Disney+

Disney+: da oggi disponibili i contenuti Star con aumento dei prezzi per i nuovi abbonati

A partire da oggi, 23 Febbraio 2021, la piattaforma di streaming di Disney, Disney+, rende ufficialmente disponibili per tutti i suoi abbonati i nuovi contenuti del brand Star, arricchendo il catalogo con film e serie TV rivolti ad un pubblico più adulto. Con questa novità aumentano anche i prezzi per chi si abbona da oggi.

Come già raccontato, la novità era stata anticipata durante l’Investor Day del 10 Dicembre 2020 di The Walt Disney Company, in cui era stato reso noto che la piattaforma Disney+, che fino ad ora ospitava le produzioni Disney, Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic, avrebbe inserito nuovi contenuti grazie al brand Star.

Già in quella occasione era stato definito che la novità sarebbe arrivata in diversi mercati, tra cui quello italiano, proprio a partire da oggi, 23 Febbraio 2021.

Si tratta dunque della sesta piattaforma di Disney+, che prevede ora la sezione dedicata a Star con un nuovo tasto apposito nella home page del servizio insieme a quello degli altri brand appartenenti al gruppo Disney. Nel menù principale, all’interno della Home, Star si aggiunge quindi a Disney, Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic.

I contenuti di Star sono dunque rivolti ad utenti più adulti (è infatti possibile impostare il Parental Control) dato che include prodotti Disney Television Studios (20th Television e ABC Signature), FX Productions, 20th Century Studio e altro ancora.

In Europa, Star debutta con 450 titoli, con l’obiettivo di arrivare a circa 1000 titoli e 35 serie originali realizzate dagli studi creativi Walt Disney al termine del primo anno. Inoltre, sono previste anche produzioni originale locali specifiche per i singoli mercati: in Italia, ad esempio è stata già annunciata la produzione della quarta stagione della serie italiana Boris, insieme alle nuove serie The Good Mothers e Le Fate Ignoranti.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

contenuti Star

Chi è già abbonato a Disney+ e accede per la prima volta da oggi, vedrà una schermata iniziale dedicata a Star, in cui si invita ad inserire la password dell’account per accedere al catalogo completo, impostando cioè da subito la classificazione su 18+ per vedere i contenuti rivolti ad un pubblico di almeno 18 anni.

Inoltre, in seguito si possono impostare per ciascun profilo dei limiti di età specifici, con la possibilità di aggiungere un PIN per bloccare i profili con accesso a contenuti per adulti. In questo modo si potranno impostare profili specifici per bambini e ragazzi con accesso a contenuti adatti alla loro età e profili per persone più adulte con apposito PIN per impedirne l’accesso.

Già in occasione dell’Investor Day di Disney, era stato chiarito che l’inclusione dei contenuti Star all’interno di Disney+ (in Italia e in molti altri mercati senza quindi la necessità di un abbonamento separato) avrebbe portato ad un aumento dei prezzi degli abbonamenti.

Infatti, chi attiva un nuovo abbonamento Disney+ a partire da oggi, 23 Febbraio 2021, ha a disposizione i nuovi prezzi mensili e annuali aggiornati, che passano dai precedenti 6,99 euro al mese a 8,99 euro al mese per l’abbonamento mensile, mentre da 69,99 euro a 89,90 euro per l’abbonamento annuale. Non è previsto un periodo di prova gratuito.

Come già raccontato in dettaglio, chi invece ha sottoscritto un abbonamento Disney+ fino al 22 Febbraio 2021, manterrà invariati gli attuali costi di rinnovo mensili o annuali per altri 6 mesi, quindi fino ad Agosto 2021. Disney ha specificato che questo meccanismo per i già clienti è valido in Europa, Australia, Nuova Zelanda e Canada.

Star

Nello specifico, i prezzi riservati ai clienti con abbonamento Disney+ attivato fino al 22 Febbraio 2021, subiranno una variazione soltanto a partire dal 23 Agosto 2021, pur potendo già fruire da oggi dei contenuti di Star.

clienti con abbonamento mensile che lo hanno sottoscritto a 6,99 euro al mese, manterranno questo stesso prezzo per tutte le fatture mensili ricorrenti emesse prima del 23 Agosto 2021. In questo modo, il nuovo prezzo mensile sarà applicato soltanto dal primo rinnovo successivo al 23 Agosto 2021 (compreso).

clienti con abbonamento annuale attivo, la cui scadenza di rinnovo per un altro anno è prevista prima del 23 Agosto 2021, si vedranno addebitato l’attuale prezzo più basso, pari a 69,99 euro.

Se invece la scadenza del rinnovo per altri 12 mesi dell’abbonamento annuale di Disney+ è prevista a partire dal 23 Agosto 2021 (compreso), in questo caso verrà invece addebitato il nuovo prezzo di 89,90 euro.

Si specifica infine che nel caso in cui un cliente Disney+ disattiverà l’abbonamento tra il 23 Febbraio e il 22 Agosto 2021, e vorrà abbonarsi nuovamente, dovrà pagare il prezzo applicabile ai nuovi abbonati in quel momento.

TIM Disney+

Si ricorda che Disney+ si può sottoscrivere anche tramite la piattaforma TIMVISION di TIM, grazie alla partnership in esclusiva fra l’operatore e Disney.

A questo proposito, nonostante la presenza di Star e il conseguente aumento dei prezzi per coloro che si abbonano da oggi a Disney+, i pacchetti in partnership con TIM sulla piattaforma TIMVISION mantengono invece invariati i loro attuali costi, pari cioè a 4,99 euro al mese per Mondo Disney+ e 14,99 euro al mese per Mondo Intrattenimento (che include anche Netflix). Le offerte di streaming di TIM rimangono valide fino a 27 Marzo 2021, salvo cambiamenti.

Invece, sempre a causa dell’arrivo di Star, solo chi aveva sottoscritto la promo lancio di Mondo Disney+ a 3 euro al mese ha già ricevuto comunicazione da TIM che a partire dal 28 Febbraio 2021 subirà una rimodulazione con aumento del prezzo di 1,99 euro al mese, in modo da uniformarsi all’attuale costo di 4,99 euro al mese.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button