Maximo Ibarra è il nuovo CEO di Sky Italia per progettare il lancio nel mondo della telefonia


Maximo Ibarra dal 1° Ottobre 2019 diventerà il nuovo CEO di Sky Italia. Si conclude dopo 1 anno e qualche mese l’avventura di Ibarra come CEO dell’operatore olandese di telecomunicazioni KPN. L’obiettivo del nuovo CEO sarà anche quello di lanciare SKY nel mercato della telefonia.

Maximo Ibarra, come viene riportato da Repubblica.it, ha dichiarato in un nota: “Sono entusiasta di entrare a fare parte di Sky, azienda che ha rivoluzionato l’esperienza televisiva in Italia puntando su innovazione e contenuti. Non vedo l’ora di mettere al servizio dell’azienda le mie competenze per lo sviluppo e l’espansione del business in Italia, cogliendo le numerose opportunità che Sky ha di fronte in un momento di grande trasformazione industriale e tecnologica“.

Ibarra ha iniziato a collezionare successi dall’esordio della sua carriera nel 1994 quale Marketing analyst di TIM. Nel 1996 Maximo Ibarra ha lavorato presso Vodafone Italia, divenendo Responsabile Marketing Consumer. Dal 2000, e per appena un anno, ha lavorato in qualità di Direttore Commerciale Italia in Dhl International. Ha poi effettuato esperienze importanti in aziende quali Fiat e Benetton. È approdato nel 2004 nell’azienda Wind, della quale è divenuto capo nel 2012.

È stato CEO e consigliere delegato di Wind Telecomunicazioni Spa fino al 2016, succedendo a Osama Bessada. Nel primo semestre del 2017 ha guidato la joint venture Wind Tre, nata dalla fusione delle due società operative H3G S.p.A e Wind Telecomunicazioni S.p.A. a seguito della joint-venture paritetica creata da CK Hutchison e VimpelCom (Veon).

Dopo la fusione tra i due colossi Tre e Wind, Ibarra era uscito dalla società, precisamente a Giugno del 2017, ed era stato sostituito dall’americano Jeffrey Hedberg. Adesso Wind Tre è solo di CK Hutchison.

Andrea Zappia, chief executive per l’Europa continentale di Sky e attuale CEO di Sky Italia, ha commentato l’arrivo di Ibarra così: “Sono felice di dare il benvenuto a Maximo Ibarra come nuovo AD di Sky Italia e di poter lavorare insieme a lui per cogliere le tante opportunità che l’azienda ha di fronte. In questi anni Sky si è profondamente trasformata, diventando un vero operatore multipiattaforma e un grande creatore di contenuti. Il prossimo lancio dell’offerta broadband ci consentirà di allargare ulteriormente il nostro business in un’area molto importante per i nostri clienti e di cui Maximo ha grande esperienza. Con lui accelereremo il processo di integrazione e coordinamento con il resto del gruppo, al fine di competere in modo sempre più efficace in tutti i mercati in cui operiamo“.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.