Iliad: nuovi posti di lavoro per la rete in diverse regioni. Ecco come candidarsi


L’operatore di rete mobile Iliad sta ricercando nuove figure professionali da inserire prevalentemente nella squadra che è al lavoro per la realizzazione e la manutenzione della nuova rete proprietaria. Inoltre ricerca anche un tirocinante da inserire nella sede di Milano.

Le nuove offerte di lavoro sono state pubblicate oggi, 11 Dicembre 2019, sul sito di Iliad dedicato alle offerte lavorative, e riguardano in particolare i posti da Field Technician New Graduate, Site Acquisitor e Internship Finance Department.

Le figure professionali da Field Technician e Site Acquisitor sono propedeutiche alla realizzazione della nuova rete proprietaria che, come raccontato, nelle ultime settimane ha visto diverse nuove istanze per le installazioni di nuove antenne in città come Roma, Bergamo, Novi Ligure e altre.

Si ricorda infatti che al momento Iliad, in attesa del completamento della sua rete proprietaria (al momento solo in test solo in alcune città, come ad esempio Milano, Roma e Bari), opera in tecnologia Ran Sharing su rete Wind per il 3G/4G/4G+ nella maggior parte del territorio, in Ran Sharing sulla rete unica Wind Tre e in Roaming Nazionale su rete 2G Wind (Non utilizza la rete H3G).

lavoro

La posizione lavorativa da “New Graduate” Field Technician, dedicata ai neo-laureati o neo-diplomati, è disponibile nelle seguenti località: Lazio, Emilia Romagna, Friuli, Sardegna, Liguria, Trentino, Campania, Puglia, Adriatica, Tri-Veneto, Calabria, Lombardia e Toscana.

Il candidato dovrà aver conseguito un Diploma o una Laurea Triennale in Informatica e Telecomunicazioni o in Elettronica ed Elettrotecnica. È necessario aver avuto al massimo 2 anni di esperienza lavorativa in un ruolo specifico o analoghi ed in generale massimo 2 anni di esperienza professionale.

Per potersi candidare per la posizione da Field Technician per Iliad sono richiesti i seguenti requisiti minimiEccellenti capacità comunicative e relazionali; Capacità di adattamento a situazioni inaspettate e di trovare soluzioni efficaci; Lingua: italiano, inglese o francese base (per garantire il coordinamento a distanza); Mobilità: disponibilità a viaggiare frequentemente in tutta la regione e sul territorio nazionale.

Le risorse verranno assunte con un contratto di apprendistato professionalizzante, in modo da imparare sul campo, grazie all’affiancamento di un tutor, come installare, attivare e mantenere in funzione la rete radio di Iliad. L’apprendista avrà a disposizione un’auto aziendale, buoni pasto e la possibilità di aderire all’assicurazione sanitaria dell’azienda.

Si sarà quindi chiamati a svolgere una serie di attività tecniche sul campo, eseguire lavori di installazione, attivazione e manutenzione delle apparecchiature della rete radio secondo linee guida interne.

Alla fine del percorso formativo, la risorsa sarà in grado di lavorare in autonomia ed occuparsi delle seguenti mansioni: Garantire la continuità del servizio (h24) e la manutenzione della rete; Risolvere problematiche di primo livello per la manutenzione preventiva/incidentale; Garantire la disponibilità di FLM = First Line Maintenance per la risoluzione dei guasti HW e SW sui sistemi di rete mobile e sulla rete principale; Garantire aggiornamenti HW e SW su rete mobile radio e reti core (su piani di implementazione) e gestione delle parti di ricambio; Effettuare prove standard richieste su cavi in ​​fibra ottica (esempio: misura di attenuazione, localizzazione dei guasti mediante utilizzo di specifici strumenti – OTDR o Power Meter); Effettuare Verifiche su sistemi RF (esempio: perdita di ritorno, perdita di inserzione, intermodulazione, ecc…); Coordinare e supervisionare i subappaltatori; Effettuare l’accettazione di nuovi siti radio o nuovi elementi di rete; Eseguire tutte le attività applicando le norme in materia di sicurezza sul lavoro – D.lgs. 81/08, nonchè le politiche di sicurezza aziendale; Effettuare lavoro in quota.

Iliad

Per conoscere in tempo reale tutte le novità, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

L’offerta di lavoro da Site Acquisitor ricerca invece una risorsa da impiegare nella regione Marche, ed è mirata a trovare un professionista in grado di acquisire i contratti di locazione utili alla realizzazione di un nuovo sito radio, in linea con il piano di sviluppo della rete radio dell’azienda.

L’impiego prevederà di individuare i nuovi candidati, come palazzi o terreni, che soddisfino i criteri di copertura predefiniti, definire i contratti di locazione e la rinegoziazione di quelli già esistenti.

Il candidato ideale dispone di eccellenti capacità relazionali e comunicative, conoscenza della contrattualistica di locazione di immobili, un’esperienza dai 3 ai 5 anni come Site Acquisitor o in ruoli analoghi. Oltre ad essere madrelingua italiano, non sono richieste altre conoscenze linguistiche. Come titolo di studio è richiesto almeno un Diploma di scuola media superiore.

Per la particolare tipologia di posizione lavorativa, occorre che il candidato sia disponibile a viaggiare frequentemente in tutta Italia.

sede

Un’area relax della sede di Iliad a Milano, in via Francesco Restelli (foto di MondoMobileWeb)

Infine, uno degli ultimi annunci lavorativi pubblicati da Iliad riguarda un tirocinio nel dipartimento Finance.

Il candidato lavorerà nella sede di Milano e verrà inserito all’interno del dipartimento Finance a diretto riporto della Direzione Finance, in un team dinamico composto da 10 persone. È previsto un rimborso di 800 euro più ticket restaurant.

Il tirocinante supporterà i colleghi nelle attività legate al Controlling e all’Accounting, e verrà coinvolto in particolare nelle seguenti attivitàRegistrazione fatture fornitori italiane ed estere, gestione scadenzario fornitori, successiva verifica e riconciliazione saldi, supportare alla predisposizione di chiusure mensili e reportistica al management, elaborazione di analisi volte all’interpretazione e alla presentazione dei principali indicatori di andamento del business.

Per potersi candidare è necessario essere in procinto di laurearsi o essere neolaureato in Economia, Ingegneria Gestionale o altre discipline economiche, avere una buona conoscenza di Excel e dei sistemi ERP, avere esperienze internazionali e un’ottima conoscenza dell’inglese e/o del francese, avere ottime capacità di organizzazione e precisione buone capacità di adattamento, problem solving, spirito d’iniziativa e orientamento ai risultati.

lavoro Iliad

Tutti gli annunci di lavoro di Iliad sono raggiungibili tramite il sito corporate dell’azienda, nella sezione “Lavora Con Noi”, dove si verrà rimandati alla pagina dedicata di Iliad sulla piattaforma InRecruiting (ecco il link diretto).

Su questo sito è possibile effettuare una ricerca delle posizioni aperte oppure visualizzare la lista completa, ordinabile per titolo, sede lavorativa, professione o funzione e in ordine cronologico di pubblicazione.

Una volta selezionata l’offerta lavorativa che si preferisce, per candidarsi sarà necessario registrarsi alla piattaforma, oppure compilare il form con tutti i propri dati e il file del Curriculum Vitae. In alternativa è possibile rispondere all’annuncio utilizzando LinkedIn.

Se non è disponibile una mansione che risponde alle proprie esigenze è anche possibile inviare una candidatura spontanea allegando il proprio CV.

Oltre alle già citate posizioni lavorative pubblicate in data odierna, nelle scorse settimane erano state pubblicate anche altre offerte di lavoro da parte di Iliad, come ad esempio quella da Purchasing Specialist a Milano, Regional Rollout Coordinator in Piemonte e Field Technician in Umbria e in Adriatica.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.