Linkem avvisa i clienti dell’Emergenza Reti AGCOM e ricorda le modalità di pagamento online


L’operatore per internet wireless a casa, Linkem, sta informando i suoi clienti delle norme da seguire nell’attuale situazione di emergenza reti dichiarata da AGCOM, per via del Coronavirus. Inoltre l’operatore ricorda le modalità di pagamento online disponibili.

Linkem ha pubblicato la sua comunicazione sul suo sito ufficiale, nella sezione “Avviso ai clienti”, per via delle attuali misure restrittive per il contenimento del contagio da Coronavirus che hanno aumentato la richiesta di connessione internet.

In ragione dell’attuale situazione emergenziale, Linkem raccomanda quindi ai propri clienti di utilizzare preferibilmente la connessione di rete fissa, invece di utilizzare l’accesso da rete mobile, per navigare su internet.

emergenza reti

Così come già fatto da Fastweb, TIM e Tiscali, anche la comunicazione di Linkem rientra quindi nell’ambito della richiesta di AGCOM di sensibilizzazione dei propri clienti sull’attuale emergenza reti, anche per via delle disposizioni del Decreto Cura Italia.

In questo modo è possibile evitare il sovraccarico sulle reti mobili per l’accesso a internet che, in questo periodo di emergenza nazionale Coronavirus, come sottolinea Linkem “è uno strumento fondamentale che consente di restare a casa sempre connessi”.

Ecco il testo integrale della comunicazione apparsa nelle ultime ore sul sito Linkem:

In questo delicato momento in cui l’emergenza sanitaria sta incidendo profondamente sulla vita di tutti noi, il servizio di connessione internet è uno strumento fondamentale che consente di restare a casa sempre connessi. In questa fase, Linkem raccomanda ai propri clienti di utilizzare in preferenza, da casa, l’accesso da rete fissa – anche in wi-fi – per il collegamento ad internet al fine di non sovraccaricare la rete mobile nazionale.

Ricordiamo, inoltre, ai nostri clienti che è possibile utilizzare le modalità di pagamento online, senza necessità di uscire di casa, in particolare:

Clienti con offerta in abbonamento – per verificare le modalità di pagamento del Conto Linkem clicca qui;
Clienti con offerta prepagata – per effettuare una ricarica online dall’Area Clienti MyLinkem consulta qui la guida alla ricarica.

Per ricevere maggiori informazioni o supporto è possibile contattare l’Assistenza Clienti gratis ai numeri 800 546 536 per i Clienti Privati e 800 487 078 per i Clienti Business oppure tariffati secondo il proprio piano telefonico ai numeri 06 94444 per i Clienti Privati e 080 8888 per i Clienti Business. I nostri operatori sono a disposizione tutti i giorni dalle 08:00 alle 21:00.

Per conoscere in tempo reale le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Linkem

Nella seconda parte della comunicazione dell’operatore rivolta ai propri clienti, Linkem ricorda anche che è possibile utilizzare le modalità di pagamento online, senza quindi la necessità di uscire di casa, come previsto dalle attuali disposizioni per prevenire il contagio da Coronavirus.

Per i clienti con offerta in abbonamento si rimanda ad una pagina dedicata dove sono presenti tutte le modalità di pagamento online.

Fra queste c’è il pagamento tramite area clienti My Linkem (con carta di credito o PayPal), il bonifico bancario, app del proprio istituto bancario (tramite scansione del QR Code del bollettino precompilato), sito SisalPay (inserendo i dati del bollettino) oppure app SisalPay.

Per i clienti con offerta prepagata è invece possibile effettuare una ricarica online direttamente dall’area clienti My Linkem, nei tagli da 27 euro (1 mesi di navigazione), 78 euro (3 mesi di navigazione), 120 euro (5 mesi di navigazione) e 240 euro (12 mesi di navigazione).

Infine, l’operatore nella sua comunicazione ricorda i suoi canali di assistenza tramite i numeri dedicati sia per clienti privati che Business.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.