ServiziWindTre

WindTre, Servizi VAS: è adesso attiva la pagina di sicurezza per l’attivazione con OTP

Come aveva già anticipato nei suoi impegni con l’AGCOM, da oggi 1° Dicembre 2020 WindTre offre un servizio di OTP (One Time Password) per permettere l’attivazione consapevole e in sicurezza dei servizi a sovrapprezzo (VAS) tramite pagina dedicata.

WindTre ha già attivato il blocco tecnico, il cosiddetto barring, dei servizi VAS per tutte le nuove attivazioni di SIM e si è impegnata ad attivarlo anche alla clientela acquisita fino al 17 Ottobre 2020, in questo caso però a partire dal 18 Gennaio 2021.

Da oggi 1° Dicembre 2020, invece, viene introdotto il servizio di One Time Password tramite la pagina di sicurezza “Verificato da WindTre”, come comunicato ai clienti tramite un’informativa dedicata presente sul sito dell’operatore.

I clienti possono quindi da oggi richiedere il codice di sicurezza in modo gratuito per l’acquisto di servizi a valore aggiunto con credito telefonico o addebito in fattura, così da avere garantita l’adeguata protezione. Il servizio funziona utilizzando un protocollo di autenticazione tramite appunto OTP, ovvero una password a singolo utilizzo che verrà inviata via SMS e che certifica quindi la piena volontarietà dell’azione di acquisto degli utenti.

Nel dettaglio, in fase di attivazione di un servizio VAS a sovrapprezzo, dopo aver confermato e accettato le condizioni per acquistare il servizio o sottoscrivere l’abbonamento, il cliente sarà reindirizzato su una pagina aggiuntiva a brand WindTre dove sarà richiesto l’inserimento del numero di telefono e del codice OTP ricevuto via SMS.

Solo in caso di corretto inserimento del numero e del codice di sicurezza fornito dal sistema di WindTre, il cliente potrà procedere all’acquisto.

All’interno della pagina a brand WindTre predisposta secondo gli impegni comunicati all’AGCOM, saranno indicati anche il nome del servizio VAS a sovrapprezzo, la data di acquisto, il costo del servizio o dell’abbonamento e sarà possibile annullare l’operazione selezionando l’opzione corrispondente.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

WindTre

Nella pagina informativa messa a disposizione da WindTre è presente anche un link che permette di conoscere ulteriori dettagli sul codice di sicurezza e sulla Pagina di Sicurezza a brand WindTre.

A tal proposito, WindTre evidenzia che l’OTP è un codice numerico “usa e getta” che verrà generato da un algoritmo che crea una serie casuale di numeri e inviato sul cellulare in automatico a cura di WindTre, senza costi per il cliente.

Essendo una password one time, il singolo codice fornito potrà essere utilizzato solo una volta e in caso di nuove operazioni il cliente dovrà sempre generarne uno nuovo tramite il medesimo servizio di WindTre.

Si ricorda che oltre al servizio di OTP che è entrato in vigore esattamente quando comunicato all’AGCOM, WindTre si è anche impegnata a costituire una task force interna (già operativa) e ad avviare analisi periodiche di verifica a campione a lotti di 3000 clienti estratti casualmente per conoscere l’esito dei reclami e delle richieste di rimborso per servizi a sovrapprezzo attivati senza il consenso esplicito.

Si ricorda che il blocco dei servizi a sovrapprezzo offerto da WindTre vede esclusi tutti quei servizi legati agli SMS provenienti dalle banche come infobanking, agli SMS per il televoto, gli SMS per le charity su numerazione 455 o per le donazioni a favore di partiti politici.

Sono inoltre esclusi dal blocco tutti i servizi di Mobile Ticketing e Parking con addebito sul credito telefonico o in fattura e i servizi di carrier billing con addebito su credito telefonico o in fattura come l’acquisto su Google, Apple, Microsoft, Chili TV e altri.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button