Privacy: siglato accordo di cooperazione tra Italia e Albania per un’attività ispettiva coordinata anche sui call center italiani stabiliti in Albania


facciadimondoIl Garante per la protezione dati italiano e il Garante della protezione dei dati albanese hanno siglato lo scorso 10 febbraio 2015 un accordo di cooperazione allo scopo di assicurare la tutela dei dati personali dei cittadini italiani e albanesi raccolti e utilizzati da soggetti pubblici e privati che operano in Albania, dove negli ultimi anni molte aziende italiane hanno spostato i centri di assistenza ai clienti.

La cooperazione prevede un’attività ispettiva congiunta presso pubbliche amministrazioni e aziende private, inclusi i call center che operano in Albania, e si svilupperà perseguendo una serie di importanti obiettivi finalizzati allo scambio di esperienze e know-how, alla trattazione dei ricorsi presentati da cittadini di entrambi i Paesi, all’assistenza nella stesura di report e analisi, all’aggiornamento delle norme.

L’accordo giunge a conclusione di una serie di incontri e momenti di scambio formativo tenuti presso il Garante. Ai fini dell’implementazione dell’Accordo, sono stati individuati dei referenti per ognuna delle Autorità.

Comunicato Stampa Garante Privacy

 

Qual’è il tuo pensiero dopo aver letto questa notizia comunica da Garante Privacy? Scrivi nei commenti di questa pagina (rispettando la netiquette e il buon senso)!!

 

Se questa pagina di MondoMobileWeb ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, canale @mondomobileweb di Telegram, Google+ e iscriviti alla newsletter per ricevere tante informazioni e consigli utili! Se vuoi accettiamo anche una piccola donazione.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus


  • Amedeo Francesco Mosca

    Il mio pesiero è che «qual è» si scrive sez’apostrofo. Dovreste frequentare un corso accelerato di grammatica.

  • La grafia “qual’è” è presente nella letteratura del recente passato (C. Collodi, F. Tozzi – Enciclop. Treccani) anche se oggi non più molto usata. Saluti e grazie. Sappiamo