Offerte 5GOfferte GenerazionaliWindTre

WindTre Super 5G Under 14 a 6,99 euro al mese: ufficiale la nuova promo per ritorno a scuola

Per i nuovi clienti WindTre con età inferiore ai 14 anni, a partire da oggi 4 Settembre 2023 è disponibile una nuova promozione per l’offerta Super 5G Under14, attivabile in questo modo a 6,99 euro al mese.

Come già raccontato, lo scorso 26 Giugno 2023 è stata lanciata la nuova offerta generazionale Super 5G, attivabile sia dai clienti Under 30 (compresi gli Under 14 con la versione dedicata Super 5G Under14) che dai clienti Over 70.

Soltanto per i nuovi clienti Under 14, ovvero con età inferiore ai 14 anni, l’offerta include anche l’app WindTre Family Protect, rivolta alla protezione sul web e al blocco dei contenuti per i più piccoli.

In più, a differenza delle offerte per Under 30 e Over 70, con WindTre Super 5G Under14 è possibile anche attivare l’app di gaming WindTre GoPlay al costo promozionale di 1,99 euro al mese.

Fino ad ora, sia con l’offerta Super 5G che con Super 5G Under14, il prezzo dei rinnovi era pari a 9,99 euro al mese, con addebito su credito residuo o con pagamento automatico Easy Pay.

Con la nuova promo disponibile da oggi, 4 Settembre 2023, l’offerta per nuovi clienti Under 14 viene proposta invece in sconto a 6,99 euro al mese.

Come anticipato da MondoMobileWeb, si tratta di una promozione in Limited Edition, lanciata in vista dell’avvio dell’anno scolastico e valida fino al 17 Settembre 2023, salvo cambiamenti.

Cosa include questa offerta generazionale WindTre

Come già accennato, l’offerta Super 5G Under 14 è disponibile sia con addebito su credito residuo che con con addebito automatico Easy Pay, con inclusi rispettivamente 50 Giga e 100 Giga di traffico dati.

Nel complesso, ogni mese sono previsti minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 200 SMS verso tutti i numeri nazionali e 100 Giga (o 50 Giga con addebito su credito residuo) di traffico internet mobile fino in 5G, come detto al costo di 6,99 euro al mese anziché 9,99 euro al mese.

Inoltre, in abbinata all’offerta, è possibile acquistare alcuni smartphone con prezzo rateizzato, come ad esempio Oppo A78 5G o Honor 70 Lite a 4 euro in più al mese.

Con questa offerta generazionale, come detto è inclusa l’abilitazione automatica per sfruttare la rete 5G di WindTre, utilizzando un dispositivo compatibile e trovandosi in una delle aree coperte (attualmente 95,9% di popolazione coperta in FDD DSS e 69,7% in 5G TDD).

Al momento, la velocità massima stimata in 5G con WindTre è di 1,6 Gbps in download e di 150 Mbps in upload: nello specifico, fino a 1,6 Gbps nelle regioni dove WindTre dispone di 40MHz di banda contigui, mentre fino a 1,3 Gbps nelle regioni dove l’operatore dispone di soli 20MHz contigui.

In generale, con le offerte WindTre sono sempre inclusi gratuitamente anche i servizi accessori di Segreteria Telefonica ad ascolto gratuito (in Italia e UE) e il servizio di reperibilità Ti Ho Cercato.

Il servizio SMS di ricevuta di ritorno, che di default si presenta disattivato, può essere invece abilitato manualmente attraverso la propria area riservata.

Prezzo della SIM e costo di attivazione

Con tutte le offerte WindTre, in genere il costo della nuova SIM è sempre pari a 10 euro, salvo eventuali promozioni locali.

Per quanto riguarda invece il costo di attivazione, con questa offerta in caso di addebito su credito residuo sono richiesti 9,99 euro una tantum. Se invece il cliente sceglie l’addebito automatico Easy Pay, è previsto un costo complessivo pari a 49,99 euro, ma in fase di attivazione è possibile anche versare un anticipo di 9,99 euro e pagare il resto in 24 rate mensili di 1,67 euro ciascuna.

Nel caso in cui si scelga rateizzare, senza pagare quindi i 49,99 euro in un’unica soluzione, se l’offerta rimarrà attiva per 24 mesi verrà applicato uno sconto sul costo mensile dell’offerta di importo pari alla rata del costo di attivazione, per tutto il periodo di rateizzazione.

In caso di recesso anticipato prima dei 24 mesi, continuerà a essere addebitata la restante parte del costo di attivazione per i soli mesi di mancata permanenza, a rate o in unica soluzione, secondo la scelta effettuata dal cliente.

Info sui pagamenti e servizi inclusi

Si ricorda che tramite Easy Pay, il rinnovo avviene su un metodo di pagamento automatico a scelta tra quelli disponibili (carta di credito, conto corrente bancario, carte Conto abilitate come Postepay Evolution, Superflash di Banca Intesa San Paolo, Genius Card di Unicredit, DbContocarta di Deutsche Bank).

Da alcuni mesi, a tutti i nuovi clienti WindTre che sottoscrivono un’offerta prepagata o Easy Pay potrebbero venire preselezionate anche le opzioni aggiuntive Più Sicuri Mobile o Più Sicuri Mobile Pro, con un costo di 0,99 euro al mese o 1,99 euro al mese dalla seconda mensilità.

Nel caso non fossero interessati all’opzione, i clienti possono comunque effettuarne la disattivazione in un momento successivo.

Come sempre, le offerte tariffarie degli operatori telefonici possono essere soggette a modifiche unilaterali nel corso del tempo e, in questi casi, WindTre avvisa il cliente un mese prima come previsto dalla normativa vigente.

Da metà Novembre 2022, nelle nuove attivazioni delle offerte WindTre sia di rete mobile che di rete fissa è stata inserita una nuova clausola sull’adeguamento dei prezzi in base all’inflazione, la quale permetterà all’operatore, a partire da Gennaio 2024di aumentare i prezzi ai clienti in caso di aumento dell’indice dei costi al consumo di ISTAT.

Si ricorda inoltre che, con le offerte WindTre che prevedono l’addebito su credito residuo, in caso di mancato rinnovo per credito insufficiente viene applicato il meccanismo di ricarica in ritardo. In questo modo, il traffico incluso viene reso disponibile in anticipo per 1 giorno solare fino alle 23:59, al costo di 0,99 euro.

Se il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico sarà nuovamente disponibile per ulteriori 4 giorni, al costo di 1,99 euro (per un totale di 2,98 euro).

L’anticipo del traffico, disponibile più volte al mese e solo se sono stati corrisposti anche addebiti precedenti, viene applicato anche nel caso in cui il credito vada a zero dopo il pagamento di un costo di attivazione o di un qualunque altro prezzo periodico, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming.

Ad ogni modo, con questo meccanismo gli importi indicati non vengono applicati se il cliente ha attivato il servizio di Autoricarica.

Maccanismo extrasoglia con WindTre e altri dettagli

In caso di superamento degli SMS disponibili ogni mese, con le offerte WindTre il costo è di 29 centesimi di euro per singolo SMS inviato.

Consumati invece i Giga inclusi durante il mese, in questo caso è previsto un costo di 99 centesimi di euro per 1 Giga di traffico dati, valido fino alle ore 23:59. Se il cliente termina questo Giga prima del tempo limite, fino al giorno successivo viene applicato un blocco alla navigazione in internet.

Con tutte le nuove SIM WindTre, a partire dal 18 Gennaio 2021 è previsto il piano tariffario New Basic. Di base, quest’ultimo prevede un costo di 4 euro al mese, ma in caso di attivazione e mantenimento di un’offerta, al cliente non viene addebitato alcun importo.

Riguardo invece al Roaming all’interno dell’Unione Europea e nel Regno Unito, i clienti possono utilizzare minuti ed SMS alle stesse condizioni nazionali, ma con un limite massimo al quantitativo mensile di Giga, calcolato secondo una formula prevista dal regolamento Roaming Like at Home.

Superato questo limite, il cliente può comunque continuare a navigare al costo di 0,219 centesimi di euro per ogni MB consumato, scalati a ogni KB di traffico.

Come detto, in alternativa a questa versione Under 14, l’offerta Super 5G è disponibile anche per clienti Under 30, con età massima 30 anni (fino al giorno prima del compimento dei 31 anni, ma sopra i 14 anni), e per clienti Over 70, con età superiore a 70 anni (dal giorno del compimento dei 70 anni).

In questi casi, oltre che per i nuovi clienti, l’offerta Super 5G è disponibile anche per i già clienti WindTre, con costo di attivazione pari a 19,99 euro su credito residuo.

In caso di addebito Easy Pay, invece, in fase di attivazione è possibile scegliere se pagare il costo in un’unica soluzione oppure versare una quota di 19,99 euro all’attivazione e 24 rate mensili di 1,25 euro, sempre con lo stesso meccanismo previsto per i nuovi clienti.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.