Digi Mobil: utenti in crescita in tutti i mercati. Spagna e Italia a quota 1,7 milioni


Risultati finanziari positivi per Digi Communications NV nel primo trimestre del 2019.  L’azienda ha annunciato mercoledì 15 Maggio 2019 i suoi risultati finanziari per il primo trimestre del 2019, con un aumento del 20,8% dei ricavi rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, passando da 232,8 milioni di euro a 281,2 milioni di euro.

L’EBITDA rettificato è stato di circa 90,7 milioni di euro, inclusi i risultati consolidati di Invitel, in crescita del 17,1% rispetto allo stesso periodo del 2018 (77,5 milioni di euro al 31 marzo 2018). Di seguito i risultati di Gruppo:

  • 281,2 milioni di euro di utili consolidati a livello di Gruppo (per i primi tre mesi del 2019), in crescita del 20,8% rispetto allo stesso periodo del 2018;
  • 90,7 milioni di euro di EBITDA rettificato (cumulato per i primi 3 mesi del 2019), in crescita del 17,1% rispetto allo stesso periodo del 2018;
  • In Romania, i principali vettori di crescita operativa sono i servizi Internet (+ 11,3%) e la televisione via cavo (+ 10,3%);
  • Digi Spagna continua ad accelerare la crescita della base clienti: il numero di utenti mobili è aumentato del 49,6% (1,5 milioni al 31 marzo 2019).

La Romania rimane il mercato di riferimento del Gruppo, generando il 64,4% dei ricavi. Al secondo posto l’Ungheria (19,6%), seguita dalla Spagna (14%) e per finire l’Italia (2%). Nel complesso, considerando tutti e quattro i mercati, il Gruppo ha registrato un aumento di 1,76 milioni di utenti, compresi gli ingressi di Invitel; nel primo trimestre del 2018, infatti, il Gruppo registrava 13,45 milioni di utenti, mentre adesso, un anno dopo, la customer base ha raggiunto quota 15,2 milioni.

Allo stesso tempo, il Gruppo ha mostrato risultati in crescita per i servizi principali, come la televisione via cavo (+ 14,1%, da 3,6 milioni di utenti a 4,1 milioni, a livello di Gruppo),  e servizi di connettività su rete fissa (+ 19,2%, da 2,8 milioni di utenti a 3,3 milioni di utenti). Il 31 marzo 2019, Digi Communications NV ha registrato 4,9 milioni di utenti solo nel segmento della telefonia mobile, rispetto ai 4,4 milioni  del 31 marzo 2018.

   

Digi Mobil

In Romania, il gruppo ha registrato incrementi nel segmento dei servizi via cavo e Internet, con un aumento del 10,3% degli abbonamenti ai servizi di TV via cavo (3,4 milioni di utenti il 31 marzo 2019 rispetto a 3,1 milioni di utenti nell’anno precedente) e dell’11,3% su abbonamenti di servizi Internet fissi (2,6 milioni di utenti il 31 marzo 2019 rispetto a 2,3 milioni di utenti nello stesso periodo dell’anno precedente).

 Sergei Bulgac, CEO di Digi Communications Group, ha dichiarato:

“L’anno 2019 è un anno importante per entrambi i principali mercati del gruppo e le operazioni in Spagna. In Romania, continueremo ad espandere la nostra rete mobile e rafforzare la nostra posizione nel mercato dei servizi mobili. In Ungheria, stiamo lanciando nuovi servizi mobili, in un mercato maturo e in un ambiente competitivo complesso. Tenendo conto delle crescenti esigenze dei nostri clienti e dell’evoluzione generale del settore delle comunicazioni elettroniche, vogliamo mantenere il ritmo di sviluppo degli ultimi anni”.

Per quanto riguarda i servizi di telefonia mobile, Digi è leader nelle portabilità, con circa il 37,5% del totale, per un totale di 84.419 numeri portati alla rete Digi Mobil nei primi 3 mesi dell’anno. Group Fixed e Mobile Telephony Networks hanno inoltre attratto il 26,8% in più di numeri fissi e mobili rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (89.713 numeri portati nel primo trimestre del 2019, rispetto a 70.717 numeri nello stesso periodo dell’anno precedente).

In Ungheria, i ricavi di Digi Hungary (incluso Invitel) sono aumentati di 55 milioni di euro e Digi ha rafforzato la sua posizione di leader nel segmento della pay-TV. Nel segmento dei servizi Internet fissi, Digi è il secondo operatore, mentre nel segmento dei servizi di telefonia fissa (pay-tv, internet, telefonia fissa), Digi Hungary registra un incremento del 56% di utenti.

Spagna e Italia hanno registrato un aumento significativo del 42% del numero di abbonati ai servizi di telefonia mobile, da 1,2 milioni di utenti al 31 marzo 2018 a 1,7 milioni il 31 marzo 2019, contando entrambi i mercati.

Digi Spagna si è posizionata come leader nel segmento MVNO, in seguito al crescente numero di abbonati, ed è il quinto operatore di telefonia mobile sul mercato iberico. Nel primo trimestre dell’anno, circa 89.000 numeri di telefonia mobile sono stati trasferiti sulla rete Digi Spain, storicamente il miglior risultato trimestrale dell’azienda.

Comunicato Stampa

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.