TlcRumors

Wind Tre: nuovi indizi per il brand unico? CK Hutchison registra il dominio wtre.it

Oltre a Yolo Mobile, Vualà Mobile e Very Mobile, VIP-CKH Luxembourg S.à.r.l. ha anche registrato il dominio wtre.it. Si tratta di un ulteriore indizio a supporto della teoria sulla nascita di un brand unico per Wind Tre nei prossimi mesi?

Il dominio è stato registrato il 27 Giugno 2019 con data di scadenza dopo un anno, come anche nel caso degli altri nomi registrati. Tuttavia, questa volta la denominazione potrebbe rimandare direttamente ai due brand consumer dell’operatore congiunto, vale a dire a Wind, rappresentato dalla lettera iniziale, e 3 Italia, con il nome scritto a lettere.

Si tratta esclusivamente di un nuovo indizio che si somma a quanto emerso nel corso degli ultimi mesi per suggerire l’ipotesi del lancio di un brand unico da parte dell’operatore congiunto già entro il primo semestre del 2020, salvo eventuali ritardi.

Si evidenzia che gli altri domini sono stati registrati successivamente rispetto a wtre.it. Nello specifico, yolomobile.it e verymobile.it erano stati registrati in data 27 Settembre 2019, mentre vualàmobile.it era stato registrato il 21 Ottobre 2019. Non è da escludere che si possa trattare di nomi per brand secondari, ovvero operatori semivirtuali, come nel caso di Kena Mobile per TIM e ho. mobile per Vodafone.

Wind Tre rete fissa
Foto di MondoMobileWeb.it. Tutti i diritti sono riservati.

Inoltre, secondo alcune testimonianze, in alcuni casi i clienti che chiamano il Servizio Clienti Tre al 133 e che vengono messi in attesa potrebbero ascoltare la canzone We Are Family, notoriamente legata al brand Wind, anche nelle sue campagne pubblicitarie. Ancora una volta, non è possibile trarre alcuna conclusione certa, ma si potrebbe trattare di un ulteriore indizio sull’unificazione dei brand nel prossimo futuro. La notizia di un nuovo dominio registrato è stata segnalata da WindWorld.

Infine, si segnala che negli ultimi giorni sono ricomparsi i tweet postati nei mesi scorsi sui profili di Wind e 3 Italia, che erano stati svuotati circa due mesi fa, mentre per alcune SIM Wind Tre Business compare nel display dei telefoni esclusivamente il nome Wind Tre.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Wind Tre Wunderman Thompson

Mentre aumentano gli indizi, Wind Tre continua a lavorare alla sua rete unica, la Super Rete, il cui completamento è previsto per il primo trimestre del 2020. Intanto, come reso noto da ZTE con un comunicato ufficiale, l’azienda cinese ha celebrato insieme all’operatore la fine del progetto, con 20.000 siti di trasmissione 5G-Ready. Resta però in campo il secondo partner tecnologico, Ericsson.

Qualora il nuovo dominio dovesse indicare il nome del brand unico, non è ancora possibile sapere se questo sarà W3 o WTre o semplicemente WindTre, come già fatto nel business. Non è inoltre certo che i domini corrispondano a nomi commerciali, in quanto potrebbero essere stati registrati per impedirne l’utilizzo a terzi. Quel che è sicuro allo stato attuale è che la holding cinese CK Hutchison ha registrato il 27 Giugno 2019 il dominio wtre.it esplicitamente legato al suo brand.

Si ricorda che si avvicina l’anniversario ufficiale della nascita di Wind Tre SpA, nata il 31 Dicembre 2016 dalla fusione degli operatori Wind (Veon) e Tre (CK Hutchison), guidata dall’allora CEO di Wind, Maximo IbarraDopo tre anni dalla nascita dell’operatore congiunto, Wind Tre si sta forse avvicinando al termine dell’integrazione dei due brand.

Si ringraziano A., D. e S. per le segnalazioni. Si invitiano i lettori di MondoMobileWeb a segnalare qualsiasi nuovo indizio tramite il modulo delle segnalazioni.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button