Digi MobilOfferte Fibra e FTTCReti e FrequenzeTelco ItaliaTelefonia Fissa

Digi Fibra a Torino: prime offerte con FTTH fino a 1 Gbps simmetrica da 10 euro al mese

Promo con primi 3 mesi gratis e sconti in caso di convergenza con SIM Digi Mobil

Digi Italy, operatore attivo nel mobile come MVNO con Digi Mobil, nelle ultime ore ha ufficializzato le sue prime offerte Digi Fibra, commercializzate sulla rete proprietaria in Fibra FTTH realizzata al momento solo a Torino, permettendo di attivare una linea con velocità simmetrica fino a 1 Gbps con costi a partire da 10 euro al mese e con alcune promozioni anche in convergenza.

Come già raccontato in dettaglio da MondoMobileWeb, il possibile sbarco nel mercato della telefonia fissa da parte di Digi Italy era stato preannunciato nei mesi scorsi: infatti, da alcuni mesi l’operatore sta provvedendo ad installare una rete in Fibra FTTH nell’area di Torino.

A questo proposito, già lo scorso 30 Maggio 2023 Digi Italy aveva annunciato nuove assunzioni, e fra le figure lavorative ricercate c’erano anche i posatori di fibra ottica.

Per quanto riguarda la rete che sta realizzando l’operatore, si tratta a tutti gli effetti di una rete proprietaria in tecnologia Fibra FTTH, per cui Digi Italy non si appoggia ad altri operatori wholesale nazionali (come Open Fiber o FiberCop).

L’installazione di questa rete in Fibra FTTH a Torino è stata effettuata dopo che Digi Italy aveva ottenuto l’apposita autorizzazione da parte del Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT, l’ex MISE).

Infatti, già il 23 Maggio 2022 Digi Italy aveva ottenuto dal MIMIT l’autorizzazione generale per “l’installazione e fornitura di una rete pubblica di comunicazione elettronica”, in cui viene specificato che l’area di copertura è proprio Torino.

Dunque, per il momento l’operatore italiano del Gruppo Digi ha ottenuto un’autorizzazione limitata all’area di Torino, quindi non valida su tutto il territorio nazionale. Anche con il più recente aggiornamento del documento del Ministero (27 Novembre 2023), Digi Italy non ha ancora ottenuto ulteriori autorizzazioni per altre città.

Le caratteristiche di Digi Fibra e il contesto normativo

Dopo che nel mese di Ottobre 2023, come già raccontato, Digi ha pubblicato sul suo sito web ufficiale alcuni documenti relativi alla Fibra, come la Carta dei Servizi (poi successivamente aggiornata) e poi in seguito anche le Condizioni Generali di Contratto della Fibra Digi (ecco il documento completo)nei giorni scorsi sul sito era spuntata anche la pagina denominata “Fibra DIGI nei condomini”.

In questa pagina è presente innanzitutto per la prima volta il logo di Digi Fibra, accompagnato dalla dicitura “DIGI PORTA LA FIBRA OTTICA ULTRAVELOCE DIRETTAMENTE A CASA TUA!”. Scorrendo la pagina è poi presente la seguente descrizione:

Con più di 20 anni di esperienza nel settore delle telecomunicazioni, la fibra DIGI copre ora milioni di case a livello europeo con il massimo della performance e stabilità.

La FIBRA DIGI arriva in Italia con l’obiettivo di portare la connessione ultra-veloce anche nel tuo condominio, presentando il vantaggio di una linea di alta qualità, stabile ed affidabile.

Un progetto tutto DIGI, sviluppato con investimenti propri e infrastrutture di ultima generazione con il traguardo di dotare i condomini di una connessione a banda ultra larga e offrire alle famiglie maggiore accessibilità ai servizi di connettività in fibra ottica.

L’operatore riporta poi alcune caratteristiche di Digi Fibra, come il fatto che la linea è solo in “Fibra vera” (FTTH), il modem e l’attivazione sono gratuiti, che è possibile disdire quando si vuole senza costi extra, e che ci sono “Zero costi nascosti o aumenti mensili imprevisti in fattura”.

Inoltre, Digi specifica che è possibile ottenere degli sconti sul fisso sottoscrivendo una delle offerte di rete mobile di Digi Mobil.

In questa pagina viene poi indicato che è possibile chiamare il numero +393533004077 per fissare un appuntamento.

Infine, in questa pagina informativa, viene riportato anche il contesto normativo che sta consentendo a Digi Italy di installare la propria rete in Fibra FTTH a Torino all’interno dei condomini anche senza una specifica autorizzazione condominiale:

D.lgs. n. 259/2003″Codice delle Comunicazioni elettroniche” artt.90 e 91; Legge n.133/2008 n.133 di con versione del D. L. 25 giugno 2008, n. 112; D.lgs. n.33/2016 “Decreto Fibra”; Legge n. 120/2020 di conversione del D. L. n.76/2020 (“Decreto Semplificazioni”); Legge n. 27/2020 di conversione del D. L n. 18/2020 (“Cura Italia”)

L’accesso allo stabile per il sopralluogo è pienamente consentito dai Decreti Legislativi n.259/2003 “Codice delle Comunicazioni elettroniche art.90 e 91; Legge n. 133/2008 n.133 di conversione del D. L. 25 giugno 2008, n. 112; D. lgs. n.33/2016 “Decreto Fibra”, anche in assenza di delibera condominiale o specifica autorizzazione.

Fino ad ora, con questa pagina informativa, non erano stati forniti i dettagli delle offerte attivabili a Torino con Digi Fibra.

Costi e dettagli delle prime offerte FIBRA 1Gbps e FIBRA 500Mbps

Tuttavia, nelle ultime ore, sul sito di Digi sono stati pubblicati anche i documenti di trasparenza tariffaria della prime offerte Digi Fibra disponibili per i civici coperti da Digi Italy a Torino, denominate rispettivamente FIBRA 1Gbps e FIBRA 500Mbps.

Nei documenti, le offerte risultano attivabili dal 6 Dicembre 2023, ma le prime attivazioni di linee Digi Fibra sarebbero partite già nelle settimane scorse. Infatti, da alcune settimane a Torino erano stati già distribuiti dei volantini relativi proprio a queste prime due offerte.

Il lancio di queste offerte in Fibra a Torino dovrebbe comunque rappresentare una prima fase di test per Digi Italy, anche in vista di una possibile copertura di altre città.

Nel dettaglio, l’offerta di Digi denominata FIBRA 500Mbps prevede l’attivazione di una linea in Fibra FTTH con una velocità simmetrica fino a 500 Mbps, sia in download che in upload, il tutto al costo di 10 euro al mese.

Invece, l’offerta FIBRA 1Gbps di Digi permette di ottenere una linea in Fibra FTTH con una velocità simmetrica fino a 1 Gbps, sia in download che in upload, in questo caso al costo di 15 euro al mese.

Per entrambe le offerte è previsto anche uno sconto pari a 10% nel caso in cui venga sottoscritta un’offerta mobile per 1 SIM DIGI, o pari al 20% per 2 SIM DIGI con offerta attiva o pari al 30% per 3 SIM DIGI con offerta attiva. Lo sconto si applica in fattura.

Inoltre, secondo quanto riportato nei documenti di trasparenza, sottoscrivendo le offerte Fibra Digi, si potrà usufruire di un periodo di 3 mesi gratuiti a partire dall’installazione.

In base a quanto riportato nei documenti di trasparenza tariffaria, queste offerte prevedono una linea fissa solo dati, senza linea telefonica.

Anche negli altri documenti relativi alla Fibra, come la Carta dei Servizi aggiornata a Novembre 2023 (ecco il documento completo), viene fatto riferimento solo alla connessione internet (nella prima versione del documento pubblicata sul sito si faceva invece riferimento anche alla telefonia vocale).

Entrambe queste offerte, secondo quanto riportato nei documenti di trasparenza, risultano sottoscrivibili fino al 29 Febbraio 2024, salvo eventuali cambiamenti.

All’interno dei documenti viene sottolineato che “Il servizio è temporaneamente disponibile per la sola città di TORINO”. Dunque, dato che viene specificato “temporaneamente”, non è escluso che in futuro vengano coperte altre città con la Fibra Digi.

Si segnala a questo proposito che fra le figure professionali ricercate di recente da Digi Italy ci sono anche posatori di fibra ottica per la città di Milano (come già accennato tuttavia l’operatore al momento non possiede altre autorizzazioni in altre città).

L’operatore specifica che la fruizione dei servizi richiede l’installazione del modem fornito da DIGI o, comunque, di altro apparato compatibile.

A questo proposito, il modem viene fornito da Digi a titolo gratuito e in caso di recesso dal contratto, potrà essere addebitato un importo a titolo di copertura dei costi sostenuti da DIGI, nel rispetto della normativa applicabile e sarà obbligatorio a restituire all’operatore il modem e gli eventuali ulteriori apparati forniti da DIGI in comodato d’uso, in condizioni di perfetta integrità (salvo l’ordinaria usura d’uso), secondo le modalità ed i termini descritti dalle relative Condizioni Generali disponibili sul sito. In caso contrario, DIGI si riserva di addebitare una penale.

Come riportato nelle condizioni contrattuali, il costo ricorrente della fornitura del servizio è calcolato su base mensile, in modalità anticipata, e sarà corrisposto mediante addebito sul conto corrente bancario tramite SEPA SDD.

Ulteriori info sullo sbarco nella telefonia fissa di Digi Italy

In merito alle offerte in Fibra per la rete FTTH di Digi attualmente disponibile solo a Torino, MondoMobileWeb aveva già contattato Digi Italy, che aveva fornito la seguente risposta:

DIGI ha da sempre puntato sull’offrire le migliori soluzioni di comunicazione e connettività ai propri Clienti tramite lo sviluppo permanente dei servizi messi a disposizione, con uno sguardo permanente anche verso altri segmenti oltre il mobile.

Di conseguenza, gli investimenti ed i test condotti sul territorio nel settore della fibra rappresentano il primo passo in questa direzione.

Dragos Chivu, Amministratore Delegato di Digi Italy, il 28 Maggio 2021 in un’intervista rilasciata a MondoMobileWeb aveva dichiarato: Non è esclusa una nostra presenza nella telefonia fissa anche in Italia, servizio che abbiamo implementato in altri Paesi, ma per ora questo aspetto non rientra nelle nostre priorità.

Se all’epoca la rete fissa non veniva considerata una priorità, evidentemente negli ultimi anni le priorità sono cambiate e l’azienda ha deciso di installare una propria rete FTTH, partendo da Torino, per poter proporre anche in Italia delle offerte di rete fissa.

Si ricorda che Digi Italy, tramite il brand Digi Mobil, è attivo dal 2010 ed è un operatore virtuale FULL MVNO che si appoggia alla rete Vodafone 2G e 4G, con velocità di navigazione massima pari a 60 Mbps in download e 30 Mbps in upload.

L’azienda fa parte del gruppo rumeno Digi Communications (RCS & RDS), multinazionale appartenente al settore delle telecomunicazioni nell’Europa orientale e operatore in Romania nel mercato integrato di comunicazioni. L’azienda ha filiali anche in Spagna, in Portogallo e in Belgio.

Dunque, adesso l’operatore entra nel mercato della telefonia fissa anche in Italia, attraverso una sua rete proprietaria in FTTH, per il momento disponibile solo a Torino, dopo aver debuttato nel 2010 nel mondo della telefonia mobile come operatore virtuale.

Si ricorda che DIGI, sia in Romania che in Spagna, propone già da tempo offerte di rete fissa con la Fibra.

Seguici su Telegram

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.