Rimodulazioni TariffarieDisney+

Disney+, con l’arrivo di Star aumenterà il prezzo dell’abbonamento a 8,99 euro al mese

In occasione della “Giornata degli Investitori” tenutasi il 10 Dicembre 2020, The Walt Disney Company ha rivelato al mondo alcuni nuovi progetti riguardanti Disney+, tra cui l’imminente arrivo di Star. Verranno cosi introdotti nuovi contenuti dedicati agli adulti e il prezzo dell’abbonamento aumenterà.

All’evento virtuale Christine McCarthy, attuale vicepresidente esecutivo senior e direttore finanziario, ha parlato anche di numeri. Sarebbero ben 137, i milioni di abbonamenti a pagamento globali raggiunti grazie ai suoi servizi diretti al consumatore, dei quali stupiscono gli 86,8 milioni di abbonati Disney+.

A fare notizia in tal senso, è il nuovo obiettivo prefissato. Entro l’anno fiscale 2024 infatti, The Walt Disney Company prevede di arrivare ad una cifra compresa tra i 300 e i 350 milioni di abbonamenti complessivi ai propri servizi di streaming.

Nel dettaglio di Disney+, la nuova piattaforma di contenuti in streaming di intrattenimento di proprietà di The Walt Disney Company (che al momento propone film, serie TV, corti e originali di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic), sono previsti piani di ampliamento del servizio di intrattenimento.

Il prossimo 23 Febbraio 2021, in Europa, verrà infatti rilasciato Star, che in quanto parte integrante di Disney+, ne costituirà una sezione disponibile e dedicata anche ai clienti più adulti. Al suo interno sarà possibile trovare una raccolta di alcune note serie di intrattenimento generale, film, documentari e non solo.

L’aggiunta di Star comporterà un aumento del prezzo del servizio; in Europa il costo dell’abbonamento mensile a Disney+ salirà dagli attuali 6,99 euro a 8,99 euro al mese. Il costo annuale toccherà la cifra di 89,90 euro.

Star ospiterà tante ore di televisione e film dagli studi creativi della Disney, tra cui Disney Television Studios, FX, 20th Century Studio, e 20th Television. A ciò verranno aggiunti alcuni programmi locali dei mercati in cui la nuova sezione sarà disponibile.

Annunciato anche un importante aggiornamento globale riguardante il parental control. Lo scopo è quello di offrire una serie di controlli che permettano di personalizzare e filtrare l’esperienza della famiglia. Gli adulti avranno la possibilità di impostare limiti di accesso ai contenuti per i vari profili o di creare appositi codici di accesso per accedere alla visione di contenuti più maturi.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Disney+ Star Wars

All’evento sono stati annunciati anche molti nuovi titoli destinati ad arricchire l’ecosistema Disney+. In particolare, per il futuro il gruppo prevede di rilasciare circa 10 serie di Star Wars e 10 Marvel, alle quali si dovrebbero aggiungere 15 Disney live action, Disney Animation e Pixar. Saranno aggiunti anche contenuti premium, precedentemente presentati in anteprima nella sale cinematografiche.

Si ricorda che Disney+, sbarcato in Italia lo scorso 24 Marzo 2020, è accessibile da console, Smart TV compatibili, browser web e anche smartphone e tablet.

Gli abbonati possono associare fino a 10 diversi dispositivi, ed è consentita la visione contemporanea su un massimo di 4 dispositivi differenti. Esiste anche la possibilità di scaricare i contenuti in locale e non c’è pubblicità.

In questo momento sono disponibili due tipi di abbonamento: mensile a 6,99 euro al mese e annuale, per il quale è richiesto il pagamento una tantum di 69,99 euro l’anno.

Per mezzo di una particolare convenzione commerciale con l’operatore TIM, è attualmente possibile godere di Disney+ anche attraverso la sottoscrizione di offerte dedicate.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button