Rete proprietaria iliad rilevata per la prima volta a Milano. Niente di ufficiale, continuano i lavori


L’obiettivo chiave per festeggiare il primo anno di attività in Italia del nuovo operatore di telefonia mobile iliad è quello di sviluppare una rete mobile di proprietà. Ogni giorno, come si può leggere dai documenti di molti comuni d’Italia, iliad si muove per installare la sua rete.

iliad

Benedetto Levi, Amministratore Delegato di Iliad Italia, ha confermato che la quota di roaming nazionale con Wind Tre nel lungo periodo dovrà decrescere progressivamente.

Nel documento ufficiale della presentazione dei risultati del 2018, Iliad fa riferimento ai dati raggiunti nel mercato italiano, che andranno supportati da una rete di proprietà. Tra gli obiettivi del 2019, si legge infatti che Iliad ha intenzione di equipaggiare circa 3500 siti entro il 2019.

   

Oggi pomeriggio 29 Marzo 2019 alle 16:00 alcuni lettori hanno inviato alla redazione di MondoMobileWeb alcuni screenshot che segnalavano la presenza della rete iliad alla stazione centrale di Milano.

MondoMobileWeb questo pomeriggio ha contattato direttamente iliad che ha comunicato che, da lato loro ufficialmente non c’è alcuna novità in merito la rete.

Ci stanno lavorando, come già detto e la presenza attuale della rete iliad a Milano rappresenta per ora l’esistenza dei test e la conferma che i lavori stanno proseguendo. Gli screenshot appartengono all’utente RobertPegu del forum WindWorld.org che si trovava a Milano. Molto probabilmente in futuro questi test si svolgeranno anche in altre città.

I lettori di MondoMobileWeb, come sempre, possono inviare le loro segnalazioni tramite il modulo a loro dedicato oppure nei commenti Disqus con la possibilità di allegare tutti i test da loro effettuati.

Si ricorda infine per tutti coloro che non ne sono a conoscenza, che Iliad, nuovo quarto operatore di rete mobile italiano ufficialmente sbarcato sul mercato italiano lo scorso 29 Maggio 2018, opera attualmente in tutta Italia con tecnologia Ran Sharing sia sulla rete unica Wind Tre (dove disponibile) che su rete Wind per il 3G/4G/4G+ nella maggior parte del territorio, e in Roaming Nazionale su rete 2G Wind. Non utilizza la rete H3G (Tre).

Si ringraziano Alberto, Davide, Elena, Gioser, Lino, Roberto e Simone per le prime segnalazioni.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.