Telecomunicazioniiliad

Iliad crea l’Advisory Board con Cominelli, Dattoli, Genna, Latella, Perrucci e Profumo

Il Gruppo di lavoro nasce per contribuire alla definizione della visione strategica di iliad

L’operatore telefonico Iliad dà vita a un Advisory Board aziendale finalizzato a dare un contributo alla definizione della visione strategica dell’operatore italiano.

L’ufficialità è arrivata nella giornata di oggi, 12 Ottobre 2021, in concomitanza con quello che dovrebbe essere il primo vero incontro del nuovo gruppo di lavoro, presso la sede Iliad di Roma.

L’attuale CEO di Iliad Italia, Benedetto Levi, ha espresso soddisfazione e ammirazione nei confronti dei componenti del nuovo Advisory Board:

Sono molto felice che personalità di tale levatura abbiano sposato la volontà di iliad di continuare a contribuire al processo di innovazione e transizione tecnologica del Paese”.

Iliad ha deciso di puntare su sei differenti figure, segue una breve descrizione di ognuno dei componenti del Board.

Si parte con Barbara Cominelli, laureata in Business Administration con un Master in International Management conseguito presso le Università Bocconi e ESADE, che dal 2020 ricopre le cariche di CEO JLL Italia, una società operante nel settore immobiliare e degli investimenti. E’ stata anche Director of Digital-Commercial Operations and Wholesale per Vodafone e Marketing and Operations Director di Microsoft.

Per via dell’impegno a favore di iniziative non profit finalizzate a favorire lo sviluppo delle competenze digitali per donne e giovani, è stata nominata da InspiringFifty tra le 50 donne più influenti nel mondo della tecnologia in Europa e, da Forbes Business Person of the year 2020.

Barbara Cominelli Advisory Board Iliad
Barbara Cominelli

Innocenzo Genna, in possesso di una laurea in Giurisprudenza e di un Master conseguito presso il Collegio d’Europa di Bruges, è invece un giurista specializzato nella regolamentazione europea di internet e telecomunicazioni. Anche lui ha ricoperto vari ruoli, come quelli di Presidente dell’ European Competitive Telecommunications Association (ECTA) e di General Counsel per Tiscali. In questo momento è il Vicepresidente di Euroispa e di MVNO Europe.

Maria Latella, laureata in Giurisprudenza, è conduttrice di SkyTG24 e Radio24, oltre che editorialista per “Il Messaggero”. Ha scritto diversi libri in ambito socio-politico ed è un membro del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione e del consiglio di amministrazione del Centro Studi Americani.

Ha vinto il Premio America della Fondazione Italia – USA e il Presidente Carlo Azeglio Ciampi le ha conferito il titolo di Cavaliere della Repubblica.

C’è anche Davide Dattoli, Co-Founder e CEO Talent Garden, una piattaforma di networking e formazione per l’innovazione con 21 campus in 8 Paesi europei. Fa parte del Cda di realtà come Endeavor, Be Consulting, Digital Magics e Fondazione IEO (l’organizzazione che supporta l’ospedale fondato da Umberto Veronesi).

Dattoli è pure stato nominato da Wired come uno dei 5 Top innovator in Italia e da Forbes tra i “30 under 30” più influenti nel settore Tecnologia.

Davide Dattoli Advisory Board Iliad
Davide Dattoli

Antonio Perrucci, ha lavorato per Telecom Italia (occupandosi di strategie d’impresa, pianificazione strategica e politiche pubbliche), per AGCM e poi per AGCOM dove è stato pure Segretario Generale ad interim in più occasioni e Vice Segretario Generale. Dal 2019 è docente del corso di “Big Data: innovazione, regole, persone” presso l’Università LUMSA e ricopre l’incarico di Direttore del Laboratorio sull’Ecosistema Digitale di Astrid.

Infine c’è Francesco Profumo, laureato in Ingegneria Elettrotecnica. Attualmente è il Presidente della Fondazione di ricerca Bruno Kessler, della Fondazione Compagnia di San Paolo e dell’Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio (ACRI), ma figura anche tra i principali azionisti di minoranza di Cassa Depositi e Prestiti.

In passato è stato Preside della Facoltà di Ingegneria e poi Rettore del Politecnico di Torino, Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche e Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nel Governo Monti (2011 – 2013). Nel corso della propria carriera ha ricoperto incarichi in diversi CDA di aziende private, tra le quali Telecom e Inwit (di cui è stato Presidente).

I membri dell’Advisory Board potranno, a detta dell’azienda, contribuire con le proprie competenze e visioni maturate nei ruoli di primo piano che hanno ricoperto e ricoprono negli ambiti dell’imprenditoria, innovazione e comunicazioni.

Il gestore telefonico, nonostante il triennio di attività in Italia, tiene a far sapere che ha una visione improntata al futuro e che guarda anche al prossimo ingresso nel mercato della rete fissa, ancora più forte di queste nuove collaborazioni.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

MondoMobile.News

Back to top button