ServiziApp e Progho.
In Tendenza

ho. mobile: nuovo seriale SIM rigenerato anche dall’app ho. dal 22 Febbraio 2021

L’operatore ho. Mobile sta informando alcuni clienti della possibilità di conoscere il nuovo codice seriale della SIM anche tramite l’App ufficiale, dopo la sostituzione automatica avviata in seguito al data breach.

Come oramai noto, il data breach ha coinvolto alcuni clienti, con la sottrazione illecita di alcuni dati anagrafici e tecnici della SIM.

Come raccontato anche nell’ultima informativa ufficiale presente sul sito di ho. Mobile, l’operatore ha deciso di rigenerare il codice seriale delle SIM di tutti i clienti coinvolti per limitare le sostituzioni, che si possono comunque richiedere gratuitamente nei punti vendita.

Fino ad adesso, chi decide di non sostituire fisicamente la SIM potrà inviare un messaggio al numero 3424072211 con il testo “seriale” dalla propria SIM ho. Mobile per conoscere il codice ICCID necessario in caso di portabilità.

A tal proposito, inizialmente non era possibile inviare l’SMS in caso di credito residuo negativo e dunque i clienti non potevano conoscere il nuovo seriale per eseguire una portabilità senza effettuare prima una ricarica per riportare il credito positivo.

In seguito, ho. Mobile ha risolto il problema permettendo di inviare l’SMS e ricevere il nuovo seriale anche in caso di credito negativo, e a breve sarà implementata una nuova funzione nell’App per conoscere il codice.

In queste ore, infatti, ho. Mobile sta inviando una comunicazione ai suoi clienti, per informarli del fatto che dal 22 Febbraio 2021 il codice seriale della SIM sarà disponibile direttamente nell’App ufficiale, nella sezione “Il Mio Profilo”. Di seguito, l’SMS inviato:

Ciao! Ti informiamo che a partire dal 22.02 potrai trovare il codice seriale della tua SIM direttamente nell’app ho. nella sezione “Gestisco il mio profilo”. Ti ricordiamo inoltre che il codice sarà sempre disponibile inviando un SMS con scritto “seriale” al 3424072211. Potrai utilizzarlo in caso tu voglia passare a un altro operatore.

Così facendo, dal 22 Febbraio 2021, oltre alla modalità tramite SMS, il cliente potrà conoscere il proprio seriale tramite l’App stessa nel caso in cui voglia effettuare una portabilità in uscita verso altro operatore.

Così facendo, ho. Mobile è uno dei primi operatori nazionali più conosciuti ad aver deciso di inserire il numero seriale della SIM direttamente nell’App ufficiale.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

ho Mobile

Dunque, se un giorno il cliente ho. Mobile con un nuovo seriale “rigenerato” dovesse decidere di cambiare operatore, dovrà ricordarsi di fornire il nuovo ICCID comunicato tramite SMS o direttamente tramite l’App ufficiale (dal 22 Febbraio 2021), in quanto il seriale fisicamente stampato sulla SIM non sarà più valido.

Si ricorda che, con questa modifica, le altre applicazioni che permettono di leggere il seriale della SIM, come ad esempio l’app Portabilità Seriale SIM di Iliad, continueranno a comunicare sempre il precedente seriale ICCID, non più attivo, memorizzato all’interno della SIM.

L’App di ho. Mobile è disponibile sia per dispositivi iOS che per dispositivi Android, in questo caso sia sul Google Play Store che su Huawei AppGallery.

Inoltre, secondo segnalazioni, alcuni già clienti ed ex clienti stanno ricevendo anche una raccomandata da parte di ho. Mobile in cui si rende noto il data breach che ha coinvolto alcuni dati personali e i dati tecnici della SIM e in cui il team di ho. Mobile si scusa per il disagio causato.

Nei contenuti, dunque, la comunicazione tramite raccomandata non differisce da quelle già inviate in passato tramite SMS, mail e chiamate vocali per informare sul furto di dati e nemmeno dall’ultima informativa aggiornata presente sul sito, che riporta tutti i dettagli sul data breach e sulle misure prese da ho. Mobile, ancora in contatto con le Autorità inquirenti.

Si ringraziano Andrea, Giovanni e Simone per le prime segnalazioni.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button