Ufficiale: la legge fiscale al Bilancio 2018 è entrata in vigore! Gli operatori hanno 120 giorni per adeguarsi alla fatturazione mensile


Dopo l’approvazione da parte della Camera, il decreto-legge 16 ottobre 2017, n. 148, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili è ufficialmente stata convertita nella Legge 4 dicembre 2017, n. 172.

Accedendo al seguente link è possibile rendersi conto dell’entrata in vigore della legge, che secondo la promulgazione della legge è entrata in vigore il giorno dopo della sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, cioè il 5 Dicembre 2017.

In materia di cadenza di rinnovo delle offerte e fatturazione dei servizi nel campo di servizi di telefonia, reti televisive e comunicazioni elettroniche, la legge sancisce il periodo mensile o i suoi multipli come lo standard minimo nelle condizioni generali di contratto, prevedendo sanzioni e rimborsi da parte degli operatori che dovessero violare le disposizioni della nuova legge (MondoMobileWeb ha già spiegato il contenuto delle nuove disposizioni approvate).

   

Gli operatori hanno 120 giorni per adeguare tutti i loro contratti alla fatturazione mensile. Il termine ultimo sarà quindi il 5 Aprile 2018.

Ecco il testo della norma che si riferisce alla fattispecie in esame:

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.