Disservizi CoopVoce oggi 6 Dicembre 2019: problemi con chiamate e traffico dati


Oggi, 6 Dicembre 2019, CoopVoce sta presentando alcuni problemi di copertura in diverse parti d’Italia. Molti clienti dell’operatore virtuale, che ha recentemente annunciato il suo passaggio a Full MVNO, stanno lamentando l’impossibilità di utilizzare la propria offerta.

I disservizi di CoopVoce sembrano essere iniziati questa mattina, con un picco di segnalazioni sui social circa un’ora fa, a partire dalle 8:00. I problemi sarebbero legati tanto alla connessione internet quanto alle chiamate in uscita, sebbene venga principalmente lamentata l’assenza di rete dati.

Secondo le segnalazioni riportate alla Redazione di MondoMobileWeb e sui principali social, il problema sembrerebbe diffuso in gran parte d’Italia, con particolare riferimento al Centro-Nord, da Firenze a Ferrara, da Bergamo a Venezia, da L’Aquila a Torino.

Come prevedibile, numerosi clienti hanno deciso di rivolgersi all’operatore sui suoi profili social ufficiali, lamentando i propri disservizi con commenti e tweet, e tramite il servizio clienti al numero 188. In questo secondo caso, sono stati segnalati dei seri ritardi nella risposta, chiaramente legittimati dalle lunghe code causate dalle numerose segnalazioni telefoniche.

Nessuna comunicazione ufficiale è ancora giunta da CoopVoce tramite le sue pagine social, mentre le segnalazioni continuano ad aumentare.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

La nuova SIM Evolution di CoopVoce.

Si ricorda che l’operatore CoopVoce ha recentemente annunciato il suo passaggio a Full MVNO, con le nuove SIM Evolution disponibili già da Gennaio 2020. Per i già clienti, sarà necessario effettuare il cambio SIM obbligatorio, nei punti vendita e online, a partire da Febbraio o Marzo 2020.

Nel dotarsi di un’infrastruttura tecnologica indipendente, CoopVoce resterà comunque operativo su rete TIM almeno fino al 2022, come da contratto. Il Direttore del Servizio CoopVoce, Massimiliano Parini, ha infatti confermato in un’intervista a MondoMobileWeb che l’azienda non ha attualmente intenzione di cambiare partner.

A tempo debito, inoltre, si discuterà anche sui servizi 5G per i clienti CoopVoce, mentre già entro la fine dell’anno prossimo potrebbero essere lanciate le eSIM dell’operatore virtuale.

Aggiornamento 12:00: il servizio è ritornato a funzionare.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.