ServiziWindTre

WindTre attiva ufficialmente il blocco totale dei servizi VAS sulle nuove SIM

WindTre ha ufficialmente applicato, dal 18 Ottobre 2020, il blocco tecnico e totale di tutti i servizi VAS a sovrapprezzo per le nuove utenze mobili che attivano una nuova SIM.

Questa modifica era stato preannunciata da WindTre già nel corso della scorsa estate, a Luglio 2020, con un’opposizione netta da parte di AssoCSP, l’associazione che raggruppa i fornitori di servizi a valore aggiunto per la telefonia cellulare (Content Service Providers).

AssoCSP aveva definito la decisione intrapresa da WindTre per tutti i suoi clienti come “sproporzionata a fronte dell’obiettivo di tutela degli stessi” sottolineando anche come la mossa porterebbe alla perdita di posti di lavoro.

Su questo fronte si è mossa anche l’AGCOM a fine Agosto 2020 con una consultazione pubblica in merito, con l’emanazione di uno schema di provvedimento in tre articoli.

Tutte le nuove SIM attivate a partire dal 18 Ottobre 2020 con WindTre presentano in automatico il blocco totale dei servizi VAS, ma anche i già clienti possono continuare ad attivare gratuitamente il blocco totale o parziale. Alla luce di tale novità, sono state aggiornate le Condizioni Generali di Contratto e la Carta dei Servizi WindTre.

Per procedere con il blocco o lo sblocco dei servizi VAS è necessario contattare il Servizio Clienti chiamando il 159, chattando con il 159, inviando una pec a servizioclienti159@pec.windtre.it oppure compilando e firmando un modulo dedicato presso uno dei punti vendita WindTre.

I blocchi predisposti da WindTre, denominati anche barring, si dividono in: blocco dei servizi VAS attivabili mediante navigazione internet o da SMS, blocco delle direttrici voce a sovrapprezzo (come 899, 892, 178) e dei satellitari o internazionali ad alto costo, e infine il blocco totale dei servizi a sovrapprezzo, che prevede l’attivazione congiunta degli altri due blocchi.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

winday

WindTre ha anche attivato dal 21 Settembre 2020 un nuovo servizio chiamato Informati e Sicuri, che, rispondendo al numero verde 800900134, permette ai suoi clienti di gestire i reclami per i servizi VAS e per i rinnovi non voluti e non richiesti, di gestire le pratiche di disconoscimento legate ad attivazioni avvenute in seguito a phishing e di inoltrare segnalazioni sulla sicurezza informatica.

Il blocco dei servizi a sovrapprezzo offerto da WindTre vede esclusi tutti quei servizi legati agli SMS provenienti dalle banche come infobanking, agli SMS per il televoto, gli SMS per le charity su numerazione 455 o per le donazioni a favore di partiti politici.

Sono inoltre esclusi dal blocco tutti i servizi di Mobile Ticketing e Parking con addebito sul credito telefonico o in fattura e i servizi di carrier billing con addebito su credito telefonico o in fattura come l’acquisto su Google, Apple, Microsoft, Chili TV e altri.

I clienti WindTre potranno in qualsiasi momento verificare lo stato del blocco o dello sblocco dei servizi a sovrapprezzo tramite la pagina dedicata dell’Area Clienti o tramite l’applicazione.

Si ricorda che dopo una richiesta di sblocco o di un nuovo blocco, i clienti riceveranno un SMS di conferma di presa in carico, con l’attivazione o la disattivazione effettiva entro 24 ore dalla richiesta. I minori dovranno fare richiesta attraverso uno dei genitori o dai tutori per procedere al blocco o allo sblocco dei servizi VAS.

WindTre precisa che tutte le SIM precedentemente attivate con l’ex brand 3 Italia non avranno la disponibilità del blocco delle chiamate verso le numerazioni satellitari e verso le numerazioni internazionali ad alto costo. Inoltre, il blocco delle direttrici voce a sovrapprezzo è valido solamente se connessi alla rete WindTre nazionale, e non funzionerà in caso di roaming o all’estero.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button