Tiscali Fisso

Tiscali UltraInternet Fibra: modem FRITZ!Box 7590 disponibile in vendita abbinata opzionale

Da alcune ore Tiscali consente, in alcuni casi, ai nuovi clienti che intendono acquistare l’offerta di rete fissa in Fibra FTTH denominata UltraInternet Fibra, di aggiungere anche il modem top di gamma FRITZ!Box 7590 di AVM come opzione a pagamento oltre al canone mensile dell’offerta.

Infatti, a partire da ieri, 24 Luglio 2020, è comparsa sul sito dell’operatore l’opzione che permette, ai clienti sotto copertura Fibra FTTH su rete Open Fiber che intendono acquistare l’offerta Tiscali UltraInternet Fibra, di abbinare contestualmente, a pagamento, il modem FRITZ!Box 7590.

FRITZ!Box 7590
Il modem router FRITZ!Box 7590.

Questa possibilità era stata già annunciata il 3 Giugno 2020, quando in un comunicato stampa l’operatore aveva fatto sapere che grazie ad un accordo con AVM (il produttore dei FRITZ!Box) da quella data chi acquista UltraInternet Fibra su rete FTTH Open Fiber ottiene senza costi aggiuntivi il modem FRITZ!Box 7530, chiamato “modem Super Wi-Fi” sul sito dell’operatore.

Contestualmente, Tiscali anticipava che “da metà Giugno 2020” l’offerta sarebbe stata ulteriormente ampliata dando la possibilità ai clienti di scegliere come opzione a pagamento il modem top di gamma di AVM, FRITZ!Box 7590.

In realtà, fino ad ora sul sito Tiscali non era ancora presente alcun riferimento alla possibilità di aggiungere questa opzione, ma solo dal 24 Luglio 2020 è consentito aggiungere a pagamento quello che viene definito dall’operatore “modem top”.

Dunque, sul sito Tiscali, una volta inseriti i dati per verificare la copertura del proprio indirizzo, se questo è coperto da rete Open Fiber in Fibra FTTH si visualizzerà il riepilogo dell’offerta UltraInternet Fibra, attualmente a 27,95 euro al mese per la versione base (con FRITZ!Box 7530 incluso gratis).

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Tiscali UltraInternet Fibra

Oltre alla possibilità di attivare la versione Full dell’offerta a 2 euro in più al mese, con chiamate illimitate e Infinity gratis 6 mesi, fra le opzioni aggiuntive è quindi adesso disponibile anche il modem AVM FRITZ!Box 7590, che è in vendita abbinata a 4 euro al mese per 48 mesi con 5 anni di garanzia da parte del produttore, e sostituisce il modem fornito in comodato d’uso gratuito. L’opzione è acquistabile sia con la versione base che con la versione Full dell’offerta.

Inoltre, aggiungendo il FRITZ!Box 7590 non sarà previsto il pagamento del costo di attivazione di 96 euro rateizzato in 4 euro al mese per 24 mesi, attualmente già incluso nel costo finale dell’offerta, che sarà quindi gratuito.

In questo modo, chi sceglie di acquistare il FRITZ!Box 7590 in vendita abbinata all’offerta Tiscali, quest’ultima avrà da subito un canone di 27,95 euro al mese (o 29,95 euro al mese per la versione Full), a cui si aggiunge il costo del modem, per un totale di 31,95 euro al mese per 48 mesi (o 33,95 euro al mese con la versione Full).

Successivamente, salvo cambiamenti, si continuerà a pagare solo il canone mensile previsto di 27,95 euro al mese (o 29,95 euro al mese per UltraInternet Fibra Full).

Come si legge nelle note fornite dall’operatore, nel caso in cui il cliente receda dal contratto di rete fissa Tiscali nei primi 48 mesi, potrà proseguire il piano rateizzato di pagamento del modem con la stessa cadenza e lo stesso metodo di pagamento formulando una semplice richiesta al Servizio Clienti. In caso contrario le eventuali rate residue saranno richieste in un’unica soluzione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button