network 4.5G, presente già in diverse località della penisola.

In particolare, è stata aggiunta da settimane anche la mappa 5G che permette di visualizzare la copertura nazionale dell’attuale rete Vodafone 5G (attualmente NSA).

   

La mappa si riferisce ad una copertura outdoor, ovvero all’esterno di edifici, ed ha carattere indicativo. Infatti, rispetto a quanto rappresentato, potrebbero riscontrarsi limitati casi di difformità locale nell’effettiva ricezione del segnale, secondo quanto affermato da Vodafone.

Come detto già in precedenza, è possibile anche digitare il nome della località di cui si vuole conoscere la disponibilità delle varie connessioni. Ad esempio, se si cerca Milano è possibile notare come la copertura Vodafone è disponibile dal 2G al 5G, mentre, a Catania, è disponibile dal 2G al 4G+.

È possibile verificare la copertura di rete mobile Vodafone all’interno di una sezione dedicata del sito ufficiale dell’operatore (ecco il link diretto)

Vodafone copertura

La rete 5G di Vodafone, denominata Giga Network 5G, è disponibile a Milano insieme a 28 comuni dell’area metropolitana, Roma, Torino, Bologna e Napoli con l’obiettivo di coprire altre 100 città italiane e le principali località turistiche entro il 2021.

Per poter usufruire della connessione 5G è necessario essere in possesso di uno smartphone con modem 5G e di un’offerta 5G Ready.

Le offerte tariffarie standard abilitate alla rete di quinta generazione sono le Red Unlimited Smart, Ultra e Black insieme all’offerta generazionale Shake it easy e a quella convergente Vodafone One Pro.

In alternativa, è possibile comunque usufruire della rete 5G acquistando l’opzione 5G Start al costo di 5 euro al mese (primo mese gratuito), salvo eventuali SMS informativi, arrivati ad alcuni clienti selezionati Vodafone, che permettono di attivare la Promo 5G senza costi aggiuntivi.

Gli smartphone abilitati alla rete 5G in vendita con Vodafone, sia a rate che in un’unica soluzione, sono, attualmente, quattro: LG V50 5GXiaomi Mi Mix 3 5GSamsung Galaxy S10 5G e Huawei Mate 20 X 5G.

Tra i quattro dispositivi, solo il Huawei Mate 20 X 5G dispone di un modem 5G Standalone, il Balong 5000, in grado di sfruttare sia le reti 5G NSA che le future reti Standalone. Gli altri, invece, dispongono di un modem 5G NSA, che non potrà essere utilizzato con le Standalone.

Si ringraziano Antonio, Davide, Elia, Gioser e Simone per le segnalazioni.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.