AnteprimaRimodulazioni TariffarieLexFonia

Tim: dal 1° Aprile 2018 rinnovo mensile con adeguamento dei prezzi a parità di spesa annuale

Anteprima MondoMobileWeb |  Tim ha comunicato che le offerte consumer per ora si rinnovano ogni 4 settimane, ma dal 1° Aprile 2018 si rinnoveranno ogni mese con adeguamento dei prezzi a parità della spesa annuale. Dopo l’approvazione della Legge 172/1, le offerte con cadenza di rinnovo ogni 4 settimane dovranno essere convertite su base mensile entro il 5 Aprile 2018.

Invece nel mercato business Tim Impresa Semplice, ha già adottato, da questo mese, l’adozione delle nuove misure in tema di fatturazione del rinnovo dei servizi.

Si avrà così una riduzione dei canoni annuali da pagare, che passano dai 13 ai 12, in virtù della formazione della tredicesima mensilità originata dalla fatturazione a 28 giorni. La variazione non produrrà alcun aumento della spesa annuale attuale come dichiarato da TIM ma, rispetto a quanto pagato prima dell’applicazione della cadenza dei rinnovi a 4 settimane l’importo di ciascun Canone e Contributo risulterà maggiorato del 8,6%. Questa scelta dell’ex monopolista quanto sostenuto da MondoMobileWeb in passato.

La legge 4 dicembre 2017, n. 172, e in particolare l’art. 1-bis, si riferisce in generale ai contratti di fornitura dei servizi di comunicazione elettronica e il testo dell’emendamento inserito nella legge che prevede il ritorno alla fatturazione mensile predispone: “Misure urgenti per la tutela degli utenti dei servizi di telefonia, reti televisive e comunicazioni elettroniche in materia di cadenza di rinnovo delle offerte e fatturazione dei servizi“.

La generalità della legge fa quindi addurre che si riferisca alla totalita dei contratti in questo campo. Tim per ora ha comunicato la notizia del nuovo ciclo di fatturazione ai nuovi clienti consumer di linea fissa. Se ci saranno ulteriori sviluppi, cercheremo come sempre di avvisarvi. Seguiteci su Telegram per rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia.

Ricordiamo che l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM), come previsto dal suo servizio di vigilanza per i consumatori ha evidenziato tramite delle linee guida, che il ciclo di fatturazione mensile faccia riferimento al mese “solare” e per quanto concerne i contratti prepagati ad una dodicesima parte dell’anno solare.

Tim è il primo operatore in Italia che ha deciso di comunicare la data e le modalità dell’adeguamento. Si attendono adesso anche le date e le scelte degli altri operatori nazionali.

 

Aggiornamento 23:56 del 15 Gennaio 2018: Dopo la pubblicazione di questo post alle 3 di notte di oggi 15 Gennaio 2018, Tim ha deciso di eliminare la scritta: “Le offerte si rinnovano ogni 4 settimane. Dal 1° Aprile 2018 rinnovo mensile, con adeguamento dei prezzi a parità di spesa annuale” presente nel seguente indirizzo https://www.tim.it/fibra-timvision.

Come avevo descritto nel post dedicato precedente: “Tim per ora ha comunicato la notizia del nuovo ciclo di fatturazione ai nuovi clienti consumer di linea fissa.“. Invece, per ora, non è più così.

Sarà stato quindi un errore da chi pubblica i testi sul sito ufficiale dell’operatore visto che dopo questa pubblicazione è stata cancellata quella parte. Forse è ancora troppo presto per comunicare nel sito ufficiale di Tim le modalità di adeguamento dei prezzi a parità di spesa annuale? Ricordiamo che c’è tempo fino al 5 Aprile 2018 per adeguarsi alla nuova legge sulla fatturazione mensile.

 

Aggiornamento 19:39 del 21 Gennaio 2018: Tim ha comunicato ufficialmente nella fattura dei suoi clienti che, dal 1° Aprile 2018, le offerte e i servizi saranno valorizzati e fatturati su base mensile e non più valorizzati ogni 4 settimane e fatturati ogni 8 settimane. Tale modifica non comporterà alcuna variazione della tua spesa complessiva annuale, ma si sostanzierà nella riduzione del numero di canoni di abbonamento addebitati in un anno (da 13 a 12). Per effetto della divisione della spesa annuale per 12 anziché per 13, l’importo di ciascun canone di abbonamento risulterà maggiorato del 8,6%.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Continua a leggere

Back to top button
Close