Presentato ufficialmente il nuovo smartphone Huawei Mate 20 X 5G: a breve il suo esordio in Italia


Il celebre produttore cinese Huawei, ha annunciato qualche giorno fa l’imminente uscita del dispositivo mobile chiamato Huawei Mate 20 X 5G. Si tratta del primo smartphone dell’azienda utilizzabile con la nuova rete di quinta generazione.

La notizia è stata diramata a inizio settimana, attraverso la redazione e successiva pubblicazione sul sito ufficiale Huawei, di un apposito comunicato stampa.

Si tratta di uno smartphone dotato di un display FullView da 7,2 pollici OLED con risoluzione FHD+ 1080 x 2244, una soluzione dual-chipset con processore Kirin 980 e Balong 5000, una RAM di 8 GB ed una memoria interna disponibile di 256 GB, a sua volta espandibile fino a 256 GB. Per quanto concerne il comparto fotografico, vanta una tripla fotocamera posteriore, composta da tre obiettivi Leica montati con fotocamera grandangolare da 40MP, un’ultra grandangolare da 20MP e un teleobiettivo da 8MP con intelligenza artificiale integrata. La fotocamera anteriore, integrata nel notch, è invece da  24 MP.

   

Il dispositivo, oltre a montare una batteria a polimeri di litio 4200 mAh che supporta la ricarica rapida Huawei SuperCharge da 40W, integra un sistema di raffreddamento costituito da una camera di vapore e tubi di calore in grafene, denominato Huawei SuperCool. Monta il sensore di gravità, di luce ambientale, di prossimità, il giroscopio, la bussola, il sensore di impronte digitali, quello infrarossi, di temperatura ed il barometro.

Balong 5000 è un chipset multimodale a 7nm compatibile con diverse tecnologie di rete, dal 2G al 5G. La commutazione avviene a bassa latenza e a basso consumo energetico, cosi da migliorare l’esperienza d’uso in qualunque modalità d’utilizzo. Lo smartphone supporta entrambe le modalità di rete 5G, standalone (SA) e non-standalone (NSA)

Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Consumer Business Group Huawei Italia, si è cosi espresso in merito all’impegno profuso dall’azienda negli ultimi anni nei confronti della causa 5G:

“I benefici del 5G sono innumerevoli e hanno l’obiettivo di migliorare la vita quotidiana degli utenti. Huawei è da sempre in prima linea per offrire soluzioni tecnologiche avanzate, ai consumatori così come ai partner commerciali. Lo dimostrano gli oltre 2 miliardi di dollari investiti in Ricerca & Sviluppo per il 5G dal 2009 ad oggi. Il lancio di HUAWEI MATE 20 X 5G in Italia rappresenta un’ulteriore prova del primato di Huawei, che si conferma l’unica azienda capace di offrire una soluzione 5G end-to-end su larga scala. Huawei è impegnata da diverso tempo a sviluppare un ecosistema 5G, dalle reti ai device. Con HUAWEI MATE 20 X 5G, diamo il benvenuto alla tecnologia 5G nei nostri dispositivi promettendo agli utenti un’esperienza immersiva, iperconnessa e proiettata nel futuro.” 

Come riportato dal comunicato, il colosso cinese nell’ultimo decennio ha profuso un impegno considerevole nello sviluppo del 5G, ciò ha portato all’apertura in tutto il mondo di oltre 10 centri di ricerca e sviluppo in cui sono impegnati circa 2000 ingegneri, e alla registrazione di svariati brevetti per i propri device, servizi cloud e chipset.

Inoltre, è stato annunciato anche Huawei CPE 5G Pro, un piccolo hub in grado di ricevere il segnale 5G tramite Balong 5000 e trasmetterlo nelle vicinanze per mezzo di un segnale Wi-Fi 6, l’ultimo standard 802.11ax con velocità di trasmissione fino a 4,8Gbps. Huawei CPE 5G Pro supporta anche le reti 4G, ma connesso alla rete di quinta gerazione (secondo Huawei) permetterebbe di scaricare un video un 1GB in HD in 3 secondi e di trasmettere un video in 8K senza interruzioni.

Stando a quanto affermato dal produttore, questo device dovrebbe aprire le porte alla smart home 5G. Anche le piccole e medie imprese potranno farne uso, per accedere in modo più veloce alla banda larga.

Huawei Mate 20 X 5G sarà disponibile in Italia a partire dalle prossime settimane presso i principali operatori di telefonia ed è già acquistabile, nella finitura Emerald Green, in preordine su Amazon, sugli store online di MediaWorld, Unieuro e presso Huawei Experience Store al prezzo consigliato di 1.099,90 euro. In abbinamento allo smartphone, presso i partner aderenti, si possono avere le cuffie wireless Huawei FreeLace.

Non si conosce la data esatta di uscita ufficiale sul mercato italiano, ma Vodafone ha già comunicato che il device sarà disponibile presso i propri negozi e online sul proprio portale web.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.